Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Questo è un piccolo villaggio senza nome che si trova nella prateria arida del Regno della Terra del Sud che Zuko ha visitato durante il suo viaggio solitario.

Storia[]

Questo villaggio è molto povero che deve arrangiarsi con il clima secco e arido della zona. Purtroppo, i soldati della zona che dovrebbero proteggerlo, si sono rivelati dei bulli arroganti che amavano infastidire la popolazione e di rendere la loro vita ancora più dura e miserabile. Il più notabile in questo ambito era Gow e la sua gang di bulli che forse sono solo criminali che si fanno passare per soldati.

Durante la primavera dell’anno 100 DG, un Zuko solitario arrivò al villaggio stremato e assettato e s’imbatté quasi subito in Gow e i suoi scagnozzi. Volevano provocarlo a fare una rissa, ma li tenne a bada con la sua sola presenza, smascherandoli come vigliacci e criminali che non erano meglio dei soldati del fuoco. Il principe decaduto incontrò anche Lee che lo inviò a pernottare nella sua fattoria come ringraziamento per non averlo spifferato ai soldati per avergli fatto uno scherzo.

Quando Gow arrivò alla casa di Gansu il giorno dopo per minacciare la famiglia di Lee, Zuko venne in loro aiuto e li spinse ad andarsene. Zuko ripartì il giorno dopo, ma venne fermato da Sela, madre di Lee, che lo implorò di aiutarla dato che Gow aveva rapito suo figlio per averlo attaccato e lo voleva costringere ad arruolarsi nell'armata nonostante la sua giovane età. Il dominatore del fuoco accettò e affrontò i soldati, ma contro Gow, un dominatore della terra abile, dovette rivelare la sua identità usando il suo dominio. Questo però gli fece nemico l'intero villaggio che lo cacciarono via nonostante tutto, forzandolo a ripartire da solo.

Descrizione[]

Questo villaggio si trova nella prateria arida vicino al deserto Si Wong e per questo è un terreno difficile da coltivare. Gli abitanti sono poveri e si guadagnano i pochi soldi con l'agricoltura o piccoli lavoretti per aiutarsi a vicenda. I soldati dell’armata si comportano spesso come i governatori della zona costringendo gli abitanti ad obbedire ai loro capricci, comportandosi più da criminali. Rendendo la loro vita ancora più dura, rubano cibo e bevanda dalla gente con la scusa che dovevano “sostenere l’armata” o costringendo giovani ad arruolarsi nell'esercito contro il loro volere.

Gli abitanti covano un odio profondo verso la Nazione del Fuoco e tutto quello che rappresenta, dato che molti abitanti stavano combattendo nella guerra o hanno perso la vita per essa.

La fattoria di Lee si trova fuori dal perimetro del villaggio e ospita una dozzina di maialo-galli, inoltre coltivano girasole e altre verdure.

Abitanti noti[]

Lee

Sela

Gansu

Sensu (trasferito)

Gow

Gang di Gow

Venditore

Trivia[]

  • Il design di questo villaggio é uno dei pochi esempi di architettura occidentale di Avatar.
  • Ricorda un tipico villaggio dei western, difatti il duello tra Gow e Zuko ricorda molto questo genere
Advertisement