Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Yi (夷國, Yì guò) è uno degli stati che compongono il Regno della Terra. Nonostante che lo stato per sé non è benestante e composto per di più da zone montanare e rurali, possiede una ricchezza significative di minerali e metalli. Come il resto del regno, anche nello stato di Yi iniziò a regnare l’anarchia dopo l'uccisione della Regina della Terra nell'anno 171 DG, ma Yi soffrì parlamentaristico per via di banditi e camminali che iniziavano a saccheggiare e a derubare gli abitanti già poveri. Nonostante una fiera resistenza da parte del suo governatori, Yi fu costretto a giurare fedeltà alla “Grande Unificatrice” Kuvira per potersi proteggersi da questi banditi e impedire che la gente muoia di fame.

Storia[]

Poco dopo la caduta la frammentazione del Regno della Terra, lo stato di Yi dichiarò la sua indipendenza, ma iniziò presto a soffrire di attacchi sempre più brutali e violenti da parte di banditi e criminali, il che lo portò sull'orlo della rovina. Nell'anno 174 DG, vedendo che le sue riserve si stavano voltando al termine, il governatore di Yi si rivolse a Tenzin per chiedere aiuto alla Nazione dell’Aria.

B4 E01 Kai Jinora

Arrivano Kai e Opal

Seguendo la sua richiesta, arrivarono alla capitale Opal e Kai e scacciarono subito una banda di banditi. Il governatore li accolse con gioia e li ringraziò, ma poi voleva sapere quando arrivassero i rinforzi. A suo grande delusione, i due dominatori dell’aria lo informarono del triste fatto che loro due erano tutto quello che Tenzin aveva potuto mandare in questa situazione estremamente tesa per tutti. Con un sospiro, il governatorato gli rivelò che ci fossero ancora centinaia di questi banditi che stavano minacciando la sua gente e espresse i suoi dubbi se in due fossero capaci di affrontarli.

B4 E01 Governatore Kuvira

Il governatore cerca di ribellarsi

Poche ore dopo, arrivò a Yi il treno con l’armata di Kuvira che era in viaggio nella sua missione di pacificazione del Regno della Terra. Sorpreso e scettico, il governatore volle subito sapere dalla Grande Unificatrice cosa volesse da lui, dato che aveva già sentito varie storie sul suo conto. Dimostrando estrema sicurezza in sé stessa e la sua missione, lo invitò sul treno per delle trattative, dove propose al governatore la sua protezione in cambio della sua fedeltà assoluta e l’accesso totale alle sua risorse naturali. Nonostante il suo paese fosse con le spalle al muro, il governatore si rifiutò di firmare l'accordo e la accusò di voler schiavizzare gli stati con le sue false promesse e lasciò il treno arrabbiato. Kuvira lasciò la città, ma annunciò che avrebbe aspettato sul confine per due giorni, in caso avesse cambiato idea.

Kai e Opal si offrirono di procurare viveri chiedendo ai villaggi circostanti per aiutare la popolazione di Yi, cosa che il governatore accettò. Purtroppo, i banditi li intercettarono e gli rubarono il carico che stavano trasportando per via aerea, schiacciando anche questa ultima speranza. Ora il governatore non aveva nessuna altra possibilità che accettare l’offerta di Kuvira, così chiese a Kai di volare da lei per consegnarle il contratto firmato da lui, dichiarando a denti stretti che non avesse mai avuto una vera scelta.

B4 E01 annessione Yi

Kuvira dichiara Yi come "sotto la sua protezione"

L’armata tornò entro sera con mecha e cesti pieni di viveri che distribuirono alla gente affamata. Mentre i suoi soldati continuarono con al distribuzione, Kuvira fece alzare la sua bandiera sulla piazza centrale e annunciò che d’ora in poi lo stato di Yi fosse sotto la sua diretta protezione, poi costrinse il governatore ad inchinarsi davanti e lei e di giurale eterna fedeltà se avesse intenzione di conservare la sua posizione politica. Non si sa come lo stato venne tratto nel breve periodo di appartenenza all'Impero della Terra, ma si può supporre che vennero erette delle miniere per estrarre più metallo possibile, forse costringendo gli abitanti ai lavori forzati.

Dopo la fine dell'Impero della Terra, lo stato di Yi si riconquistò la sua indipendenza; quando Re Wu dichiarò poi la fine della monarchia in favore a dei stati indipendenti con un governo eletto democraticamente, Yi iniziò i preparativi per le sue prime elezioni.

Trivia[]

  • Inizialmente, Michael Dante DiMartino voleva che la pronuncia per “Yi” fosse “Jii”, ma quando il doppiatore inglese del governatore, Robert Morse, continuò a chiamarlo “Jiai”, tenne questo.  
Advertisement