Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Un falco messaggero, anche chiamato falco drago, è un uccello rapace dalla grandezza media originario delle giungle della Nazione del Fuoco. Per via della sua innata abilità di orientamento impeccabile viene usato nella comunicazione dove porta lettere o pergamene in un contenitore sulla schiena. Falchi vengono usati nella Nazione del Fuoco e le sue colonie, ma anche nel Regno della Terra e, in rari casi, persino nelle Tribù dell’Acqua. Si possono comprare negli uffici della posta dove vivono centinaia di questi uccelli per essere spediti in giro, ma si consiglia un corso per poterli usare al meglio.

Storia[]

L’uso di falchi messaggeri addomesticati era descritto già nella storia antica. In origine, vennero tenuti dai nobili della Nazione del Fuoco soltanto come animali domestici, che scoprirono l'innata abilità straordinaria di questi uccelli di localizzare persone e ricordarsi di luoghi lontani e iniziarono ad addestrarli come portatori messaggi. Nell’era di Yangchen, vennero già usati su larga scala sia nella Nazione del Fuoco che nel Regno della Terra per comunicare attraverso grandi distanze. Questa tradizione continuò anche durante la Guerra dei Cent’anni, sia da parte degli ufficiali dell’armata che da parte di persone civili.

Falco volo

Un falco in volo

La Zongdu Chaisee di Jonduri mostrava un’opinione contraddittoria riguardo all'uso di questi animali: da un canto non si fidava di loro e li considerava non abbastanza sicuri quando riceveva messaggi e esigé di parlare con le persone faccia a faccia quando qualcuno voleva darle notizie. Ma lei stessa non si fece problemi ad ignorare il suo stesso ordine quando era lei che voleva trasmettere informazioni ad altre persone. Il duca Zolian del clan dei Saowon usò un falco messaggero per mandare un messaggio a Yangchen, ma questo venne intercettato da Chaisee prima di raggiungere l’Avatar. Più tardi, la Zongdu mandò un falco da Yangchen che in quel momento si trovava sull'isola dei Ma’inka, per avvertirla che sapeva di Kavik. Quando Kavik tornò a Bin-Er, Boma mandò un falco da Yangchen al porto Tuugaq dove le confessò di averla mentita sul luogo dove veniva mandato il progetto di Unanimità.

Nell'anno 296 AG, dopo aver ricevuto un falco messaggero con la notizia che il la sua squadra di ricognizione con i shirshu stava raggiungendo Kyoshi, Jianzhu comprò diversi falchi per il suo viaggio per incontrare i suoi uomini. Saiful usò uno di loro per informare il Ciambellano Hui della presunta cattura dell’Avatar da parte di un daofei. Più tardi, Jianzhu mandò falchi messaggeri con il suo testamento da diversi alleati suoi, come il Re della Terra e il Re di Omashu.

Un anno dopo, Chaejin usò falchi per allertare il suo clan dell'infiltrazione del palazzo imperiale recente da parte di Yun e le sue conseguenze.

Durante la guerra, questi uccelli erano il metodo di comunicazione più essenziale tra le diverse unità militari della Nazione del Fuoco. La flotta navale li usò per lo scambio di informazioni e il coordinamento delle navi e a tale proposito eresse una moltitudini di torri di comunicazione su tutte le isole e le coste dei territori conquistati, dai quali potevano mandare avanti falchi messaggeri arrivati dalle basi. L'armata invece li usò più per la comunicazione tra le unità e la loro patria come visto quando Zhao ricevette una comunicazione mentre si trovava alla fortezza di Pohuai con la quale venne informato della sua promozione al rango di Ammiraglio.

Falco atterraggio

Porta il messaggio di Ukano

Alcune settimane più tardi, il governatore di Nuova Ozai, Ukano, mandò un falco dalla resistenza di Omashu con l’offerta di liberare Re Bumi in cambio di suo figlio Tom-Tom.

