Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Viper era stato un membro della Triade del Triplo Terrore guidata da Zolt il Fulmine, che spodestò nel 171 DG dopo che questo perse i suoi domini per mano di Amon.

È un dominatore dell'acqua, nato a Città della Repubblica. Un uomo viscido e arrogante, era a capo di una sezione per i riscatti della triade, obbligando i mercanti a pagare la tangente, minacciandoli con violenze e altro. Dopo l'attacco di Kuvira venne spodestato a sua volta da Tokuga che lo uccise.


Storia[]

Incontro con l'Avatar (170 DG)[]

Viper, con i suoi amici Ping Duedita e Mushi, un giorno si fermò davanti al negozio di fonografi del Signor Chung per estorcergli i soldi per la protezione, ma il proprietario lo implorò di dargli altro tempo, dato che gli affari ultimamente non andavano bene. In compenso gli offrì uno dei suoi fonografi, ma i criminali risero e Ping lo distrusse con un calcio, mentre Viper spiegò che non erano amanti della musica.  

Viper 2

il suo attacco gli si rivolge contro

Giustamente, quando iniziarono a ripetere le loro minacce, vennero interrotti da una donna della tribù dell’acqua alquanto arrogante e attaccabrighe. I tre uomini iniziarono a ridere e Viper la informò che si trovava nel territorio della Triade del Triplo Terrore e che stava per finire in ospedale. La giovane donna, che si rivelò essere nientemeno che l'Avatar Korra, rispose sorridente che saranno loro a dover andare in ospedale; il mafioso sbuffò seccato dicendo chi si credesse di essere, e dopo un’altra provocazione, Viper passò all'attacco, lanciandole addosso un getto d’acqua da una riserva sotto la giacca, ma gli venne rimandato indietro e si congelò intorno alla sua testa. L’uomo perse l’equilibrio e in aggiunta Korra lo colpì con un calcio alla testa che lo mandò sul cofano della sua satomobile, distruggendo il ghiaccio e rendendolo brevemente incosciente.

Korra scaraventò Ping e Mushi attraverso la finestra del negozio; quando Viper si riprese, segnalò ai suoi amici di svignarsela all'istante. Ma mentre cercavano di fuggire con la loro macchina, Korra dominò la strada sotto di loro e fece schiantare l’auto contro un altro negozio. Viper cadde fuori dalla sua macchina quando le porte si aprirono e alcuni minuti dopo venne arrestato dall'unità di dominatori del metallo della polizia.

Doppio gioco con Asami e Mako (171 DG)[]

Viper 3

Viper accetta le condizioni di Asami e Mako

Sei mesi dopo, Viper era riuscito ad uscire di prigione e diventare il capo della Triade del Triplo Terrore, dopo che Zolt aveva perso il suo dominio per mano di Amon. Un giorno venne avvicinato da Mako per aiutarlo in una missione segreta, una stangata per incastrare i ladri di merci di Industrie del Futuro. Per comprare il suo aiuto, il dominatore del fuoco gli promise di cercare di ridare il dominio perso a Shin, mentre Asami gli offrì macchine nuove di zecca. Sorridente, Viper accettò l’accordo, ma all'insaputa dei due giovani poco dopo ricevette un’altra visita: Varrick gli offrì una somma considerevole per fare il doppio gioco con Mako e Asami: dovevano distrarli per un breve periodo.

Viper Shin

Viper e Shin inseguono Asami e Mako

Sotto queste circostanze, Viper e alcuni membri della sua triade accompagnarono Mako e Asami sulla nave esca. Il tempo passava lentamente e Shin iniziò a diventare nervoso, dato che aveva in piano di uscire con una donna. Il suo capo gli spiegò che doveva resistere, dato che la missione di tenere occupati i due giovani durava ancora alcune ore, non rendendosi conto che Mako stava origliando. Quando i due ragazzi vollero lasciare la nave, i criminali tentarono di fermarli, ma vennero respinti da un muro di fuoco di Mako.

