Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Pakku era stato uno dei maestri del dominio dell'acqua più venerati della Tribù del Nord, forse il più abile del mondo. Per questo Arnook scelse lui ad essere l'istruttore dell'Avatar. Pakku era stato un istruttore molto severo, serio, dall'umorismo sarcastico e acido, inoltre molto radicato nelle sua tradizioni, ma nonostante questo la sua abilità di insegnamento era indiscussa. Sotto la sua barriera dura nascose un essere premuroso che vuole spingere i suoi allievi a migliorare sé stessi, inoltre, dopo aver saputo la vera ragione per la quale Kanna, l'amore della sua vita, era fuggita dalla tribù, divenne più premuroso e aperto di mente.

Dopo la fine della guerra si era offerto di andare al sud per aiutare nella sua ricostruzione e insegnare il dominio dell'acqua, accettando studenti sia maschili che femminili. In segreto era stato anche un membro dell'Ordine del Loto Bianco che aiutò nella liberazione di Ba Sing Se.

Storia[]

Gioventù[]

Nato da un'antica famiglia di famosi dominatori dell'acqua, Pakku iniziò ad imparare l'arte ancora "prima di reggersi in piedi" e divenne presto un maestro.

La sua abilità e il suo nome portarono a un fidanzamento arrangiato con Kanna, una ragazza simile alla sua età. Nonostante che inizialmente non era la sua scelta, Pakku s'innamorò seriamente di Kanna, ma questa non ricambiò i suoi sentimenti, specialmente per il suo attaccamento alle antiche tradizioni. Alla fine la ragazza non sopportò più a sua situazione e fuggì dalla Tribù del Nord per non tornare mai più. Pakku rimase profondamente colpito e scioccato da questa scelta, ma nella sua testardaggine non capii che era stato proprio lui a spingerla a tanto con il suo tradizionalismo fino a scacciare via l'amore della sua vita. Divenne una persona malinconica e acida che trattava gli altri con estrema freddezza e cinismo, specialmente i suoi allievi, per reindirizzare il dolore del tradimento di Kanna vero l'esterno.

In seguito divenne uno dei maestri del dominio dell'acqua più importanti della tribù e prima linea di difesa nella guerra contro la Nazione del Fuoco.

Sfida alle tradizioni[]

L1 E18 maestro Pakku

Per Pakku Aang non é nulla di speciale

Circa sessant'anni più tardi arrivarono tre ragazzi alla Tribù dell'Acqua del Nord: Katara, Sokka e l'Avatar Aang. Durante la festa di benvenuto lui e i suoi allievi migliori davano una dimostrazione delle loro abilità, in seguito Arnook gli chiese di diventare il maestro del dominio dell'acqua dell'Avatar. Pakku salutò Aang con freddezza e lo avvertì che non lo tratterà con nessun riguardo solo perché è destinato a salvare il mondo, scombussolando il ragazzo. Quando questo gli chiese di insegnare anche a un suo amico, il maestro non si oppose.

L1 E18 Pakku rifiuta Katara

Si prende gioco di Katara

La mattina seguente però Pakku si rese conto che l'amico citato era Katara, ovvero una ragazza, e si rifiutò categoricamente di prenderla come allieva. Alla rabbia della ragazza Pakku rispose con scherno e spiegò che le tradizioni sono cosi, punto e basta, la donne devono pensare a guarire, non a combattere. Con un sorriso arrogante la mandò da Yagoda per imparare l'arte della guarigione, il che fece arrabbiare i due ragazzi, ma Katara convinse Aang a non farci caso, ma non senza lanciargli addossi un insulto pungente.

Intuendo l'antipatia di Aang verso di lui per il modo in cui aveva trattato la sua amica, Pakku si divertì a maltrattarlo e insultarlo in continuazione, godendosi gli sguardi furiosi del ragazzo. Però quando una notte beccò il suo allievo a insegnare di nascosto a Katara, si arrabbiò moltissimo e lo prese come una mancanza di rispetto non solo verso di lui personalmente, ma di tutte le tradizioni della tribù. Senza dargli una possibilità di scusarsi, escluse Aang dalla sua scuola.

