Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Yee-Li era stata un membro del primo fanclub ufficiale dell'Avatar Aang di Ba Sing Se che poi divenne una discepola di Avatar Aang per poter studiare a fondo la cultura dei Nomadi dell'Aria.

Storia[]

Incontro con Avatar Aang[]

Quando Hei-Won, la presidentessa del fanclub ufficiale di Avatar Aang, mostrò al Nomade dell’Aria la sua sede di Ba Sing Se, gli presentò Yee-Li che gli fece vedere subito entusiasta il suo autentico flauto del Nomadi dell’Aria che aveva comprato da un venditore vagante. Questo strumento catturò subito l’attenzione di Aang che raccontò che suo maestro Gyatso aveva posseduto uno strumento del genere. Felice per questa reazione positiva, Yee-Li gli chiese se poteva suonarlo anche lui, cosa che il ragazzo non esitò a dimostrare suonando una melodia della sua gente. La ragazza si lasciò trasportare dalle emozioni iniziò a ballare seguendo la melodia, incitando altre compagne di unirsi a lei iniziando quasi una piccola festa. Qualche ora dopo, lei e le sue amiche salutarono l’Avatar che doveva purtroppo andarsene.

Nella sera seguente, Yee-Li sentì per caso parlare Aang e Katara della situazione drammatica a Yu Dao e che dovevano andare lì al più presto per incitare i cittadini della Nazione del Fuoco lì presenti prima che il Generale How arrivi con la sua armata. Preoccupata, mandò un falco messaggero alla sede del fanclub di Avatar Aang di Yu Dao con la notifica che l’Avatar aveva bisogno del loro aiuto.

Lo festival di Yangchen[]

Frattura Aang annuncia gita

Aang annuncia la sua gita

Alla fine delle trattative di pace di Yu Dao, Yee-Li era presente al banchetto insieme al Team Avatar e due altri adepti dell’aria Xing Ying e Jingbo. Sokka, seduto accanto a lei, cercava più volte di convincerla a provare il suo piatto di tartanatra, ma la ragazza rifiutò cordialmente, dichiarando che gli adepti dell’aria seguivano la tradizione dei Nomadi dell’Aria di essere vegetariani. Poco dopo Avatar Aang si unì al gruppo e annunciò che domani andranno a fare una gita, il che entusiasmò Yee-Li moltissimo.

Come gli altri due studenti, anche Yee-Li era estremamente impaziente di apprendere di più su questo festival di Yangchen, poi tirò fuori i suoi cimbali che aveva portato per la processione e diede subito una dimostrazione, ignorando il fatto che erano parecchio stonate.  Quando Toph si rifiutò di inchinarsi davanti alla statua di una donna sulla cista e insultò anche l’intera cerimonia, Aang insegnò a una Yee-Li un po' sconcertata che un vero Nomade dell’Aria lascia scivolare via insulti come una leggera brezza per conservare la sua pace interiore. La ragazza partecipò all'inchino davanti alla statua e esclamò poi davanti a tutto che era stato incredibile. Per la susseguente processione, Yee-Li tirò fuori i suoi piatti e accompagnò Aang che stava suonando sul suo flauto. Mentre lei era stra-felice del suo contributo, Toph iniziò ad innervosirsi per il suono stonato e impertinente del suo strumento che alla fine usò il dominio del metallo per distruggerlo e le chiese se potevano anche camminare in silenzio.

Frattura 1 raffineria

Una spiacevole sorpresa

La processione portò il gruppo davanti a un piccolo villaggio che era stato costruito proprio sul prato sacro sul quale Aang voleva consumare il pasto cerimoniale. La ragazza era ugualmente abbattuta da questa vista come l’Avatar, ma alla fine decisero di andare a vedere. Dopo un po' il loro cammino venne bloccato da un recinto che delimitava un’area privata, dalla quale emerse una puzza nauseante. Quando Aang annunciò che voleva attraversarlo, Yee-Li chiese chiarimenti sul fatto della legalità, facendo notare che molto probabilmente non potevano entrare. L’Avatar rispose che era il recinto che non doveva esistere, poi usò i suoi domini della terra e dell’aria per catapultare tutti dall'altra parte e farli atterrare in sicurezza. La ragazza ridacchiò felice a Xing Ying che adorava essere una discepola dell’aria, ma si zittì quando vennero scoperti dalle guardie che non si fecero intimorire dal titolo di Avatar di Aang e si prepararono a buttare fuori gli intrusi. Questo diede ai suoi discepoli un’altra lezione sulla filosofia dei Nomadi dell’Aria: usare la violenza solo quando era assolutamente inevitabile e anche lì doveva essere tenuta al minimo indispensabile. I tre adepti dell’aria applaudirono quando il ragazzo lo dimostrò facendo il modo che le guardie si colpirono a vicenda con dei proiettili di terra. Più tardi Yee-Li partecipò a una guida della raffineria da parte di Satoru, anche se non sembrava essere molto impressionata; il rumore assordante delle macchine dei non-dominatori le diede particolarmente fastidio. Quando notò Aang che stava fissando qualcosa a lei invisibile, si preoccupò e le chiese se stava succedendo di nuovo, intuendo che stava vedendo Avatar Yangchen.

