Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement
Simbolo terra

Il simbolo della terra

Il dominio della terra è una delle arti principali del dominio, la capacità geo-cinetica di controllare la terra e la roccia in tutte le sua forme ed è la forma di dominio principiale del Regno della Terra.

La terra è considerata l'elemento della sostanza, mentre i cittadini del Regno della Terra sono diversi, forti e resistenti. In seguito alla decisione delle tartarughe leone di non concedere più i domini agli esseri umani, Oma e Shu erano stati i primi dominatori della terra che hanno imparato la loro arte dalla talpe-tasso.

La chiave per il dominio della terra è lo Jing neutrale, ovvero attendere e ascoltare per attaccare nel momento opportuno, ma quando si è decisi, attaccare senza esitazione. In altre parole, dominatori della terra resistono agli attacchi nemici in attesa del momento perfetto per il contrattacco.

Origine[]

Durante l'era di Ravva oltre diecimila anni fa, il potere di dominare l'acqua era stata conferita esclusivamente agli uomini dalla loro tartarughe leone per permettergli di sopravvivere nelle foresta spirituali. Al loro ritorno sul loro guscio, la creatura se lo riperdeva ogni volta, il che significò che non c'era abbastanza tempo per sviluppare tecniche vere e proprie. La tartaruga leone viveva in un deserto, circondata da alte montagne.

Dopo la Convergenza Armonica di diecimila anni fa, la tartaruga leone si è ritirata dal suo ruolo di protettore dell'umanità e non dava più i domini agli umani, per cui rimaneva solo che ne era già in possesso. In seguito gli umani osservarono le talpe-tasso, animali dominatori della terra naturali, e da loro impararono ad usare il loro dominio in modo efficace.

Secondo un'antica leggenda chiamata "La leggenda dei due amanti", Oma e Shu erano stati i primi dominatori della terra che provenivano da due villaggi in guerra. Avevano osservato le talpe-tasso della montagna per essere in grado di incontrarsi in segreto scavando un labirinto di gallerie espugnabile soltanto per loro due. Purtroppo un giorno Oma non trovò il suo amante al solito punto d'incontro, dato che era morto in quella guerra sanguinosa. Rattristato e arrabbiato, Oma dimostrò il pieno potere del suo dominio e pose fine allo feudo. In seguito i due villaggi strinsero un accordo e costruirono una città in segno della pace: Omashu. Le gallerie sono tutt'ora visibili e noti come "La grotta dei due amanti".

Spiritualità[]

Nonostante la popolazione del Regno della Terra è di gran lunga la più grande del mondo, la percentuale dei suoi dominatori è invece la più bassa di tutti. Non è sicuro della ragione, ma si suppone che, col passare dei millenni, i suoi abitanti abbiano perso gran parte della loro spiritualità e che ha portato a un abbassamento del rateo di dominatori. Inoltre è possibile che nella famiglie ricche l'orgoglio di essere un dominatore potente si sia perso, dato che non si ritiene più necessario. Il dominio della terra viene visto in modo pragmatico e utilitaristico, serve a costruire case o strade, oppure per scavare miniere; la visione spirituale viene spesso dimenticata.

Toph invece è riuscita a guardare oltre e riscoprire le qualità credute perse dello Jing neutrale, ovvero attendere il momento perfetto per il contrattacco. Nell'allenamento di Aang ha ripetuto più volte che una volta che si è deciso di attaccare, non si deve avere esitazioni o paura; se si ha paura, la terra non si lascerà dominare.

Il contatto con la terra è l'aspetto fondamentale per un dominatore della terra e anche per la sua spiritualità. Per questo anche i soldati viaggiano a piedi nudi per sentire sempre il loro elemento e aumentare il loro potere. Il Senso sismico è la vetta di questa abilità di poter percepire vibrazioni nel terreno ed estendere i propri sensi oltre il visivo. Aprendo la sua mente ha cosi anche capito che il metallo è solo terra raffinata e che mantiene frammenti di terra domabile, creando così il dominio del metallo. Nella Palude Nebbiosa, un ambiente spiritualmente molto attivo, Toph ha potuto usare le radici dell'albero Banyano per vedere quasi tutto il globo, inclusi Città della Repubblica o Zaofu.

Punti forti e deboli[]

La terra è un elemento molto diffuso e generalmente sempre disponibile. Per via delle proprietà fisiche della roccia e il fatto che il terreno è essenziale per muoversi, dominatori della terra non hanno bisogno di grande precisione e possono limitarsi a sommergere l'avversario con una pioggia di macigni finché si stanca. Dominatori abili possono immobilizzare gli avversari semplicemente facendoli affondare nel terreno o fargli cadere in un burrone o farli alzare in aria insieme a un blocco di terra per farli cadere nel vuoto. Con l'allenamento possono anche controllare altre sostanze terrene come sabbia, vetro o fango.

Dominatori della terra sono impotenti sul ghiaccio e sul legno se il terreno non è abbastanza vicino da poter essere dominato. Ghazan, un dominatore della terra e della lava molto potente, venne tenuto prigioniero per tredici anni su una barca di legno nel mezzo dell'oceano, troppo lontano dalla terra ferma o dal fondo marino per poterlo usare. Prima di Toph, la Nazione del Fuoco usava prigioni di metallo per tenerli in custodia, dato che si pensava che il metallo fosse indomabile- questo cambiò con il metallo comune, ma rimane ancora attuale con metalli estremamente puri come il platino.

