Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Questo è il primo episodio del terzo libro di La leggenda di Aang: Fuoco, e il quarantunesimo in totale. Fece il suo debutto in patria il 21 Settembre 2007.

Sinossi[]

Aang finalmente si risveglia e deve rendersi conto che ha dormito per settimane e che ora il mondo lo crede morto. I suoi amici hanno catturato una nave nemica per viaggiare in incognito vestiti come soldati del fuoco e a loro si sono uniti gli uomini di Hakoda. Aang rimane molto sconcertato del fatto che abbia fallito di nuovo e vuole a tutti i costi tornare all'azione, ma Sokka lo ferma, perché il fatto che non sanno che sia ancora vivo è un vantaggio enorme, ma il ragazzo si arrabbia per questo suggerimento. Durante la notte si allontana per prendere il volo per affrontare il Signore del Fuoco, ma precipita per la debolezza dovuta alle sue ferite ancora non guarite ma, grazie all'Avatar Roku e alla principessa Yue, si salva arrivando sull'isola del suo predecessore. Intanto Zuko e Azula tornano in patria come eroi della guerra che hanno finalmente conquistato Ba Sing Se e il Signore del Fuoco Ozai loda suo figlio per la sua fedeltà e gli dà nuovamente il benvenuto. Tutto sembra perfetto, ma perché Azula ha mentito e racconta che era stato lui ad uccidere l'Avatar?

Storia[]

L3 E01 Aang risveglio

Dove diavolo sono?!

Aang si sveglia finalmente… si alza a fatica e subito gremisce dal dolore, poi nota le fasce su tutto il corpo. Si guarda intorno disorientato fino a realizzare che si trova in una stanza chiaramente appartenente a un edificio della Nazione del Fuoco- è circondato da bandiere e tappeti dedicati al simbolo del fuoco. Scatta immediatamente al panico, temendo di essere stato catturato dal nemico e cerca una via di uscita. Dato che si sente ancora debole e gli gira molto la testa, deve usare il suo aliante come bastone- per fortuna ancora lì con lui- per uscire dalla stanza e trascinarsi per i corridoi bui barcollando.

L3 E01 gruppo vestiti da soldati

Ma cosa ci fate tutti qui vestiti cosi?

Quando vuole passare un angolo, vede due persone vestite come soldati del fuoco e si nasconde subito. Non esita poi ad attaccare e spazza via i due soldati con un colpo di vento, purtroppo troppo debole per abbatterli e deve fuggire. Uno dei due- un omone grande e grosso- grida che si è svegliato per poi inseguirlo per i corridoi. Aang si trascina avanti in panico, ignorando le chiamate dei due sconosciuti di fermarsi e finalmente raggiunge la superficie, dove però inciampa subito e perde il suo bastone. Davanti e sé vede due soldati del fuoco e si chiede cosa stia succedendo; guardando meglio, i due soldati si rivelano come Bato e Hakoda, mente accanto a lui risuona la voce di Toph che si avvicina con una Katara felice che si sia svegliato. I due “soldati” di prima si rivelano invece di essere Fifone e Il Duca, così Aang osserva tutti leggermente scombussolato e crede di dormire ancora, ma si rende conto che non è un sogno quando sente l’abbraccio di Katara intorno a sé. L’ultimo a salutarlo è Sokka, vestito anche lui come un soldato del fuoco, incluso la maschera, ma questo è stato troppo, Aang si accascia a terra esausto e stupito.

L3 E01 Mai Zuko nave

Mai calma l'ansioso Zuko

Da un’altra parte una nave diversa si sta avvicinando alla Nazione del Fuoco, sta trasportando a casa il Principe Zuko dopo tre anni di esilio. Mentre il giovane osserva la luna piena in silenzio, Mai si avvicina a lui e gli chiese se ha freddo, ma il ragazzo risponde che è preoccupato per il suo ritorno e si chiese cosa sia cambiato- e se lui è cambiato. La ragazza lo calma e gli dice di non preoccuparsi, poi i due si scambiano un bacio.

L3 E01 Aang capelli

Ho i capelli?!

