Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement

Le Tigri Corazzate del Tempio d'Oro (in originale Golden Temple Tigerdillos) sono la squadra di dominio sportivo di Città della Repubblica. Sono dei veterani di questo sport (essendo la prima squadra mai creata) e per questo preferiscono usare la tattica piuttosto che la forza bruta.

Storia[]

Dopo la fine della Guerra dei Cent'Anni, tre dominatori di Tu Zin crearono una squadra di questo nuovo sport chiamato "dominio sportivo", a cui diedero il nome di Tigri Corazzate del Tempio d'Oro, in onore a un tipo di predatori temuto nel Regno della Terra, appunto la tigre corazzata.

Nell'anno 170 DG riuscirono a raggiungere la semifinale dei turni preliminari e vennero descritti da Shiro Shinobi come "l'avversario più tosto mai affrontato dai Furetti di Fuoco". La gara sembrava andare bene per le Tigri Corazzate: riuscirono a respingere gli avversari fino in zona tre e vinsero il primo round. Nel secondo round i "giovanotti" pareggiarono vincendo per un pelo, mentre nel terzo round i veterani avevano la vittoria in pugno dopo aver scaraventato in acqua Hasook e Bolin. Il capitano Mako però non si arrese e mantenne il sangue freddo, riuscendo a buttare fuori dal ring un avversario dopo l'altro in uno splendido hattrick, aggiudicandosi una vittoria spettacolare per i Furetti di Fuoco.

Membri[]

Haka (capitano, terra)

Josei (fuoco)

Kano (acqua)

Trivia[]

  • La gara tra le Tigri Corazzate e i Furetti di Fuoco è stata la prima che l'Avatar Korra ha potuto vedere dal vivo
  • Sono anche conosciuti come le "Tigri Corazzate di Tu Zin"
Advertisement