Ogodei Xin Ying Jingbo

Ogodei le ha catturate

Quando poco dopo Lao Beifong, uno dei due proprietari della raffineria, ordinò ai Rinoceronti Selvaggi di scortare gli intrusi fuori dalla sua proprietà, Yee-Li si stupì a vedere come Aang e i suoi amici assumevano subito una posizione di guardia, ribellandosi all'ordine datogli di andarsene. Leggermente perplessa, chiese ai suoi due compagni che non aveva mai realizzato che essere una discepola dell’aria voleva dire infrangere così tante regole. Iniziò un combattimento feroce, a lei e gli altri venne ordinato di trovare un rifugio sicuro, ma vennero bloccati da Ogodei che li minacciò con la sua palla chiodata. Yee-Li e Xing Ying vennero salvati da Jingbo che lo fece scappare quando stava cercando di investirlo con uno dei muletti della ditta. Purtroppo la pausa durò solo pochi secondi e non venne usata per la fuga, dato che le due ragazze erano state troppo occupate a criticare Jingbo per la sua azione aggressiva. Ogodei li catturò con la sua catena, ma fortunatamente per loro Toph li salvò con il dominio del metallo. Yee-Li e gli altri però ricevettero una ramanzina sonora da parte della dominatrice che dovevano smettere di onorare il passato e iniziare ad occuparsi del presente se volevano avere un futuro.

Frattura 2 Venditore Cavoli spavento

Finalmente possono festeggiare

Dopo la fine delle ostilità, Yee-Li accompagnò Aang e gli altri adepti a trovare l’albero sotto il quale consumare il pasto cerimoniale, ma purtroppo quell'albero era stato già abbattuto. Aang propose quindi di festeggiare lo stesso, dato che il punto era sempre quello, così entrarono in un ristorante vicino che era stato costruito proprio lì. Dopo una discussione tra l’Avatar e il proprietario, il quartetto preparò tutto per la cerimonia, ma prima mangiarono i biscotti al cavolo che gli venivano portati. Aang recitò una preghiera prima di iniziare il pasto, ma prima di finire si bloccò e entrò nello stato dell’Avatar. Yee-Li e gli altri si sorpresero senza allarmarsi e si chiesero entusiasti con chi stava parlando nel Mondo degli Spiriti.

Yee Li Xing Ying

Chi sono questi ragazzi?

Alcuni minuti dopo il villaggio venne scosso da un terremoto violento che risvegliò Aang dalla meditazione e spinse tutti a correre all'aperto. Dopo aver saputo che una miniera di ferro era collassata e che c’erano dei feriti e anche gente ancora imprigionata, Yee-Li non esitò occuparsi di loro e la prima paziente era Niyok che si era rotta un braccio durante la fuga. Quando sopraggiunsero gli studenti del dominio di Toph per salvare la loro maestra, Yee-Lí chiese a Xing Ying se sapeva chi erano questi ragazzi nuovi. Questa glielo spiegò e aggiunse sorridendo che erano molto bravi, a cosa Yee-Li si aggiunse osservando Tipo Dark al lavoro. Quando la missione di salvataggio era giunta al termine con successo, Aang chiese si suoi studenti se potevano terminare il pasto cerimoniale per poter comunicare nuovamente con Yangchen. Dopo averli detto che non era possibile per via di un danno a un vaso, i tre osservarono ansiosi come Aang meditò per riconnettersi con le sue vite passate. Vedendo che l’Avatar era occupato, decisero di tonare al loro lavoro di infermieri e si occuparono degli operai feriti.

Frattura parata festival

Cammina al fianco di Tipo Dark

In seguito osservarono l’arrivo del Generale Vecchio Ferro e la battaglia contro l’Avatar che fortunatamente ebbe la meglio. Dopo la sua vittoria, Yee-Li iniziò a chiacchierare con Tipo Dark, poi aiutò i suoi compagni a distribuire cibo a tutti. Lei e il dominatore del metallo sembravano andare molto d’accordo nonostante le loro personalità contrastanti, marciarono fianco a fianco nella processione in onore del nuovo festival degli amici degli spiriti tre mesi dopo.

Personalità[]

Yee-Li era una persona molto vivace e amichevole che si appassionava subito delle cosa che vedeva. Questa sua dedizione si estese al suo studio della cultura dei Nomadi dell'Aria dove non si fece distrarre neanche da critiche sguardi scettici. Le piaceva specialmente la musica dei Nomadi dell'Aria, difatti aveva comprato un flauto per farlo vedere a Avatar Aang, inoltre aveva portato con se due cimbali di metallo da suonare durante la processione, anche se erano così stonati da infastidire Toph.

Advertisement