Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement
Cover game Legend of Korra.jpg

The legend of Korra è un videogioco d'azione in terza persona, disponibile solo in inglese, sviluppato da Platinum Games (autore della famosa serie Bayonetta, le cui meccaniche si possono riscontrare anche qui) e pubblicato da Activision per PC Steam, PlayStation 3, PlayStation 4, Xbox 360 e Xbox One il 21 ottobre 2014.

E' ambientato nel 171 DG, durante le due settimane che intercorrono tra la seconda e terza stagione dell'anime.

Con l'apertura dei portali del mondo spirituale, un malvagio re stregone dominatore e bloccante dei Chi di nome Hundun e suo fratello gemello hanno l'occasione di tornare nel mondo materiale per vendicarsi dell'Avatar (che li aveva sconfitti secoli prima costringendoli a nascondersi nel mondo degli spiriti) e portare il mondo materiale nel caos. Per fare ciò assolda i Paritari bloccanti del Chi di Amon ancora in circolazione e i membri della Triade del Triplo Terrore comandati da Viper.

Hundun riesce così a togliere i domini a Korra, che dovrà (da sola) riguadagnarli nel corso dell'avventura per poter sconfiggere il pericoloso nemico.

Storia[]

La storia è suddivisa in 8 capitoli:

Capitolo 1 Inizia una nuova era (in originale: A new era begins)

Korra affronta un numeroso gruppo di spiriti oscuri nel Mondo degli spiriti e a un certo punto sembra venirne sopraffatta.

Una settimana prima, poco dopo la crisi di Unalaq, Korra, Mako e Bolin tornano sul ring come Furetti di Fuoco per una manifestazione di beneficenza per raccogliere soldi per la ricostruzione della città, arrivando in finale nuovamente contro i Pipistrelli Lupo (che stavolta giocano lealmente) riuscendo a batterli.

Di sera, mentre torna a casa da sola, Korra vede un anziano signore (che si scoprirà chiamarsi Hundun) con due malviventi della Triade del Triplo Terrore e avvicinandosi si rivela essere una sorta di spirito che svanisce davanti ai suoi occhi. All'improvviso viene colpita da diversi aghi narcotizzanti e cade a terra addormentata.

Capitolo 2 Senza poteri (in originale: Powerless)

Korra si risveglia in un edificio e fugge da Hundun e dai Paritari, ma scopre di non avere più i suoi domini, ed è costretta a battere tutti i suoi avversari con la sua sola forza fisica. Quando è esausta dal numero di nemici che non sembra finire mai, arriva Naga che la trae in salvo.

Capitolo 3 La battaglia per l'isola del Tempio dell'aria (in originale: Battle for Air Temple Island)

Korra raggiunge il Tempio dell'aria settentrionale per parlare con Tenzin, ma trova solamente la proiezione di Jinora (che la accompagnerà e consiglierà per il resto della storia) che la informa che la sua famiglia è andata a far visita a Katara alla Tribù dell'acqua del sud e le consiglia di trovare lo spirito dell'acqua per riacquistare il dominio di quell'elemento. Mentre affronta nuovamente numerosi Paritari e mafiosi, riesce nell'intento trovando e rompendo 4 giare appartenenti a quello spirito, e alla fine riesce a scacciare tutti gli invasori dal tempio.

Capitolo 4: Contrattacco (in originale: Counter attack)

Korra torna a Città della Repubblica, dove affronta per l'ennesima volta dei Paritari e, mentre se la vede con un carro armato bipede, riacquista il dominio della terra, che le permette di distruggerlo.

Grazie all'aiuto di Naga, trova e affronta ulteriori Paritari, per poi raggiungere il porto.

Capitolo 5: Fuoco e ghiaccio (in originale: Fire and ice)

Con una nave Korra raggiunge il Polo Sud, dove la attendono altri Paritari e carri armati bipedi: combattendoli recupera il dominio del fuoco. Successivamente con Naga raggiunge il portale per il Mondo degli Spiriti, sorvegliato da molti Paritari e appena attraversato da Hundun. Mentre affronta diversi spiriti oscuri, viene spinta da essi all'interno del portale.

Capitolo 6: Il mondo spirituale (in originale: The Spirit World)

Nel Mondo degli Spiriti Korra affronta diversi spiriti oscuri e durante queste battaglie recupera anche l'ultimo dominio, quello dell'aria. Alla fine raggiungere Hundun, che dal mondo materiale riceve man forte da altri Paritari e carri armati bipedi.

Capitolo 7: L'albero del tempo (in originale: The tree of time)

Mentre affronta Paritari, carri armati bipedi e spiriti oscuri, Hundun mostra a Korra diverse illusioni, tra cui una partita dei Furetti di fuoco (ma lei da sola) contro una squadra composta da 3 spiriti coniglio-libellula (in originale: Dragonfly Bunny Spirits). Quando Korra sta per essere sopraffatta dagli spiriti oscuri, riesce a recuperare anche lo Stato dell'Avatar e ad annientarli facilmente. Una volta raggiunto l'albero del tempo, si paleserà lo stregone.

Capitolo 8: Ai confini del caos (in originale: The edge of chaos)

Hundun manda contro Korra altri spiriti oscuri, sconfitti i quali scende in campo trasformandosi in un essere deforme con suo fratello gemello unito per la schiena. Alla fine Korra riesce a sconfiggerlo e a purificarlo, facendolo dissolvere.

Qualche tempo dopo, i Furetti di Fuoco riaffrontano i Pipistrelli Lupo, questa volta nella finale di campionato, battendoli e vincendo così il titolo di campioni per la prima volta!

Trivia[]

Il gioco è stato rimosso dall'acquisto da tutti i negozi digitali il 21 dicembre 2017 in quanto il contratto di licenza per l'utilizzo dei diritti della serie animata stipulato da Activision era in scadenza. Quindi, per chi non lo ha acquistato in precedenza in versione digitale, è ormai disponibile solamente in formato fisico acquistandolo nel mercato dell'usato.

Advertisement