Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Ghigno (nome originale "Sneers"- non è sicuro che sia il suo nome natio) era stato un membro dei Combattenti per la Libertà sotto Jet e lavorava come spia. Il suo lavoro era quello di controllare i soldati del fuoco e di avvertire gli altri di qualunque azione sospetta usando versi di uccelli. Dopo lo scioglimento della sua truppa viaggiò per il Regno della Terra e finì a Yu Dao, dove iniziò una relazione amorosa con Kori Morishita e si unì alla resistenza contro il Movimento per la Ristorazione dell'Armonia.

Storia[]

Ghigno bosco

Controlla il bottino

Non si conosce la sua origine, ma è noto che i suoi genitori sono stati uccisi da dei soldati dell'armata del fuoco, il che lo ha spinto ad unirsi ai Combattenti per la Libertà di Jet. Quando i suoi compagni assalirono un accampamento di soldati nella foresta di Gaipan, Ghigno e gli altri sbucavano dagli alberi e si buttò su due soldati a mani nudi sconfiggendoli con la sula forza fisica. Alla fine della battaglia si dimostrò poco impressionato e indifferente, si concentrò più sulle scorte di cibo lasciati indietro dai soldati fuggiti. Più tardi aiutò Fifone e Il Duca a caricare i barili di gelatina esplosiva sui carri.

Ghigno era anche presente alla festa serale insieme a Aang, Sokka e Katara per celebrare la vittoria, in quella notte partecipò alla missione di portare i barili di esplosivi alla diga del lago artificiale di Gaipan. Mentre Jet, Fiuta-Api e Fifone si occupavano di tener lontano Sokka da Aang e Katara per impedirgli di avvertirli del suo piano di far saltare in aria la diga, Ghigno, Il Duca e Fifone posizionarono i barili. A fine missione uno di loro diede il segnale a Jet attraverso a un verso di uccello, avvertendolo che avevano finito e si poteva proseguire con il piano.

Promessa 1 Ghigno Fiuta Api Lanciolungo proteste

Inizialmente fedele ai suoi compagni

Dopo la distruzione di Gaipan, che fortunatamente non aveva fatto vittime grazie all'intervento di Sokka, i Combattenti per la Libertà si sciolsero e Ghigno viaggiò a Yu Dao da suo zio per aiutarlo, dove conobbe Kori Morishita, figlia del governatore e una dominatrice della terra discendente della Nazione del Fuoco, e si innamorò di lei.

Quando dopo la fine della guerra, Signore del Fuoco Zuko voleva impedire l'esecuzione del Movimento per la Restaurazione dell'Armonia, il che avrebbe portato allo scioglimento della colonia e al ritorno forzato di tutti i cittadini della Nazione del Fuoco, le tensioni salirono alle stelle. Ghigno incontrò Aiuta-Api e Lanciolungo davanti alle porte di Yu Dao che volevano convincerlo ad unirsi a lui per scacciare fuori i colonialisti odiati dal Regno della Terra che si rifiutavano di andarsene. Sentendosi ancora fedele agli ideali dei Combattenti per la Libertà, Ghigno nascose la sua relazione con Kori e si unì ai protestanti. All'arrivo del Team Avatar a Yu Dao, dichiarò di essere dalla parte di Fiuta-Api e di voler buttare fuori i colonialisti della Nazione del Fuoco- era persino disposto ad aiutare i protestanti a supportarli nell'ultimatum di voler passare alla violenza se fra tre giorni non si era trovato un accordo con l'Avatar.

Promessa 2 Kori e Ghigno litigano

Kori gli ordina di scegliere

Al suo rientro a Yu Dao incontrò Kori che ammise di aver cancellato alcuni incontri per allenarsi insieme alla resistenza della città dove collaboravano dominatori del fuoco e della terra. Ghigno si fece scappare che era stato fuori al fianco di Fiuta-Api e i protestanti, il che scatenò un litigio sulle sue priorità e fedeltà. Il ragazzo esigé dalla dominatrice di scegliere se stare dalla parte della terra o del fuoco, mentre questa ricambiò con la nota che era lui che doveva scegliere, lei o Fiuta-Api.

