Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Onku era un orfano del Regno della Terra dominatore della terra che crebbe all'orfanotrofio della Nonna Lokai. Soffriva di un certo ritardo mentale, ma era un ragazzo molto giocoso e amichevole che faceva amici con tutti, inoltre si esprimeva con frasi infantili. Odiava perdere amici, per cui ha attaccato Aang quando capì che voleva portare via Toph, Katara e Sokka dall'orfanotrofio, ma appena risolto il malinteso ha subito fatto pace.

Storia[]

Non si conosce la sua infanzia, solo che venne cresciuto dalla Nonna Lokai e rimase da lei anche quando raggiunse l’età maggiore, al contrario degli altri bambini, dato che faticava a vivere da solo. Non si sa se ha perso i suoi genitori per via della guerra o se era stato abbandonato.

Dopo che una violenta tempesta aveva fatto precipitare il Team Avatar sopra una fitta foresta, Onku trovò Aang che stava vagando attraverso gli alberi. Dalla distanza, osservò come il ragazzo si difese conto uno sciame di pipistrelli-vipere e lo sentì parlare quando annunciò di voler trovare “gli altri”, il che lo interessò molto. Deciso ad voler essere d’aiuto, si affrettò a trovare questi “altri” e, dopo aver accarezzato un pipistrello-vipera, andò alla ricerca di persone sconosciute.

Alcune ore dopo, avvistò due persone che stavano scalando la montagna sulla quale si trovava l'orfanotrofio e decise di aiutargli con il suo dominio della terra. Una volta raggiunta la cima, corse a presentare questi visitatori alla Nonna Lokai che si stava prendendo cura di una Toph scocciata per essere trattata come una principessina. La signora si congratulò con Onku e gli chiese di andare a prendere un calzamaglia per Sokka e uno scettro per Katara per travestirli da principe e principessa. Il ragazzone esclamò felice che i suoi nuovi amici resteranno da lui per sempre, ma la sua frase venne fraintesa da Aang che, appena arrivato, credeva che stesse parlando di prigionia. Un attacco del dominio dell’aria spinse Onku a voler “difendere” i suoi nuovi amici e passò al contrattacco con quello della terra causando un certo caos.

Quando Katara capì dove si trovavano e che lui era un orfano in custodia della signora Lokai, interruppe il duello. La signora chiese scusa per il malinteso e offrì a tutti una calda zuppa di vermicolettori, un piatto che fece venire l'acquolina in bocca solo a Onku.  

Abilità[]

Nonostante la sua semplicità, è un decente dominatore della terra, capace di creare un "ascensore di terra", una piattaforma per scalare una montagna. Inoltre ha saputo trattenersi abbastanza quando usava il suo dominio dell'interno dell'orfanotrofio da non causare troppi danni. Inoltre è riuscito ad addestrare un pipistrello.vipera, dato che l'ha accarezzata.

Personalità[]

Onku era un ragazzone molto grande dalla mente di un bambino giovane. Voleva diventare amici di tutti e aiutare chiunque abbia solo l'idea di un problema. Allo stesso modo, quando crede che i suoi "amici" siano in pericolo, non esitava a proteggerli.

Comparsa[]

Avatar fumetti[]

Libro due: Terra (土)[]

  • 10. "Caduta libera"
Advertisement