Alcuni mesi più tardi, alcuni ufficiali della Nazione del Fuoco mandarono un falco messaggero in patria per spiegare che la flotta della Tribù dell’Acqua che dovevano cercare bella Baia del Camaleonte era già stata distrutta. Il messaggio si rivelò errato quando i guerrieri si rivelarono essere in vita e che avevano invece catturato una nave della Nazione del Fuoco per viaggiare in incognito.

Poco dopo, nella Nazione del Fuoco, due guardie mandarono un falco con un nastro nero che indicava la massima urgenza per avvertire il Signore del Fuoco che l’Avatar, creduto morto dopo la caduta di Ba Sing Se, non solo era vivo, ma si trovava addirittura nella Nazione del Fuoco. Il falco venne però intercettato dall’aquila corvo dell’Uomo Combustione prima di poter consegnare il messaggio, il che salvò l’Avatar indirettamente dal venir scoperto. Per questo motivo, per messaggi talmente urgenti, vennero usati messaggeri umani che potevano consegnare il messaggio di persona e, in caso di necessità, difendersi da attacchi.

L3 E07 Sokka presenta Falco

Sokka e Falco

Poco dopo, Sokka si esaudì il suo desiderio ardente di possedere un falco messaggero e ne comprò uno a Città della Fontana di Fuoco con i soldi ricavati insieme a Aang e Toph dalle truffe, e lo battezzò Falco. Purtroppo, la sua gioia era di breve durata, dato che Katara e Toph usarono Falco per mandare una lettera ai genitori della dominatrice del metallo a Gaoling e l’animale non fece mai più ritorno.

Poco dopo la fine della guerra, anche le altre nazioni tornarono ad usare falchi messaggeri per mandare messaggi a lunga distanza. Per esempio Yee-Li, un’abitante di Ba Sing Se, mandò un falco a Yu Dao per contattare il capitolo del fanclub dell’Avatar Aang con una richiesta di aiuto.

L’anno successivo, Zuko ricevette un avvertimento da parte delle Guerriere Kyoshi tramite falco messaggero che la Nuova Società di Ozai aveva in mente di attaccare lui e la sua famiglia al suo ritorno in patria dopo il ritrovamento di Ursa. Preoccupato, rispose subito con una sua idea per un piano su come reagire a tale minaccia. Un mese dopo, Zuko mandò un falco a Ba Sing Se per chiedere aiuto ad Aang dopo che la capitale venne perseguitata di rapimenti di bambini da, apparentemente, spiriti maligni.

Hakoda riceve falco

Un falco porta una lettera per Hakoda

Qualche giorno dopo, Gilak, un tradizionalista militante della Tribù dell’Acqua del Sud, rapì il Re della Terra e mandò una lettera di ricatto via falco per costringere Hakoda ad offrirsi a lui in cambio della vita del monarca della terra.

Anatomia[]

Falchi messaggeri sono rapaci dalla grandezza media che possono stare tranquillamente sul braccio di una persona. Si possono trovare in vari colori, ma il più diffuso è un colore beige-marrone sulla pancia e il lato inferiore delle ali, mentre il suo lato dorsale è di un colore rossastro scuro. La loro testa é di color rossastro-marrone con due ciuffi su ciascun lato: quello inferiore ha lo stesso colore della testa e punta indietro e verso i lati, mentre quello superiore ha un colore questi gallo che punta all'insù, dando al rapace l'apparenza di possedere delle corna. Il suo becco é triangolare e uncinato, adornato da due ciuffi laterali che scendono sulla guance. Il falco possiede ali larghi che raggiungono circa il doppio della lunghezza del corpo mentre la coda è larga e a forma di ventaglio. In genere, portano un arnese con un contenitore cilindrico sulla schiena che non impedisce il loro volo e mostra la nazione di appartenenza.

Esiste anche una variante di colore prevalentemente grigio con occhi bianchi e talloni più grandi che l'animale usa per portare pergamene anziché sulla schiena. Le sua piume sono di un grigio chiaro sul ventre e sotto le lati mentre il resto delle piume sono di color grigio medio, mentre il grigio più scuro si vede sulle zampe e sulla testa.