La mattina seguente Katara implorò Arnook a convincere Pakku a riprendere Aang come allievo, ma questo chiese in cambio che lei si scusi pubblicamente con lui, sapendo bene erano sono costretti ad accettare ogni condizione per farlo tornare il maestro dell'Avatar. Pakku stava già sorridendo per la sua vittoria psicologica, quando Katara, al posto di chiedere scusa, lo insultò e lo sfidò a un duello davanti a tutti.

L1 E18 Pakku accetta duello

Accetta il duello per metterla al suo posto

Katara lo stava aspettando sulla piazza davanti al municipio, pronta al duello, ma il maestro le passò davanti arrogante e le ordinò di tornare da Yagoda. Dopo l'ennesimo insulto però si bloccò quando la ragazza gli diede uno schiaffo sul'occipite con una frusta d'acqua e finalmente accettò di metterla al suo posto. I due dominatori dell'acqua iniziarono a combattere in pubblico e ovviamente Pakku era in netto vantaggio e la respinse ogni volta, ma Katara si stava impegnando sempre di più e dimostrò di essere di un livello impressionante per un'autodidatta. Anche il maestro dovette aumentare il suo livello quando una lama di ghiaccio lo aveva mancato solo di alcuni centimetri, ma la ragazza si rifiutò di arrendersi all'evidenza. Dopo alcuni minuti però Pakku chiuse la partita immobilizzandola con degli spuntoni di ghiaccio e si proclamò il vincitore nonostante l'opposizione di Katara. Le fece i complimenti per la sua abilità, ma continuava a rifiutarsi di allenarla.

L1 E18 Pakku riconosce collana

Pakku riconosce la collana

Mentre stava andando via, Pakku notò a terra la collana di Katara che si era staccata durante il duello e lo esaminò curioso. Dopo alcuni momenti li riconobbe come la collana di fidanzamento che più di mezzo secolo fa aveva regalato a Kanna, ma Katara rispose agitata che era in eredità da sua nonna. Finalmente capì chi era Katara, era la nipote dell'amore della sua vita e questa scoperta lo scosse profondamente. Dopo una breve discussione capì inoltre la ragione per la quale Kanna era andata via, ovvero per la sua cocciutaggine nel rimanere fedele alle vecchie tradizioni e la sua inflessibilità. Grazie a questa svolta, Pakku accettò di prendere come allievi sia Aang che Katara, anche se non cambiò i suoi modi di insegnare molto severi e cinici.

L1 E19 Katara Pakku delusi

Delusi con Aang per la scarsa collaborazione

Mentre Katara s'impegnò fino in fondo e migliorò notevolmente, Aang se la prese con troppo comodità, il che frustrò il suo maestro. Tre settimane dopo la Nazione del Fuoco attaccò la Tribù del Nord con una flotta immensa e Pakku e i suoi uomini lottarono alla sua difesa usando la potenza della luna piena per respingere gli invasori. Stavano però per perdere quando l'Ammiraglio Zhao uccise lo spirito della luna Tui e li derubò del dominio dell'acqua, fortunatamente Aang si unì allo spirito dell'oceano La e inseme sconfissero la flotta nemica, Pakku si identificò come alleato inchinandosi profondamente davanti allo spirito.

Pakku consegna amuleto

Pakku le consegna la fiala

Quando in seguito e questo Aang e i suoi amici decisero di viaggiare verso Omashu per trovare un maestro del dominio della terra per Aang, Pakku li accompagnò fino alla terra ferma. Una volta arrivati, annunciò che lui e gli altri membri della tribù presenti andranno dai loro fratelli del sud per aiutarli nella ricostruzione, inoltre nominò Katara una maestra del dominio dell'acqua e le regalò una fiala con dell'acqua dell'oasi spirituale che possedeva poter particolari. Ad Aang regalò uno scrigno con pergamene sul dominio dell'acqua e si fece promettere che porterà il suo allenamento sotto Katara.