Aang finalmente si rende conto di essere a bordo di una nave della Nazione del Fuoco e chiede ai suoi amici la ragione per quello e il fatto che tutti sono vestiti come soldati del fuoco. Katara lo rassicura, ma gli chiede di rimanere calmo mentre lo spiega. Quando la ragazza nota che gli piacciono i suoi capelli, Aang si spaventa del fatto di avere capelli e si mette le mani in testa per controllare- si, è vero! Immediatamente chiede quanto tempo era stato incosciente e viene a sapere che erano state alcune settimane. I due vengono interrotti da Hakoda che si presenta a Aang, ma stranamente Katara sembra essere arrabbiata con lui, ma il Nomade dell’Aria lo saluta lo stesso. Dato che la ragazza continua a comportarsi con suo padre acidamente, Aang le chiede la ragione, ma prima che potesse ricevere una risposta, si contorce nuovamente dal dolore. Katara propone di andare dentro per una sessione di guarigione e lo sostiene mentre camminano.

L3 E01 Katara guarisce Aang

Katara guarisce Aang

Una volta nella sua camera, Aang si mette a petto nudo e Katara controlla la sua schiena dove ora, appena sotto le scapole, ha una vistosa cicatrice da ustione che interrompe il suo tatuaggio blu, un ricordino del fulmine di Azula che lo aveva quasi ucciso. Mentre Katara inizia a lavorare, Aang ha uno scatto di ricordi della battaglia di Ba Sing Se quando era appena entrato nello Stato dell’Avatar. Quando ha finito, il ragazzo si rende conto di quanto vicino ci era andato, anzi, era praticamente morto, ma Katara lo ha riportato indietro. Questa gli spiega che ha usato l’acqua dell’oasi spirituale, ma non sa esattamente cos’abbia fatto, ma per Aang basta sapere che gli ha salvato la vita.

L3 E01 Zuko ritorno

Il ritorno del Principe

Dal balcone del Palazzo Imperiale alla capitale della Nazione del Fuoco, Lo e Li annunciano pubblicamente alla folla riunita la caduta di Ba Sing Se grazie al piano geniale della Principessa Azula e del Principe Zuko. Spiegano come erano riusciti ad abbattere non solo il Regno della Terra grazie all'aiuto del Dai Li, ma anche di uccidere l’Avatar. Continuano a raccontare come le mura di Ba Sing Se siano cadute e come l’armata del fuoco abbia preso possesso della città assicurando la vittoria. Ora è giunto il momento di onorare i grandi eroi della guerra, ovvero Azula e Zuko, il secondo finalmente bentornato dopo tre lunghi anni. I due si presentano davanti ai loro sudditi vestiti con tutti gli onori, mentre la ragazza è fiera e orgogliosa, il ragazzo si dimostra scettico e abbattuto.

L3 E01 Sokka spiegazione per Aang

Sokka racconta tutto per spiegare ad Aang la situazione

Quando Aang si è ripreso abbastanza, torna dai suoi amici e Sokka gli racconta quello che era successo nel frattempo: grazie a Appa sono tornati alla Baia del Camaleonte per incontrare Hakoda e i suoi uomini. Il Re della Terra voleva scoprire il suo (ex-) regno come vagabondo ed è partito insieme a Bosco. Quando arrivarono le truppe della Nazione del Fuoco, hanno catturato una nave singola e l’hanno presa in possesso, da allora sono in viaggio, rimanendo finora incognito; hanno passato il Passo del Serpente qualche giorno fa. Quando Aang vuole sapere cosa volevano fare ora, a rispondere è Hakoda che afferma che stanno eseguendo una versione modificate della l’invasione. Quando Katara gli fa notare con un tono seccato che è il piano di Sokka, il capotribù si corregge subito, si, il piano è di Sokka. Senza l’aiuto del Regno della Terra hanno meno potenza, ma l’eclissi renderà il nemico abbastanza vulnerabile che basterà anche una truppa ridotta per un attacco a sorpresa. Inoltre, secondo Sokka, hanno un altro vantaggio: tutto il mondo pensa che l’Avatar sia morto e nessuno gli sta più dando la caccia!

L3 E01 Aang arrabbiato

Ad Aang non piace l'idea di nascondersi

Purtroppo Aang non condivide l’entusiasmo del suo amico, anzi, crede che sia una catastrofe. In quel momento si avvicina un ‘ altra nave della flotta del fuoco e il Nomade dell’Aria vuole subito passare all'attacco per fargli capire che non è per nulla morto, ma non solo ha forti dolori appena che si muove troppo, ma i suoi amici lo fermano prima che potesse farsi scoprire. Mentre la ciurma variopinta si prepara per sembrare tutti soldati del fuoco, Aang è costretto a nascondersi sotto coperta, anche sé fumando dalla rabbia per essere impotente.