Promessa 3 Kori Ghigno dichiarazione

Crede che Yu Dao é una cosa a parte

Alla fine Ghigno scelse di collaborare con la sua ragazza e la resistenza di Yu Dao, aiutando il loro attacco a Avatar Aang e Katara che erano tornati da Ba Sing Se lanciando delle asce. Dopo aver finito i proiettili, Ghigno si rifugiò in una fabbrica di asce per continuare il suo assalto, ma venne atterrato da una palla di aria da parte di Aang. Questo si meravigliò di ritrovarlo ora dalla parte della resistenza e ricevette la spiegazione che il suo amore per Kori era più forte del suo odio verso la Nazione del Fuoco e il suo passato. Con una voce sicura dichiarò che Yu Dao non era ne Nazione del Fuoco ne Regno della Terra e che avrebbe combattuto per tenere lontano ogni intruso. La rivelazione di Aang che il Re della Terra stava per mandare le sua truppe per scogliere la colonia con la forza scioccò tutti, ma come gli altri Ghigno sperava nell'aiuto dell'Avatar. Questo però se ne andò imbronciato e con la dichiarazione che credeva ancora che le nazioni dovevano rimanere separati.

Promessa 3 Fiuta Api contro Ghigno

Fiuta Api lo chiama un traditore

Durante la susseguente battaglia Ghigno e i suoi alleati attesero i Combattenti per la Libertà e i protestanti che avevano superato le mura difensive della città. Vedendolo al fianco di Kori Morshita, Fiuta-Api reagì con incredulità a rabbia che si intensificò quando Ghigno la presentava come la sua ragazza, Al posto di calmarsi, la combattente per la libertà lo chiamò un traditore, ma Ghigno non si arrese e ribadì che Yu Dao non era ne Regno della Terra ne Nazione del Fuoco, ma una cosa a parte. Prima che potevano passare agli armi, arrivò l'esercito del Re della Terra, così il guerriero esigé dall'Avatar di scegliere se aiutare la resistenza oppure condannare Yu Dao alla cancellazione.

Promessa 3 quattro nazioni

Rimane fedele alla sua ragazza

Subito dopo l'inizio della ostilità tra l'armata del fuoco e della terra anche Ghigno e Fiuta-Api iniziarono a battersi, fortunatamente la loro rissa venne interrotta dall'arrivo di Sokka che calmò le anime bollenti. La battaglia venne in seguito portata a termine dall'intervento di Avatar Aang che creò un crepaccio che separò le due armate. Inseguito Ghigno funse da rappresentante del Regno della Terra nella dimostrazione di Aang che Re Kuei stava facendo la guerra contro tutto il mondo.

Più tardi Ghigno e la sua ragazza assistettero a una conferenza educativa insieme ai governatori del Yu Dao e diverse figure autoritarie per ascoltare la lezione sui sistemi governativi.

Comparsa[]

Avatar: La Leggenda di Aang[]

Libro uno, Acqua (水)[]

  • 110. "Jet" (senza dialogo)

Libro due: Terra (土)[]

  • 217. "Il lago Laogai" (flashback, senza dialogo)

Graphic novel[]

  • Trilogia "La Promessa"
  • Trilogia "La Ricerca" (senza dialogo)

Avatar Legends: The Roleplaying Game[]

  • Core Book

Trivia[]

  • Nel fumetto "La Promessa", l'autore Gene Luen Yang ha ammesso di aver pensato che Ghigno fosse una donna e l'aveva rappresentato come tale. Lo seppe dopo aver disegnato il bacio con Kori, pensando di rappresentare un bacio omosessuale, ma rimase imbarazzato e scioccato quando scoprì che non era stato così.
  • A differenza dei suoi compagni Ghigno non ha intrapreso un viaggio al dì fuori della ideologia dei Combattenti per la Libertà, limitando la sua percezione del mondo. Gene Luen Yang disse che il suo incontro con Kori era un esempio di quando "ideologia si scontra con l'umanità in carne e ossa, e tante volte è l'ideologia che deve arrendersi".
  • Un running gag è il fatto che ogni personaggio maschio (Aang, Lanciolungo e Sokka) che gli chiede incredulo se Kori é veramente la sua ragazza gli faccia poi i complimenti con il pollice alzato, a grande imbarazzo di Ghigno stesso.

Riferimenti[]

  1. DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). The Promise Part Three (September 26, 2012), Dark Horse Comics.
  2. Avatar: The Last Airbender—The Art of the Animated Series, page 55.
  3. ↑ From older Avatar: The Last Airbender official site, originally on Nick.com. Encyclopedia now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Aang - Character: Sneers.
  4. ↑ , Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). The Promise Part Two (May 30, 2012), Dark Horse Comics.
  5. ↑ Eagan, James (writer) & Filoni, Dave (director). (May 6, 2005). "Jet". Avatar: The Last Airbender. Season 1. Episode 10. Nickelodeon.
  6. ↑ DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). The Promise Part One (January 25, 2012), Dark Horse Comics.
  7. ↑ DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). The Search Part One (March 20, 2013), Dark Horse Comics.
  8. ↑ DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). The Promise Library Edition (February 20, 2013), Dark Horse Comics.
Advertisement