Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Ghashiun era stato un giovane membro di una tribù dei dominatori della sabbia che viveva nel deserto Si Wong e figlio di Sha-Mo e Yulduz. Aveva l'abitudine di essere sempre alla ricerca di qualcosa da rubare e vendere, per questo venne spesso sgridato da suo padre. Ha capitanato la truppa che ha rapito Appa e poi venduto a dei mercanti.

Storia[]

Da quando sua madre Yulduz è morta per cancro alla pelle, una malattia molto comune tra i membri delle tribù residenti nel deserto, il ragazzo ha iniziato a distanziarsi da suo padre e cercò ogni modo per distrarsi. Il fatto che ha iniziato a mentire e rubare creò una frattura con suo padre che non faceva altro che diventare più profondo.

L2 E10 Appa catturato

I dominatori della sabbia catturano Appa

Si era accorto dell'arrivo di un gruppo di stranieri con un rarissimo bisonte dell'aria e questo suscitò subito il suo interesse. Lui e i suoi amici si allontanarono dopo un avvertimento del Professor Zei, ma non abbandonarono la loro idea di fare soldi e continuarono ad osservare dalla distanza. Il loro momento arrivò quando Appa e Toph erano rimasti da soli fuori dalla biblioteca di Wan Shi Tong ad attendere il ritorno dei suoi amici e attesero il momento in cui la dominatrice della terra era occupata ad impedire che l'edifico affondasse. Il gruppo di dominatori della sabbia capitanati da Ghashiun attaccò il bisonte e dopo una breve lotta riuscirono a legarlo, anche perché Toph non era cosa abile sulla sabbia e non poteva lasciare la torre della biblioteca. Appa cercò di ribellarsi, ma alla fine dovette arrendersi di venir portato via di peso.

L2 E16 dominatori sabbia soldi

Contento del bottino

Ghashiun ordinò al suo gruppo di fermarsi dopo aver raggiunto una distanza di sicurezza e di setacciare la sella del bisonte per trovare qualche oggetto da vendere, ma il bottino era piuttosto magro. In quel momento Appa, sentendo il suono del fischio di Aang in lontananza, iniziò ad agitarsi, il che spinse Ghashiun a venderlo il più presto possibile. A tale scopo raggiunse una tribù di mercanti del deserto e gli offrì il bisonte dell'aria che volevano portarlo a Ba Sing Se per venderlo sul mercato nero. Sulla domanda se l'animale era pacifico, Ghasiun annunciò che era ben addomesticato, ma le sue parole vennero tradite da Appa che iniziò di nuovo ad agitarsi con ancora più ardore. Ma dato che Ghashiun aveva già i soldi in mano, se la svignò, ma non senza ridere che ora il bisonte non era più problema suo.

L2 E11 Gashuin padre

Ghashiun si dimostra molto aggressivo, coscienza sporca?

Il giorno seguente Ghashiun aiutò suo padre a raggiungere la montagna nel centro del deserto perché avevano visto qualcuno avvicinarsi. Salvarono il Team Avatar dalle vespe rapaci scacciandoli via, poi Sha-Mo volle sapere la ragione perché i stranieri stavano usando un veliero della sabbia della tribù Hanmi. Katara spiegò che lo avevano trovato abbandonato nella sabbia, poi spiegò che erano in viaggio con l'Avatar per Ba Sing Se per ritrovare il loro bisonte dell'aria che era stato rubato. il ragazzo si offese per queste parole e le interpretò come un'accusa di furto verso la sua tribù. Ribatté la presunta accusa accusando i viaggiatori di aver rubato questo veliero, ma suo padre lo zittì, dato che nessuna gli aveva accusato di nulla e che invece dovrebbero offrigli assistenza.

Ghashiun spaventato

Ora finalmente vede che ha fatto un errore

Questo litigio permise a Toph di riconoscere la voce del ragazzo come il capo della truppa che aveva catturato Appa. Infuriato come non mai, Aang gli ordinò di rivelargli dove lo aveva portato intimidendo Ghashiun che però continuò la sua farse di essere innocente anche quando l'Avatar distrusse i loro velieri della sabbia. Dovette però arrendersi quando Toph rivelò che lui aveva ordinato di mettere una museruola a Appa, il che scatenò la furia dell'Avatar nella sua piena violenza e entrò nello Stato dell'Avatar. Disperato di subire tutta la sua ira, il ragazzo finalmente confessò e chiese umilmente perdono, non sapeva che era il compagno animale dell'Avatar, inoltre rivelò che probabilmente si trovava già in viaggio per Ba Sing Se. Per addolcire Aang ancora di più, gli offrì anche un passaggio fuori dal deserto e ogni altro aiuto possibile, ma non ebbe affetto, la furia di Aang stava per finire fuori controllo, cosi Sokka incitò tutto ad allontanarsi da lui. Dopo che Katara era riuscita a calmarlo, il gruppo accettò il passaggio per uscire dal deserto.

Personalità[]

Ghashiun era stato un giovane dalla moralità ambigua, egoista e opportunista, un bugiardo abituale e un ladro. Non aveva nessun rispetto per la proprietà di altri e non esitò di rubare un veliero della sabbia di un'altra tribù e di ingannare suo stesso padre. Appena che ha visto un rarissimo bisonte dell'aria, non si faceva scrupoli a rubarlo per venderlo, curandosi solo del valore materiale delle cose e dell'animale. Rimane fermo nella sua convinzione di avere il diritto di far così senza rimorsi, finché non viene confrontato con le conseguenze severe del suo operato come essere ucciso dall'Avatar in persona, in quel momento dimostra il suo lato codardo e servile.

Trivia[]

  • Il suo nome potrebbe provenire dalla radice in lingua araba غشو (Gassho) che significa "nascondere " o "imbrogliare".
  • La storia di sua madre proviene dal vecchio sito di Avatar, ormai non più attivo.
Advertisement