Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Izumi è l'attuale Signora del Fuoco, che nel 167 DG ha preso il posto di suo padre Lord Zuko, quindi i suoi nonni paterni erano Ozai e Ursa, il suo prozio era Iroh e le sue zie Azula e Kiyi. Inoltre è la madre del Generale Iroh e di un'altra figlia.

È una donna dall'apparenza stoica e riservata ma che ha a cuore il suo paese, conscia del passato oscuro che non vuole si ripeta.

Storia[]

Gioventù[]

Izumi nacque come erede al trono alcuni anni dopo la fine della Guerra dei Cent'Anni, scatenata dal suo trisnonno Sozin, continuata con il bisnonno Azulon e terminata sotto il suo nonno Ozai. Non si sa nulla su suo marito e come l'abbia incontrato, ma da lui ha avuto un figlio, che ha battezzato in onore del suo prozio Iroh, e una figlia finora ignota. Dopo l'abdicazione di suo padre Zuko nell'anno 167 DG divenne Signora del Fuoco e membro del governo mondiale.

171 DG[]

Suo figlio Iroh propose all'Avatar Korra di chiedere a lei di mandare aiuti alla Tribù dell'Acqua del Sud nella guerra civile, ma non arrivò mai a destinazione, per cui è ignoto come si sarebbe comportata.

In seguito all'anarchia scoppiata nel Regno della Terra dopo la morte della regina Hou-Ting per mano di Zaheer, Izumi seguì la richiesta degli altri governanti di affidare a Kuvira la missione di stabilizzare la nazione scossa dalle rivoluzioni, garantendole la posizione di governativo facente-funzione fino al raggiungimento della stabilità e l'incoronazione di Wu come nuovo Re.

174 DG[]

Izumi presente alla cerimonia di incoronazione

Tre anni dopo, Izumi viaggiò a Città della Repubblica per seguire l'incoronazione in veste di rappresentante del governo della Nazione del Fuoco. Durante la cerimonia divenne anche lei testimone, come suo padre venuto con lei, della dichiarazione di Kuvira di non voler abdicare come promesso e di dissolvere il Regno della Terra in favore di un Impero della Terra sotto il suo diretto controllo. Come reazione, lei e gli altri governanti mandarono Suyin Beifong come loro rappresentante per convincerla ad arrendersi e a stare ai patti.

Alcune settimane a dopo il fallito tentativo di Korra di fermare Kuvira a Zaofu, Izumi prese parte a una riunione dei governanti del mondo a Città della Repubblica senza una rappresentanza delle Tribù dell'Acqua. L'idea di Wu di attaccare Kuvira con un'armata di talpe-tasso allenate non la entusiasmava: un suo sguardo bastò per far tacere l'eccentrico erede al trono della terra. Il meeting venne interrotto prima dall'arrivo di Korra e Opal e poi anche da Bolin e Varrick che la allertarono della costruzione di una super-arma di energia estratta dalle liane spirituali.

Quando Raiko suggerì di attaccare per primi per smorzare la minaccia alla nascita, Izumi constatò decisa che la sua armata non farà parte di un'azione cosi aggressiva. Quando il presidente della Repubblica delle Nazioni Unite tentò di farla ragionare, ponendo enfasi sul fatto che Kuvira si stava evolvendo in una minaccia per il mondo intero, la Signora del Fuoco ribatté che la sua nazione aveva già sprecato troppi anni della loro storia in guerre inutili e che si rifiutava di entrare in una guerra se non era strettamente necessario. Raiko ci ripensò e optò per un piano difensivo di fortificare i confini, alla quale Izumi gli assicurò ogni aiuto possibile.

Personalità[]

Izumi mostra un portamento calmo, stoico e impassibile, conscia del peso del passato della sua nazione, e si oppone a ogni aggressività e attacchi non provocati. Prende il suo ruolo di governatrice della nazione molto sul serio; quando discute cose militari non mostra nessun segno di umorismo e sa essere molto testarda quando le persone cercano di farle cambiare opinione.

Trivia[]

  • Izumi è la prima Signora del Fuoco femminile nota, in più è solo una di tre membri femminili noti nati nella famiglia reale: gli altri sono sua figlia e sua zia Azula
  • Il suo nome può essere letto come "泉", cioè "sorgente"
  • Secondo suo figlio, Izumi era un'amica stretta dell'Avatar Aang e della Tribù dell'Acqua del Sud, esattamente come suo padre
  • In origine, i creatori volevano darle più spazio, specialmente nel quarto libro, ma alla fine decisero diversamente per non dirottare troppo la storia
  • Al contrario di tutti gli altri Signori del Fuoco, Izumi non è stata confermata come dominatrice del fuoco
  • Non è sicuro chi sia sua madre, potrebbe essere Mai, ma alcuni fan non escludono Jin o un personaggio completamente ignoto
Advertisement