L3 E01 capitano nave nemica

La copertura è già saltata

Il capitano della seconda nave viene a bordo per incontrare il suo collega e chiede perché sia così lontano dalla sua rotta, dato che tutte le navi devono avviarsi per Ba Sing Se. Hakoda e Bato cercano di trovare una scusa, ma i soldati veri presto si rendono conto delle incongruenze nella loro storia e s’insospettiscono. Stanno per lasciarli andare, ma fortunatamente Toph li sente parlare del loro piano di abbattere la nave per sicurezza, dato che il capitano è sicuro che sia una nave caduta in mani nemiche. La ragazza grida agli altri che li hanno beccati per poi abbattere il ponte di collegamento di metallo tra le due navi che fa precipitare il capitano e i suoi due ufficiali in acqua. Katara crea un’onda gigante che colpisce la nave nemica facendo quasi capovolgere per permettere ai mortori di partire per la fuga.

L3 E01 Azula Zuko

Azula ha un sospetto

Al palazzo, Zuko è seduto davanti al laghetto dove dà da mangiare alla tartanatre, come aveva fatto con sua madre da bambino. Azula si avvicina e gli chiede perché abbia un aspetto così depresso, il ragazzo risponde con rabbia che finora suo padre non lo ha ancora ricevuto, forse perché ha fallito nella sua missione. La principessa lo calma facendo notare che non importa, l’Avatar è morto- ma l’espressione evasiva e oscura di suo fratello le sussurra che sta forse pensando che non lo fosse per davvero. Zuko si ricorda dell’acqua dell’oasi spirituale di cui aveva parlato Katara e delle sue capacità peculiari, ma risponde a voce alta che no, non crede che sia ancora vivo. I due si fissano per alcuni secondi, finché Azula non si allontana con un sorrisetto malizioso.

L3 E01 Sokka ferma Aang

Sokka deve fermare Aang

Intanto la nave della flotta del fuoco vera sta inseguendo quella catturata a inizia a lanciare bombe di fuoco. Toph risponde lanciando macigni e riesce a fare alcuni danni superficiali, ma i danni ricevuti sono molto più pesanti, il che spinge Aang sempre di più a volersi rivelare per aiutarli, ma Sokka lo ferma. Katara tappa una falda enorme nella nave con il ghiaccio, poi crea uno scudo di nebbia per oscurare la vista al nemico. Purtroppo nulla di ciò porta a un successo e stanno per essere raggiunti. Giusto quando Sokka nota che potrebbe andare peggio, dalle acque del lago appare il gigantesco serpente marino del Passo del Serpente, così il ragazzo esclama che l’universo ami veramente si prenderlo in giro. Fortunatamente per loro una palla di fuoco colpisce l’animale di striscio che di conseguenza si arrabbia con i soldati del fuoco e passa subito all'attacco.

L3 E01 Aang litiga con Katara

Manda via persino Katara

Il gruppo riesce ad arrivare a un porto e Aang riposa da solo nella sua cabina. Quando i suoi amici entrano per proporgli di andare in paese per trovare da mangiare, il suo stomaco conferma di voler lavorare, ma il suggerimento di Sokka di coprire il suo tatuaggio con una benda lo fa arrabbiare e si rifiuta. Dopo essere lasciati da soli, Katara rivela che sa perché questo suggerimento lo turba tanto, sta pensando di aver fallito come Avatar. Il ragazzo risponde con un tono acido che è vero, ha fallito a fermare la caduta di Ba Sing Se. Katara cerca di consolarlo che hanno ancora l’invasione, ma Aang si arrabbia ancora di più, lui odia il pensiero che altri debbano rischiare la loro vita per correggere un suo errore. Deve affrontare il Signore del Fuoco da solo per riscattarsi, per ricuperare il suo onore.

L3 E01 Ozai rivelazione

Finalmente lo vediamo in faccia

Zuko cammina attraverso il palazzo a testa alta e raggiunge la sala del trono, lì dove tre anni fa la sua vita era cambiata. Dopo aver tirato un respiro profondo, entra nella sala per incontrare suo padre, il Signore del Fuoco Ozai, che lo sta aspettando dietro alle fiamme. Zuko s’inchina rispettosamente per ascoltare le parole del reggente che nota che i tre anni di viaggio lo abbiano cambiato molto. Passando attraverso le fiamme, Ozai nota che suo figlio s’è riscattato e gli dà nuovamente il benvenuto a casa.

