Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement

Con il termine "Jing" (勁) si descrive il metodo in cui si decide di utilizzare la propria energia in battaglia, sia quella interna che quella esterna. Re Bumi afferma che ne esistono almeno ottantacinque tipi di Jing, ma nel mondo sono conosciuti soltanto due:quello positivo e quello negativo. Il primo corrisponde all'attaccare avanzando, il secondo evadere indietreggiando. Una terza forma, meno conosciuta, è quello neutrale che corrisponde all'attendere e ascoltare, o come lo descrisse Bumi, "fare nulla". Afferma inoltre che Momo abbia imparato parecchi Jing, ma non si spiega oltre.

Jing positivo[]

Lo Jing positivo é l'espressione aggressiva del Chi. Come tale si adduce più a forme aggressive come la maggior parte delle tecniche del dominio del fuoco. Dominatori del fuoco generalmente preferiscono l'azione all'inattività o evadere a conflitti, e danno peso allo "attaccare per primo" per debellare l'avversario con la forza bruta. Gli attributi dello Jing positivi si possono persino notare nell'atteggiamento generale e nelle personalità della Nazione del Fuoco, generalmente molto diretti e proni a litigare.

Durante i suoi allenamenti con Avatar Kyoshi, Rangi la fece stare in equilibrio su una trave stretta per costringerla a restare calma e di di avanzare, piuttosto che attendere o addirittura evadere gli attacchi.

Jing negativo[]

Lo Jing negativo si trova maggiormente nel dominio dell'aria, dato che riflette la natura pacifista dei Nomadi dell'Aria. Per loro ogni forma di vita è sacra, per cui il combattimento dovrebbe essere sempre solo l'ultima soluzione in casi estremi quando non può essere evitato. Lo stile di combattimento dei dominatori dell'aria è quello più mobile e flessibile di tutti, si focalizza sull'evadere agli attacchi, il che è considerato la caratteristica più spiccante del dominio dell'aria.

Il dominio dell'acqua usando una via di mezzo tra questi due Jing, dato che i loro movimenti seguono il tirare e spingere della luna sull'oceano. I suoi utilizzatori alternano tra attacco e difesa con movimenti fluidi mantenendo l'equilibrio tra Jing positivo e Jing negativo, il che gli permette di utilizzare la forza avversaria a proprio favore.

Jing neutrale[]

Bumi ha introdotto questo concetto come la base del dominio della terra. Fondamentalmente implica di poter ascoltare restando apparentemente fermo a fare nulla, ma in realtà si attende il momento perfetto per attaccare. Dominatori della terra sono generalmente combattenti statici che attendono a viso aperto che l'avversario venga la loro per portare un attacco definitivo come risposta. Lo Jing neutrale forma la base del vero dominio della terra, dato che era stato usato dai dominatori della terra original, le talpe-tasso. Questa idea pone anche la base del senso sismico, uno stile di combattimento molto particolare usato solo da pochissimo dominatori, tra cui Toph.

Un'altra persona nota per aver imparato a fondo lo Jing neutrale era stata Avatar Kyoshi, lo ha dimostrato quando venne sfidata da Aoma, Jae e Suzu e riuscì a rimanere assolutamente passiva per non rispondere alle provocazioni. Anche Jianzhu lo menzionò quando stava inseguendo Kyoshi, ricordandosi di prepararsi per ogni eventualità e di attendere l'occasione propizia. Anche Bumi si fidò dello Jing neutrale, quando arrese Omashu e si rifiutò di fuggire con Aang, il che sbizzarrii sia il suo salvatore che i suoi soldati, ma alla fine accettarono la sua scelta. Alla fine il momento propizio arrivò durante il Giorno del Sole Nero, dove Bumi usò l'eclissi per liberarsi, traendo vantaggio dal fatto che i suoi nemici erano senza dominio.

Trivia[]

  • Jing (o Jin) vuol dire "potere" o "energia" in cinese.
  • Mentre il concetto dello Jing neutrale sembrava essere di conoscenza comune prima della Guerra dei Cent'Anni, Aang ha avuto parecchie difficoltà a trovare un maestro che poteva usare questo concetto.
  • Mentre Jing si riferisce alle tattiche in battaglia, si può anche utilizzare nella vita comune di tutti i giorni
  • Un concetto del mondo reale potrebbe essere il concetto di "combattimento, fuga o blocco", ovvero la reazione a un pericolo. Alcune personalità hanno una tendenza verso un di questi tipi di Jing.
Advertisement