Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Gansu era stato un agricoltore e proprietario di una fattoria di suini. Era stato il marito di Sela e padre di Sensu e Lee; il primo è lasciato il villaggio per combattere nella guerra contro la Nazione del Fuoco.

Storia[]

Gansu gestiva da anni la sua semplice fattoria di suini, cercando di tenersi a galla in questo ambiente arido e sopportando i soprusi di Gow. Dopo che il suo primogenito è partito per la guerra, cerca di educare Lee come suo successore, cercando di calmarlo.

Quando un giorno Zuko arrivò al suo villaggio e aiutò Lee, il bambino, per ringraziarlo, lo invitò alla fattoria per la cena. Quando il contadino seppe che ha osato ribellarsi a questi soldati bulli, lo ha accolto in casa sua. Dato che Zuko voleva sdebitarsi per l'alloggio e la cena, Gansu lo portò ad aiutarlo a fare lavori. Quando suo figlio stava tempestando lo straniero con domande anche troppo private, lo zittì, facendogli notare che un uomo può avere anche segreti e insistere a curiosare è scortese.

L2 E07 Gansu arrabbiato

Avverte Gow di badare alla sua lingua

Quando la mattina dopo Zuko stava per ripartire, arrivarono Gow e i suoi uomini per informarlo con cinismo che Sensu era stato catturato dalla Nazione del Fuoco e che molto probabilmente era già morto. I soldati iniziarono a prenderlo in giro raccontando che il nemico amava travestire i prigionieri come solati propri per mandargli contro i loro stessi alleati disarmati per farli ammazzare. Questo era troppo per Gansu che lo avvertì di badare alle proprie parole, resistendo allo sguardo minaccioso di Gow. Dopo che i soldati erano ripartiti, Gansu annunciò che sarebbe partito per il fronte per cercare di trovare suo figlio e di riportarlo a casa.

Personalità[]

Gansu era stato un contadino semplice che rispettava il lavoro onesto e odiava coloro che abusano del loro potere. Il suo senso di giustizia ogni tanto lo fece dire cosa che potevano causargli problemi. Tenne a cuore le persone a lui care, specialmente la sua famiglia e non esitava a partire per il fronte per cercare suo figlio. Allo stesso possedeva un senso per la sfera privata di una persona, permettendo a Zuko dinon dover rivelare il suo nome o particolari del suo passato.

Advertisement