L3 E01 Katara Hakoda confessioni

Katara e Hakoda confessano di essersi mancati moltissimo

Katara ritorna da Aang poco dopo per portarli la cena, ma quando entra nella sua cabina la trova vuota. Temendo il peggio, si volta di scatto e corre via. Difatti Aang si è preso il suo aliante e sia volando attraverso le nuvole, anche se fa molto fatica a tenersi in volo. Katara chiede aiuto a suo padre e gli racconta che Aang è partito da solo per combattere, ma il guerriero ragiona che forse questo è il suo modo di essere coraggioso. La ragazza risponde arrabbiata che non è coraggioso, è stupido ed egoista, come può non vedere che lui ha bisogno dei suoi amici come loro hanno bisogno di lui? Quando Katara lo accusa di averli lasciati indietro, Hakoda capisce che sua figlia ha lo stesso problema con lui, è ancora afflitta del fatto che era partito per la guerra lasciando i suoi figli. Finalmente la giovane donna si lascia andare e inizia a piangere, rivelando che gli è mancato tantissimo. I due si abbracciano, ma Katara continua ad ammettere che ha sempre capito bene la ragione perché se n’era andato, ma era lo stesso arrabbiata, triste e ferita. Anche il guerriero ammette che i suoi figli li sono mancati tantissimo, li ha pensato ogni singolo giorno.

L3 E01 Zuko sospettoso

Di nuovo Azula...!

Ozai continua a lodare Zuko per aver conquistato Ba Sing Se e di essersi dimostrato fedele nel momento del bisogno, quando suo zio aveva tradito la sua nazione, lui ha scelto la parte giusta; è molto fiero di lui. Ma la cosa che lo rende ancora più fiero è il fatto che abbia ucciso l’Avatar- quella frase sorprende Zuko che vuole sapere cosa abbia sentito. Ozai rivela di aver ricevuto rapporto da Azula, persino lei è era stata impressionata dalla sua potenza e ferocia nel momento della verità. Il ragazzo inizia a sospettare qualcosa.

L3 E01 Aang surfer

Aang in viaggio in mare

Nonostante le difficoltà e il dolore, Aang riesce a passare un blocco navale nemico nuotando sotto le navi, ma lo sforzo lo ha stancato molto. Per fortuna trova un pezzo di legno che usa come tavola da surf con l’aliante come vela. Ma poco prima di raggiungere terra ferma, finisce in una tempesta e cade in acqua.

L3 E01 Zuko Azula

Azula non fa mai nulla solo per "generosità"

Dopo la fine dell’udienza con il Signore del Fuoco, Zuko visita Azula nella sua camera da letto e le chiede subito perché abbia mentito sul fatto di chi abbia ucciso l’Avatar. La ragazza si alza dal letto scocciata per questa interruzione notturna per spiegare che lo ha fatto per lui. Era così ansioso di non essere accattato da suo padre per non aver catturato l’Avatar che gli aveva passato il merito e di non avere più nulla da preoccuparsi. Zuko ovviamente non le crede una singola parola, ha sicuramente un altro motivo per questo “gesto amichevole”, cosa che fa ridere sua sorella. Con un sorrisetto nota che non ha nulla da guadagnare affermando che era stato lui ad uccidere l’Avatar… a meno che l’Avatar non fosse veramente morto. In quel caso tutta la sua gloria appassirebbe e sarà lui a dover affrontare la furia del Signore del Fuoco. In pratica Zuko è solo il carpo espiratorio di Azula per il caso peggiore; la ragazza si mette a dormire sorridendo, lasciando suo fratello da solo con i suoi pensieri.