Liberazione di Ba Sing Se[]

Katara abbraccia Pakku

Katara abbraccia "nonno" Pakku

Quando nell'estate dell’anno 100 DG i membri del Loto Bianco ricevettero un messaggio da parte del Grande Loto Iroh, Pakku viaggiò a Ba Sing Se per aiutare nella eminente liberazione della capitale del Regno della Terra. Si unì a Iroh, Jeong Jeong, Piandao e Re Bumi alcuni giorni prima della Cometa di Sozin per attendere il momento propizio; la sera prima del grande giorno notarono l’arrivo inaspettato del Team Avatar che era venuto a Ba Sing Se alla ricerca dell’Avatar disperso. Dopo averli spaventato un po', i vecchi maestri si fecero riconoscere dai propri allievi e Pakku informò Katara e Sokka che d’ora in poi dovranno chiamarlo non “maestro”, ma “nonno”. Rivelò così alla ragazza sbalordita che aveva chiesto nuovamente la mano di Kanna con una nuova catenina da finanziamento e che lei aveva accettato, fra non molto intendono sposarsi. Katara e Sokku reagirono con emozione a questa notizia, ma mentre Pakku si dimostrava molto gentile e caloroso con la sua futura nipote, continuava ad essere il solito scorbutico con il ragazzo.

La mattina seguente Pakku salutò i due ragazzi che si divisero per aiutare Aang a fermare l’armata del fuoco, poi si prepararono per la propria missione. Grazie al dominio del fuoco aumentato di Iroh e Jeong Jeong, il Loto Bianco abbatté le mura di Ba Sing Se e Pakku sorprese alcuni soldati creando uno scivolo di ghiaccio per superare l’ostacolo. Purtroppo per lui, gli attacchi di fuoco potenziati dalla cometa fecero evaporare l’acqua a sua disposizione, ma venne salvato da Jeong Jeong che lo protesse con un muro di fiamme. Dopo in compimento della liberazione, Pakku e gli altri si unirono ai propri alleati nella cerimonia di incoronazione di Zuko a nuovo Signore del Fuoco.

Nuova vita al Sud[]

Nord Sud 1 Pakku Kanna annuncio

Che notizia bellissima!

Pakku tornò alla Tribù dell’Acqua del Sud sia alla sua fidanzata che per preparare la costruzione di una scuola del dominio dell’acqua. Alcuni mesi dopo finalmente era giunto il momento del matrimonio, ma lui e Kanna non volevano una grande festa e scapparono all’Oasi delle Palme Nebbiose dove si sposarono in segreto. Mentre Pakku si lamentò del fatto che quel posto non dava merito al suo nome sfarzoso, la donna rimase dell’opinione che era stato molto romantico.

Nord Sud 1 Kanna Pakku

Che bella coppia

Dopo il loro ritorno al Sud, lui e Kanna per caso s’imbatterono di due bambini di una piccola tribù sperduta di nome Siku e Sura che scoprirono essere giovani dominatrici dell’acqua. Il maestro dimostrò il suo dominio a loro e dopo tanto lavoro di persuasione riuscì a convincere la loro madre di permettergli di portare le bambine alla capitale recentemente eretta per diventare i primi studenti della nuovissima scuola del dominio dell’acqua di Pakku. Ma anche se la loro madre le aveva dato il permesso di essere istruite, le bambine rimasero ferme nella sua convinzione di non poter mai rivelare a nessuno di essere dominatori dell’acqua e si rifiutarono categoricamente di collaborare, il che fese esasperare il vecchio maestro. Pakku era a conoscenza del fatto che, quando si sentivano inosservati, usarono il loro dominio con sorprendente maestria per la loro giovane età, per cui insisteva a volergli insegnare.

