Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Fu un drago femmina che ha vissuto tra le montagne della Nazione del Fuoco prima dell’inizio della Guerra dei Cent’anni. Non ha un nome.

Storia[]

Questo drago aveva scelto una caverna su un picco sperduto come nido per deporre il suo uovo. Purtroppo questo non rimase un segreto a lungo e un uomo che ne venne a conoscenza guadagnò dei soldi vendendo delle mappe con le informazioni su come trovare il nido. Tra le persone che le avevano comprate c’erano Kuzon e un gruppo di bracconieri.

Uno di questi bracconieri fece da esca e si presentò davanti all'entrata della caverna per adescare la creatura e farle lasciare il suo nido mentre i suoi compagni andarono a prendere l’uovo. Il loro piano stava per avere successo e la madre inseguì l’esca infuriata, lasciando il suo nido incustodito per alcuni minuti. Nel frattempo, Aang e Kuzon avevano assistito alle scena e avevano scacciato via i criminali facendogli credere che la madre fosse tornata prima del previsto.

Il drago aveva preso l’esca e stava per divorarlo davanti alla caverna, quando vide Aang con in mano il suo uovo. Credendo che anche lui volesse rubarlo, lo attaccò con la sua coda, facendogli scivolare l’uovo dalle mani. Il dominatore dell’aria riuscì a impedire che si schiantasse al suolo prendendolo al volo, il che convinse l’animale che non erano una minaccia per lei e il suo piccolo. Il drago fu molto grato di questa azione di salvataggio, ma si rifiutò di assecondare la richiesta di Kuzon di fargli fare un giro intorno alla montagna.

Non si sa cosa ne fu in seguito dei due, ma si può supporre che il drago verde venne ucciso come i suoi simili nel corso dei successivi cento anni da persone alla ricerca della gloria per aver ucciso un drago; la stessa sorte che toccò probabilmente anche al piccolo nell'uovo.

Trivia[]

  • Al contrario degli altri draghi visti, questo ha due paia di ali: due ali principali e grandi e due ali minori
  • Con lei abbiamo visto sei draghi: gli altri 5 sono il drago di Sozin, Fang, Ran, Shaw e Druk (7 se si considera anche il cucciolo ancora nell'uovo)
  • Kuzon l’ha chiamata “grossa lucertola-gallina”
Advertisement