Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


"La Ricerca" (in originale "The Search") è la seconda trilogia novella grafica di La Leggenda di Aang. Chiarisce una delle domande più calde degli fan della serie e riempe ulteriormente il tempo "morto" nato dopo la fine della serie animata e La Leggenda di Korra. è stata pubblicata in Italia il Febbraio 201 dalla case editrice Tunuè.

Scopriamo finalmente il destino della madre di Zuko, Ursa e dove sia finita, inoltre il Team Avatar ha le mani piene per tenere a bada un membro temporaneo della squadra inaspettato: Azula!

Le tre parti[]

Parte uno

Parte due

Parte tre

Introduzione e sommario breve[]

"Che fine ha fatto Ursa, la madre di Zuko?

Quando trova finalmente un indizio circa la sua sorte, il Signore del Fuoco Zuko- con l'aiuto dell'Avatar Aang, il suo gruppo di amici dominatori degli elementi e la più improbabile delle alleate- si mette in marcia per cercare la verità e scoprire il più grande segreto della sua vita".

Scritta dal vincitore del premio Eisner e nominato al national Book Award Gene Luen Yang (Dragon Hoops), in collaborazione con i creatori di Avatar, Bryan Konietzko e Michael Dante DiMartino, e disegnata dal team artistico Guruhiru (Captain America).

"Questo libro è una meravigliosa porta di ingresso al mondo di Aang la sua allegra compagnia di dominatori, e inoltre fornisce risposta al quesito più bruciante per tutti i fan: cos'è accaduto alla madre di Zuko?"

Trivia e note[]

  • In origine, la storia di Ursa doveva essere il plot di un film televisivo dallo stesso titolo, ma questa idea venne respinta da Nickelodeon, per cui si è passata a questo fumetto.
  • Nonostante non venga menzionata spesso, Toph qua non compare
  • Questo fumetto venne indirettamente pubblicizzato nella prima puntata di La Leggenda di Korra, "Benvenuti a Città della Repubblica", quando Jinora chiede a Katara la storia di Ursa, ma venne interrotta da sua sorella Ikki.
  • Il tema centrale ricorrente di questo fumetto sono maschere e volti. A partire dalle maschere di teatro alla passione del passato di Ursa e lo Spirito della "Madre dei Volti" si parla spesso di identità, verità, bugie e nascondere il proprio volto.
  • Compare un piccolo errore nella linea temporale: secondo l'edizione raccolta, Ursa ha avuto ventun'anni quando si é sposata, il che significherebbe che il matrimonio ha avuto luogo nell'anno 85 DG, ma Zuko é nato nel 83 DG.
Advertisement