Tre settimane dopo si accorse del ritorno di Katara e Sokka in patria e gli rivelò le importanti novità insieme a sua moglie Kanna. In seguito invitò Katara alla sua scuola e le chiese aiuto per “una situazione interessante”. Anche Sokka gli propose il suo aiuto, il che scombussolò il maestro un po' che gli fece notare che lui non era un dominatore, ma il ragazzo lo corresse che era “un dominatore della motivazione”. Dopo aver lodato i suoi nipoti delle loro imprese durante la guerra, Pakku li informò che Hakoda si trovava attualmente nel suo ufficio al municipio, il che mise in palla Sokka che non sapeva che queste cose esistessero qua al Sud.

Nord Sud 2 Katara Pakku Siku Sura

Pakku presenta Siku e Sura

La sera seguente, Pakku stava accompagnando Siku e Sura al festival in città quando si imbattevano per caso in Katara. Dopo averle presentato i suoi studenti e lodato le loro abilità, Katara chiese alla due bambine come stavano andando le lezioni, ma queste negarono di essere dominatori e scapparono via. Il maestro spiegò alla sua ex-allieva sorpresa per questa reazione di come li avevano trovati e le fece vedere che erano davvero dominatori dell’acqua, ma lo usavano solo tra di loro e quando si sentivano inosservati.

Più tardi lui e sua moglie si trovarono a casa sua quando Katara e Sokka gli portarono un Hakoda ferito che si stava riprendendo da una ferita di accoltellamento da parte di Gilak. Pakku rimase in silenzio occupandosi del tè mentre Kanna si prese cura di suo figlio sul divano. Non commentò il sermone di sua moglie che notò che, secondo lei, credenza sbagliate avevano portato a queste azioni sbagliate, e rimase anche in silenzio durante il litigio di Sokka e Katara su chi era quello che stava sbagliando: Malina e Maliq oppure Gilak.

Nord Sud 3 Hakoda visita Pakku

Insegnare a volte é difficile

Il giorno seguente Pakku tentò ancora una volta ad incoraggiare Siku e Sura ad imitare la sua forma del dominio dell’acqua istruendoli di osservarlo bene. Vendendo che le due bambine rifiutarono nuovamente ogni collaborazione dimostrandosi cocciuti, fece una pausa e le chiese la ragione, ricevendo la risposta sgarbata che era inutile, dato che loro due non erano dominatori dell’acqua. Frustrato di questa situazione di stallo dopo ben tre settimane, le presentò quindi i suoi ospiti d’onore: Katara e Aang. La presenza dell’Avatar scosse Siku e Sura che osservarono la sua dimostrazione del dominio dell’acqua con ammirazione e Katara riuscì finalmente a farli ammettere che erano difatti dominatori dell’acqua. Quando le raccontarono di come abbiano incontrato il maestro, Pakku si offese leggermente quando venne chiamato “scorbutico”. Ma le sue speranze di un progresso vennero presto deluse quando le due bambine tornarono al loro modo di fare cocciuti, dichiarando che nemmeno l’Avatar e i suoi amici potevano farle fare quello che non vogliano.

Nord Sud 3 banchetto finale

Tutti quanti a festeggiare insieme

Poco dopo arrivò alla scuola il suo figliastro e Pakku accolse il premier ufficialmente alla sua scuola.  Hakoda lo ringraziò per tutto quello che stava facendo per la Tribù del Sud, ma quello rispose con sarcasmo che aveva solo costruito una scuola deserta e fatto estenuare due bambine. Affermò che sapeva quanto difficile era insegnare, ricordandosi con un sorriso di un certo Avatar che, al posto di stare attento durante le lezioni, preferiva dormire e giocare. Alla fine ringraziò i due ragazzi per il loro aiuto e gli consigliò di accompagnare Hakdoa a casa perché era ancora in convalescenza.

