Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


L'erborista (nome vero ignoto) era stata una signora anziana e leggermente fuori di testa che viveva nelle rovine della città di Taku e lavorava come erborista. Aang la visitò per trovare una cura per Sokka e Katara, entrambi malati.

Storia[]

È da almeno quarant'anni che questa signora si é dedicata a mischiare e creare medicinali a base di erbe per i soldati feriti del Regno della Terra. A tale proposito si era insediata in un'istituto abbandonato in cima a un monte, raggiungibile solo attraverso una ripida scala. All'arrivo di Aang nell'anno 100 DG, era stata l'unica abitante dell'istituto, dato che ormai tutti i suoi studenti si erano sparsi per il mondo per aiutare i feriti della guerra. Il suo unico compagna era stata Miyuki, il suo gatto bianco.

L1 E13 Aang erborista

Incontro con Aang

Aang ha saputo di lei quando per caso trovò una mappa con il suo indirizzo nelle rovine di Taku, quando era in cerca di zenzero per i suoi amici malati. La donna frustrò il ragazzo molto, quando al posto di dargli ascolto proseguì in tutta calma a mischiare qualcosa; Aang sperava che si trattava della medicina per i suoi amici, ma a suo grande shock era stata solo la cena per Miyuki. Alla reazione esasperata del ragazzo, l'erborista spiegò che non doveva fare tanto casino, bastava far succhiare ai suoi amici delle rane congelate della palude e guariranno in fretta. Quando Aang esitava ad andarsene e chiese se forse era un po pazza, la donna rise e ammise di esserlo, poi lo mandò via.

Qualche giorno dopo la donna incontrò June, Zuko e Iroh sul Shirshu che erano passati lì alla ricerca di Katara. vedendo gli ufficiali, chiese a Miyuki se era nuovamente finita nei guai con la Nazione del Fuoco, ma rimase completamente calma.

Advertisement