Inseguirono i due fuggitivi con due barche a motore di salvataggio, e durante l’inseguimento Viper usò il suo dominio dell’acqua per fermarli, ma le capacità di pilota di Asami si rivelarono superiori e riuscì ad evitare gli attacchi. Usò un attimo di guasto della barca della donna per investirla e intrappolarla, iniziando un duello furioso con Mako sui cofani delle barche. Viper stava per avere il sopravvento, ma quando Asami riuscì a far ripartire la barca, venne scaraventato contro una finestra di un locale del porto.

Caduta e morte (174 DG)[]

Nel corso degli anni successivi un giovane di nome Tokuga si unì alla Triade del Triplo Terrore. Molti membri della triade non si fidavano di lui, dato che teneva nascosta ogni informazione su sé stesso, ma nonostante tutto Viper garantì per lui.

Viper arresto

Il suo ultimo arresto

Dopo la fallita invasione di Città della Repubblica da parte di Kuvira, le gang della città iniziarono una sanguinosa guerra per i territori ancora intatti. Viper guidò la sua triade, ma la sua posizione di capo venne sempre più spesso contestata, e alle fine Tokuga lo sfidò e Viper perse il duello e la sua posizione. Tornato ad essere un membro comune della gang, Viper assistette all'attacco alla triade da parte dei Cristalli Rampicanti, ma prima che la battaglia potesse trovare un vincitore, la polizia intervenne, spingendo Viper a scappare. Ma non arrivò lontano, dato che finì dritto nelle mani di Lin che lo arrestò. Quando più tradì venne rilasciato, Tokuga lo assassinò a sangue freddo.

Comparsa[]

La Leggenda di Korra[]

Libro uno: Aria (气)[]

  • 101. "Benvenuti a Città della Repubblica"

Libro due: Spiriti (神靈)[]

  • 206. "La stangata"

Libro quattro: Bilancio (平衡)[]

  • 408. "Ricordi" (flashback, senza dialoghi)

Graphic novel[]

  • Mondi Contesi, prima parte

Giochi di Avatar[]

  • The Legend of Korra (videogiochi)

Trivia[]

  • Non si sa se Viper sia il suo nome natio oppure solo il suo soprannome, dato che normalmente tutti i membri della triade hanno due nomi: quello vero e un soprannome.
  • Michael Yurchak aveva confermato il suo nome molto prima che fosse comparso in "La stangata".
  • Il suo nome venne confermato molto prima della sua apparizione, nell'episodio "la Stangata"
  • Non si vede come muore, si parla solo che è morto- quasi sicuramente ucciso da Tokuga
  • Bryan Konietzko e Joshua Hamilton una volta hanno dichiarato epr scherzo che parte della storia di Viper involvesse lo studio del baletto classico.

Riferimenti[]

  1. DiMartino, Michael Dante, Konietzko, Bryan (writers) & Dos Santos, Joaquim, Ryu, Ki Hyun (directors). (April 14, 2012). "Welcome to Republic City". The Legend of Korra. Book One: Air. Episode 1. Nickelodeon.
  2. Turf Wars Part Two (January 17, 2018), Dark Horse Comics.
  3. DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Hedrick, Tim & Hamilton, Joshua (July 1, 2014). "The Sting" commentary. Book Two: Spirits Blu-ray.
  4. DiMartino, Michael Dante (writer), Koh, Irene (artist), Piekos, Nate; Blambot (letterer), Campbell, Heather; Bak, Jane (cover), Ng, Killian (colorist). Turf Wars Part One (July 26, 2016), Dark Horse Comics.
  5. ↑ Hamilton, Joshua (writer) & Graham, Ian (director). (October 11, 2013). "The Sting". The Legend of Korra. Book Two: Spirits. Episode 6. Nickelodeon.
  6. ↑ Hedrick, Tim, Hamilton, Joshua (writers) & Shirahama, Eiro, Jin Ahn, Sung (directors). PlatinumGames (October 21, 2014). The Legend of Korra. Activision.
  7. ↑ Yurchak, Michael. Michael Yurchak: Actor, Voice Over Talent, Teaching Artist. MichaelYurchak.com. Retrieved on July 30, 2013. “You can listen for Michael as the voice of the nefarious Viper on Nickelodeon's Legend of Korra.”
Advertisement