Dopo la morte di Gilak, Pakku e Kanna invitarono a casa loro il Team Avatar, Malina, Hakoda, Re Kuei e Bosco per celebrare con un banchetto composto da specialità da tutte le quattro le nazioni. Sua moglie si lamentò del fatto che qualcun altro stava usando la sua cucina, ma Pakku la calmò consigliandole cdi rilassare, era solo per stavolta. Kanna lo osservò dopo con lo sguardo innamorato mentre si stava dominando del tè direttamente nella tazza mentre gli altri chiacchieravano mangiando.

Non si sa come sia andata avanti, ma si più presupporre che abbia continuato ad insegnare alla sua scuola finché ne era capace per creare una successione alla sua eredità.

Personalità[]

Per quasi tutta la sua vita Pakku era stato un uomo tipico della sua cultura: un tradizionalista ferreo convinto del sistema patriarchio della sua tribù in vigore da secoli, il che implicava sempre un senso di superiorità degli uomini in confronto alle donne. Era un uomo molto fiero e serio che faticava a cambiare il suo punto di vista. Tra i suoi coetanei e i suoi studenti era venerato per le sue abilità che gli dava una certa autorità, ma tante persone avevano anche paura di lui e del suo forte senso del sarcasmo che a volte trasbordava in insulti celati. La sua arte e i suoi studenti erano molto importanti per lui; quando Aang ha tradito la sua fiducia insegnando in segreto a Katara, lo ha preso come un’offesa personale e lo ha espulso subito dalla sua scuola, Avatar o no. In seguito si è aspettato delle scuse in ginocchio della ragazza, ma si scioccò quando Katara si rifiutò non solo, ma lo sfidò apertamente a un dello battendosi addirittura bene. Ma anche dopo questa dimostrazione di talento rimase fermo nella sua opinione che donne non potevano combattere, venne scosso solo dopo la scoperta che Katara era la nipote di Kanna.

In battaglia, Pakku era molto fedele alla sua tribù e non esitò a buttarsi nella mischia per proteggerla mettendo a repentaglio anche la sua vita. L’incontro con Katara le fece aprire gli occhi e si lasciò alle spalle le antiche visoni tradizionali, vantandosi addirittura che Katara era la sua studentessa migliore. Dopo il suo trasferimento al Sud divenne un po' più amichevole, anche se Siku e Sura lo definirono ancora “scorbutico”, ma continuò a dimostrare estrema pazienza nel convincere due bambine a impegnarsi nelle sue lezioni. Quando è insieme a Kanna, mostra il suo lato dolce e romantico.

Abilità[]

Dominio dell'acqua[]

Pakku era un dominatore dell’acqua come pochi, ritenuti tra i migliori del mondo del suo tempo e anche il miglior maestro della Tribù del Nord. Durante il suo duello contro Katara ha creato onde giganti senza grande sforzo e ha tramutato acqua in ghiaccio e viceversa in pochi attimi. Ha sconfitta la ragazza imprigionandola tra spuntoni affilati di ghiaccio che sono emersi intorno lei in un attimo senza però ferirla, dimostrando il suo fine controllo. Grazie alla luna piena durante l’assedio del Nord, Pakku ha tenuto a bada una dozzina di soldati del fuoco creando una enorme turbine d’acqua. La sua tecnica unita alla sua abilità furono la base per lo sviluppo seguente di Katara come dominatrice dell’acqua. Durante la liberazione di Ba Sing Se ha combattuto al fianco di Piandao creando una pista di ghiaccio gigante che permise al maestro spadaccino di slittare contro gli avversari e di disarmarli.