Una terza variante, vista di più nel Regno della Terra, è più snella con piume rosse sulla schiena e rosa sul ventre con occhi blu. Non possiede le piume simili a baffi delle altre specie e porta il contenitore dei messaggi sul petto anziché sulla schiena. Esistono forme mistra tra queste colorazioni tra il rosso e il grigio, alcuni hanno un becco giallo e può portare i messaggi attaccati alle zampe.

Comportamento[]

Falco Momo

Falco e Momo non vanno d'accordo

Falchi messaggeri addestrati sono in genere molto calmi, ma possono agitarsi se sono in compagnia di animali dii una statura simile alla loro perché li vedono come rivali, come visto con Momo e Falco. Se sono addestrati bene, sono immensamente fedeli al loro padroni e possono portare lettere in quasi qualunque parte del mondo. L'unica eccezione sono le zone artiche e antartiche, dato che odiano il freddo e possono rifiutarsi di volare fin lì, finora si è visto solo un singolo esemplare che era stato usato al polo Sud. Sembra che capiscano, almeno in parte, il linguaggio umano, dato che possono comprendere dove il suo padrone li voglia mandare e, nel caso di Falco, rifiutarsi. Possono anche trovare luoghi che non hanno mai visto, indicando una conoscenza geografica e un senso di orientamento innati eccezionali. Tuttavia, sono vulnerabili agli attacchi da parte di altri rapaci più grandi come l'aquila corvo che può essere addestrata per intercettare ed abbattere falchi messaggeri.

Connessione[]

Falchi messaggeri sono molto simili a piccioni viaggiatori, dato che entrambi possono trasportare messaggi anche a centinaia di chilometri di distanza. A differenza delle sue controparti reali, i falchi non sono limitati al loro luogo di origine, ma possono trovare luoghi che non hanno mai visto. Prima dell’invenzione della radio e i telegrafi, piccioni viaggiatori erano stati usati frequentemente anche sui campi di battaglia come comunicazione mobile.

Trivia[]

  • Sul vecchio sito di Avatar su nick.com (ora inattivo) venne detto che Falco si era stabilizzato a Gaoling alla villa dei Beifong.
  • Nella prima idea dell’episodio pilota, Zuko possedeva un falco messaggero personale che doveva essere un rivale di Momo.
  • Gli uffici della posta che vendono falchi messaggeri offrono anche corsi per l’uso di questi animali per tre monete di rame.
  • È un po' ironico che Gilak, un uomo che rifiutava qualsiasi influsso esterno, abbia usato un falco che evidentemente proveniva dalla Nazione del Fuoco.
  • Michale Dante DiMartino ha detto in modo scherzoso che, dopo l’invenzione della radio, l’uso di questi animali diminuì moltissimo, dato che in confronto alla tecnologia non erano così affidabili.
  • In “Avatar Extras” dell’episodio “La spiaggia” viene detto che falchi messaggeri sono una parte unica della fauna della Nazione del Fuoco, ma nel romanzi di Kyoshi viene spiegato che anche il Regno della Terra li usava spesso.  

Riferimenti[]

