Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


La Triade dell'Agni Kai è un'organizzazione criminale di Città della Repubblica composta esclusivamente da dominatori del fuoco. Hanno preso il loro nome in onore degli antichi duelli per la successione dei dominatori del fuoco, specialmente tra membri della famiglia reale. Sono i rivali più forti della Triade del Triplo Terrore e del Monsone Rosso. I loro membri si vestono esclusivamente di rosso.

Storia[]

Non si sa quando questa triade è stata fondata, ma si è subito costruita una reputazione molto negativa. Nell'anno 158 DG la triade fece una rapina nella villa Sato, durante la quale perse la vita Yasuko Sato, moglie di Hiroshi e madre di Asami. Questo atto ha trasformato l'uomo in una macchina di vendetta che per il dolore ha iniziato a sviluppare un odio profondo verso tutti i dominatori e lo spinse ad unirsi ai Paritari.

Vennero menzionati anche da Skoochy, quando Mako era andato da lui per chiedere informazioni su Bolin. Egli menzionò sia loro che il Triplo Terrore, il Monsone Rosso e la Triade Terra quando disse che si stavano preparando a qualcosa di grosso.

B2 E05 fiamme

L'edificio in fiamme

Sei mesi dopo la fallita rivoluzione di Amon, gli Agni Kai vennero assoldati da Varrick per far esplodere il Centro Culturale della Tribù dell'Acqua del Sud durante una parata per la pace dalla guerra civile. Ma Mako scoprì due di loro durante la fuga e cercò di fermarli, ma uno di loro riuscì a scatenare le esplosioni con un telecomando e causò ingenti danni alla struttura. Nonostante questo il giovane poliziotto riuscì a colpirlo, ma i membri della triade scapparono a bordo del loro veicolo, perdendo però per strada il telecomando.

Mako identificò i due criminali trovando la loro foto nell'elenco della polizia e cercò di indagare, ma venne bloccato dai suoi colleghi, per cui la connessione tra gli Agni Kai e l'esplosione si perse nel nulla. Ma il telecomando reperito smascherò Varrick come la manina dietro a quell'attentato eseguito per far cadere i sospetti sulla Tribù dell'Acqua del Nord.

Mako menzionò la triade in una delle sue lettere per Korra durante la sua guarigione, raccontando che sta collaborando con Lin Beifong per investigare sul loro conto ed era sorpreso di cosa stavano architettando.

Il nuovo capo della Triade del Triplo Terrore Tokuga voleva conquistare tutta Città della Repubblica, e l'Agni Kai ovviamente era un suo nemico e subì alcuni attacchi, ma senza essere completamente distrutto. Tuttavia non si sa quanto severi fossero i danni.

Advertisement