Altro[]

Nonostante la sua età, Pakku era ancora molto agile e forte anche nel combattimento a mani nude, come dimostrato durante il duello contro Katara dove ha spezzato i suoi dischi di ghiaccio con il taglio della mano. I suoi riflessi sono pronti a acuti, gli hanno permesso di evitare tutti gli attacchi della sua avversaria e di contrattaccare con successo.

Dietro al suo carattere scorbutico si nascose un maestro molto competente che riusciva a tirare fuori il meglio dei suoi studenti se riuscirono a resistere ai suoi commenti a volte cinici e pesanti.

Comparsa[]

Avatar: La Leggenda di Aang[]

Libro uno, Acqua (水)[]

  • 118. "Il maestro del dominio dell'acqua"
  • 119. "L'assedio del Nord, prima parte"
  • 120. "L'assedio del Nord, seconda parte"

Libro due, Terra (土)[]

  • 201. "Potenza e vulnerabilità"

Libro tre, Fuoco(火)[]

  • 319. "La Cometa di Sozin, seconda parte: Gli antichi maestri"
  • 320. "La Cometa di Sozin, terza parte: Dentro l'inferno"

Fumetti di Avatar[]

  • Iss. #26. "Bumi vs. Toph, Round One"

Graphic novel[]

  • La Promessa, parte parte (visione, senza dialogo)
  • Trilogia "Nord e Sud"

Avatar Legends: The Roleplaying Game[]

  • Core Book

Avatar videogiochi[]

  • Avatar: Generations
  • Avatar: The Last Airbender: Quest for Balance

Trivia[]

  • Pakku è il dominatore dell'acqua della sigla iniziale, il che lo rende il primo dominatore in tutta la serie.
  • Inoltre era il primo dominatore dell'acqua con il rango ufficiale di maestro visto nella serie.

Riferimenti[]

  1. Ehasz, Aaron (writer) & Volpe, Giancarlo (director). (July 19, 2008). "Sozin's Comet, Part 2: The Old Masters". Avatar: The Last Airbender. Season 3. Episode 19. Nickelodeon.
  2. From older Avatar: The Last Airbender official site, originally on Nick.com. Encyclopedia now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Aang - Character: Master Pakku.
  3. DiMartino, Michael Dante (writer) & Volpe, Giancarlo (director). (November 18, 2005). "The Waterbending Master". Avatar: The Last Airbender. Season 1. Episode 18. Nickelodeon.
  4. ↑ DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). North and South Part One (September 27, 2016), Dark Horse Comics.
  5. DiMartino, Michael Dante, Konietzko, Bryan (writers) & Dos Santos, Joaquim (director). (July 19, 2008). "Sozin's Comet, Part 3: Into the Inferno". Avatar: The Last Airbender. Season 3. Episode 20. Nickelodeon.
  6. Ehasz, Aaron (writer) & MacMullan, Lauren (director). (December 2, 2005). "The Siege of the North, Part 1". Avatar: The Last Airbender. Season 1. Episode 19. Nickelodeon.
  7. Ehasz, Aaron (writer) & Filoni, Dave (director). (December 2, 2005). "The Siege of the North, Part 2". Avatar: The Last Airbender. Season 1. Episode 20. Nickelodeon.
  8. ↑ Ehasz, Aaron, Ehasz, Elizabeth Welch, Hedrick, Tim, O'Bryan, John (writers) & Volpe, Giancarlo (director). (March 17, 2006). "The Avatar State". Avatar: The Last Airbender. Season 2. Episode 1. Nickelodeon.
  9. DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). North and South Part Three (April 26, 2017), Dark Horse Comics.
  10. ↑ DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). North and South Part Two (January 25, 2017), Dark Horse Comics.
  11. ↑ DiMartino, Michael Dante, Konietzko, Bryan (writers) & Dos Santos, Joaquim (director). (July 19, 2008). "Sozin's Comet, Part 4: Avatar Aang". Avatar: The Last Airbender. Season 3. Episode 21. Nickelodeon.
Advertisement