  1. From older Avatar: The Last Airbender official site, originally on Nick.com. Encyclopedia now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Aang - Creature: Dragon hawk.
  2. From older Avatar: The Last Airbender official site, originally on Nick.com. Encyclopedia now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Aang - Creature: Messenger Hawk.
  3. DiMartino, Michael Dante, Konietzko, Bryan (writers) & Filoni, Dave (director). (June 17, 2005). "The Blue Spirit". Avatar: The Last Airbender. Season 1. Episode 13. Nickelodeon.
  4. Ehasz, Elizabeth Welch (writer) & Spaulding, Ethan (director). (April 7, 2006). "Return to Omashu". Avatar: The Last Airbender. Season 2. Episode 3. Nickelodeon.
  5. Hamilton, Joshua (writer) & Volpe, Giancarlo (director). (November 2, 2007). "The Runaway". Avatar: The Last Airbender. Season 3. Episode 7. Nickelodeon.
  6. ↑ Animal Month, Avatar: Generations. Navigator Games & Square Enix Mobile London (October 2023). Square Enix.
  7. Yee, F. C. (author), DiMartino, Michael Dante (author). (July 21, 2020). Chapter Twelve, "The Fire Sage". The Shadow of Kyoshi. Amulet Books.
  8. Yee, F. C. (author). (July 19, 2022). Chapter Twenty-Two, "The Dispute". The Dawn of Yangchen. Amulet Books.
  9. Yee, F. C. (author), DiMartino, Michael Dante (author). (July 16, 2019). Chapter Twenty-Two, "Conclusions". The Rise of Kyoshi. Amulet Books.
  10. Yee, F. C. (author), DiMartino, Michael Dante (author). (July 16, 2019). Chapter Thirty-Two, "Hauntings". The Rise of Kyoshi. Amulet Books.
  11. Yee, F. C. (author). (July 19, 2022). Chapter Twelve, "Outside Options". The Dawn of Yangchen. Amulet Books.
  12. ↑ Yee, F. C. (author). (July 19, 2022). Chapter Nineteen, "A Meeting of Minds". The Dawn of Yangchen. Amulet Books.
  13. ↑ Yee, F. C. (author). (July 19, 2022). Chapter Thirty-Four, "Clarity". The Dawn of Yangchen. Amulet Books.
  14. ↑ Yee, F. C. (author). (July 19, 2022). Chapter Thirty-Seven, "Reconciling". The Dawn of Yangchen. Amulet Books.
  15. The Lost Scrolls: Fire, page 156 of The Lost Scrolls Collection.
  16. ↑ From older Avatar: The Last Airbender official site, originally on Nick.com. Encyclopedia now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Aang - Location: Fire Navy Communications Tower.
  17. ↑ Ehasz, Aaron; Hamilton, Joshua; Hedrick, Tim; Pittarese, Frank (writer), Lodge, Reagan (artist, colorist), Comicraft (letterer). "The Bridge" (September 18, 2007), Nick Mag Presents: Avatar: The Last Airbender.
  18. Mattila, Katie (writer) & Dos Santos, Joaquim (director). (October 19, 2007). "The Beach". Avatar: The Last Airbender. Season 3. Episode 5. Nickelodeon.
  19. ↑ From older Avatar: The Last Airbender official site, originally on Nick.com. Encyclopedia now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Aang - Character: Military Messenger.
  20. ↑ From older Avatar: The Last Airbender official site, originally on Nick.com. Encyclopedia now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Aang - Creature: Hawky.
  21. Avatar Extras for "The Beach" on Nicktoons Network.
  22. DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). The Promise Part Two (May 30, 2012), Dark Horse Comics.
  23. DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). Smoke and Shadow Part One (September 23, 2015), Dark Horse Comics.
  24. ↑ DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). Smoke and Shadow Part Two (December 16, 2015), Dark Horse Comics.
  25. DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan; Yang, Gene Luen (writer), Sasaki of Gurihiru (penciling, inking), Kawano of Gurihiru (colorist), Heisler, Michael; Comicraft (letterer). North and South Part Three (April 26, 2017), Dark Horse Comics.
  26. ↑ Yee, F. C. (author), DiMartino, Michael Dante (author). (July 21, 2020). Chapter Three, "Past Lives". The Shadow of Kyoshi. Amulet Books.
  27. ↑ From older Avatar: The Last Airbender official site, originally on Nick.com. Encyclopedia now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Aang - Creature: Raven Eagle.
  28. ↑ DiMartino, Michael Dante & Konietzko, Bryan (September 19, 2006). Unaired pilot commentary. Book 1: Water, Volume 5 DVD.
  29. Avatar: The Last Airbender—The Art of the Animated Series, page 146
  30. ↑ DiMartino, Michael Dante; Konietzko, Bryan & Zwyer, Melchior (December 2, 2014). "Original Airbenders" commentary. Book Three: Change Blu-ray.
Advertisement