Yue aiuta Aang

Aang riceve aiuto sia da Roku che da Yue

La tempesta s’infuria sempre di più e Aang riesce a tenersi a galla a malapena afferrandosi al pezzo di legno, ma deve osservare impotente come il suo aliante scompare tra le onde infuriate. Quando torna in superficie dopo essere stato capovolto da un’onda gigante, Aang si rende conto che non ce la farà, ha fallito di nuovo. In quel momento gli appare Roku che lo rassicura che non ha fallito, ma Aang obietta che invece si, dato che tutti pensano che sia morto di nuovo, ha abbandonato nuovamente il mondo. L’Avatar del fuoco confessa che se c’è qualcuno che ha fallito il mondo, quello era lui, avrebbe dovuto impedire questa guerra sul nascere, il ragazzo ha ereditato i suoi problemi e i suoi errori. Ora appare anche la principessa Yue sotto forma di spirito della luna che lo rassicura che ha già salvato il mondo e lo salverà di nuovo, non può arrendersi. Immerso nella luce della luna piena, apparsa attraverso una breccia nelle nuvole, Aang trova la forza e la volontà di creare un’onda che lo porta fino all'Isola di Roku, ancora un Vulcano attivo.

L3 E01 Aang saluta aliante

Aang decide di cancellare ogni traccia della sua sopravvivenza

La mattina dopo i suoi amici lo trovano sulla spiaggia dell’isola a forma di luna crescente e Katara accorre subito per abbracciarlo felice. Aang annuncia di avere tante cose da fare e i suoi amici promettono di aiutarlo, specialmente Toph fa la battuta che non sarà esonerato dagli allenamenti solo per trovarsi nella Nazione del Fuoco. Sokka spiega inoltre che si riuniranno alla flotta di suo padre nel giorno dell’eclissi, per cui niente paura. Toph nota qualcosa intorno ai suoi piedi e scopre che è l’aliante di Aang, purtroppo ora rotto, ma il dominatore dell’aria nota che va bene così, meglio trovarlo ora piuttosto dare un indizio che sia ancora vivo. Aang salta sul cratere del vulcano e conficca il bastone nella lava, lasciando che venga distrutto bruciando.

Personaggi apparsi[]

Aang

Sokka

Katara

Toph

Appa

Momo

Hakoda

Bato

Zuko

Azula

Mai

Ozai

Lo e Li

Fifone

Il Duca

Roku

Yue

Trivia e note[]

  • Per la prima volta vediamo Ozai in faccia, finora avevamo visto al massimo mezzo volto
  • Vediamo Aang per la prima volta con i capelli, di colore marrone-rossastro, sapevamo già che si radeva
  • Tra la gente che vediamo durante il racconto dell'invasione di Ba Sing Se ci sono la famiglia di Than, Ying e la piccola Speranza che piange nelle braccia della madre, Jin e Pao
  • Il secondo bacio di Zuko: il primo con Jin, il secondo con Mai
  • Sokka nota che hanno superato il Passo del Serpente alcuni giorni prima, e difatti compare il serpente che abita in quelle acque, come visto in "Viaggio a Ba Sing Se, parte uno: il Passo del Serpente"
  • La scena di Zuko con le tartanatre ricorda una scena vista in "Il viaggio di Zuko" quando il ragazzo ricorda come era seduto accanto al laghetto con sua madre Ursa. Gli animaletti scappano quando vedono arrivare Azula, dato che li ha sempre trattati male
  • iIl porto dove la nave di Aang atterra è lo stesso visto in "Il dominio dell'acqua"
  • Aang sorpassa per la seconda volta un blocco navale per arrivare all'Isola di Roku, la prima volta era in "Il solstizio d'inverno: Avatar Roku"
  • In ogni primo episodio di un libro si inizia su una barca, così accade anche questa volta
  • Aang nota che deve recuperare il suo onore perso, ricordando molto Zuko. Nello stesso istante, Zuko sta per riconquistarsi il suo di onore
  • Il Re della Terra compare per l'ultima volta
  • Vediamo per l'ultima volta l'aliante originale di Aang
  • Il modo in cui Aang surfa sull'onda ricorda molto Kuruk come visto nei suoi flash-back
  • Yue gli dona il potere della luna piena, e apparentemente, come spirito, è una dominatrice dell'acqua. Compare visivamente per l'ultima volta
  • Per la prima volta s'intuisce il legame tra l'Avatar Roku e l'inizio della guerra
  • Vediamo Azula per la prima volta senza make-up
  • Nel videogioco online "Escape from the Spirit World" (Fuga dal Mondo degli Spiriti) che segue Aang nelle tre settimane in coma, Yue aiuta Aang a tornare nel suo corpo e a riconnettersi con le sue vite passate. Dato che è considerato canonico, l'aiuto di Yue ha un impatto diverso senza sapere di questo videogioco
Advertisement