Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Quest'uomo era il sindaco e governatore della Città della Fontana di Fuoco nella Nazione del Fuoco durante il periodo finale della Guerra dei Cent'Anni. Non ha avuto problemi ad accettare ogni pagamento per collaborare con l'Uomo Combustione e arrestare ragazzine a lui sconosciute.

Storia[]

Dopo parecchie lamentele di una ragazzina che continuava a ingannare la gente e di fuggire con i soldi rubati, il sindaco appese dei volantini per la sua cattura chiamandola "La Fuggitiva". Probabilmente era uno di questi ad attirare l'attenzione dell'Uomo Combustione che venne da lui per stipulare un affare: soldi in cambio per la cattura di Toph e Katara.

Attirati dalla ricompensa molto alta, le due ragazzine provarono a ingannare anche la polizia, ma caddero nella loro trappola: quando Katara venne dal sindaco per prendere in consegna il premio per aver permesso la cattura della "Fuggitiva", dietro di lei apparve l'Uomo Combustione e la catturò. In seguito il sindaco la fece imprigionare nella stessa cella di legno dove Toph si trovava già.

Advertisement