Un altro punto debole è che generalmente i dominatori devono avere contato diretto con la terra per trasferire la loro energia, per cui sono impotenti in aria. Generalmente sono può forti in primavera, dove nascono anche più dominatori della terra.

Stile di combattimento[]

Il Regno della Terra è immenso e molto diverso, il che si rispecchia anche negli stili di uso del dominio della terra. Si parte dallo stile militare e brutale del Dai Li per arrivare agli stili personalizzati e improvvisati dalle necessità come quello di Toph Beifong. Si può però generalizzare che i dominatori della terra sono imponenti, muscolosi, testardi e impavidi, la loro personalità si riflette nel loro stile di dominio e viceversa. Per usare il loro potere spesso sono a piedi nudi, dato che necessitano il contatto diretto con il terreno, e si prediligono movimenti e posizioni radicati e stabili. Nel dominio sportivo moderno si è iniziato ad allontanarsi da questo per diventare più veloci e flessibili, due abilità necessari per poter evadere gli attacchi degli avversari. Dominatori sportivi come Bolin hanno imparato ad essere radicati nel terreno solo per quel centesimo di secondo necessario per l'attacco per poi cambiare subito posizione e scansare gli attacchi, lo ha insegnato poi anche a Korra che l'ha inglobato nel suo stile personale.

Il dominio della terra mantiene un equilibrio tra difesa e offensiva, ma al contrario del dominio dell'acqua che anch'egli si basa sul flusso continuo tra offensiva e difensiva, questi due aspetti sono distinti chiaramente: prima si difende, poi si attacca.

Tecniche di base[]

Adesione alla roccia: se il dominatore della terra è attaccato a un pezzo di roccia lo può far aderire ad altre superfici di terra per scalare una parete verticale o rimanere lì attaccato anche per un periodo esteso. Il Dai Li era un esperto in questa tecnica per via dei loro guanti di terra e lo usarono per nascondersi per un attacco a sorpresa o per ascoltare una conversazione in segreto.

Team scale palazzo

Comodo...

Ascensore di terra: Dominatori della terra possono creare una versione ancestrale di un ascensore facendo scivolare una lastra di roccia sopra una superficie piana o inclinata. Aang e Toph lo hanno usato una volta per scalare il muro esterno di Ba Sing Se e poi anche per scalare le scale verso il palazzo del Re. Entrambe le volta hanno sostenuto il peso non solo della lastra, ma anche il proprio e quello degli altri passeggeri. Bolin lo ha usato per far fuggire sé stesso e Mako dalla caverna in procinto di crollare per il suicido di Ghazan. Lin lo ha usato per aiutare una Korra in sedia a rotelle a scalare le scale per il tempio dell’Isola dell’Aria per assistere alla cerimonia di Jinora.

Blocco di terra: Simile alla levitazione, un dominatore tira su un blocco di terra per lanciarlo verso l’avversario e spingerlo indietro.

Catapulta di terra: Mentre dominatori della terra preferiscono rimanere a contatto con la terra, specialmente una come Toph che in aria è davvero cieca, possono muovere il terreno sotto di loro in modo così veloce da lanciarli in aria. Possono raggiungere parecchi metri di altezza per saltare su qualcosa in alto, fuggire da un avversario o semplicemente viaggiare più velocemente. Toph ha usato questa tecnica molto spesso per saltare su Appa, mentre Bolin lo ha usato per fuggire dal Dai Li a Ba Sing Se e saltare su Oogi.

B2 E08 Wan terra

Wan alza una colonna di terra

Colonna di roccia: Un dominatore della terra fa alzare colonne di pietra dal terreno per alzarsi in alto o per colpire l’avversario dal basso di sorpresa. È la tecnica base dietro alla catapulta di terra, ma la colonna deve aver sempre contatto con il terreno, a differenza di un proiettile di roccia.

Fango denso: Un dominatore può trasformare terreno solido in fango per far sì che l’avversario affondi e rimane bloccato.

Filtrazione dell'acqua: Collaborando con un dominatore dell’acqua uno della terra può ripulire acqua sporca. Quello dell’acqua solleva l’acqua mentre quello della terra rimuove le particelle inquinanti.

Fracasso della terra: un’altra tecnica base è quella di poter frantumare e ridurre in briciole massi di terra e roccia con pugni e calci, indipendentemente dalla massa muscolare. Si può usare anche a scopo difensivo per frantumare al volo proiettili lanciati da altri dominatori o per evadere da una prigione di terra. Ovviamente non funziona con oggetti non di terra o roccia come legno o platino.

L2 E13 Aang affronta Azula

Aang affronta Azula

Frana: se il dominatore della terra si trova vicino a un precipizio o una montagna può far partire una frana che si abbatte sugli avversari. La guida del canyon ha dimostrato che si può anche cambiare il corso di una frana dopo che è partita.

Guanto armato di terra: una versione molto meno avanzata dell’armatura di terra dove si copre di terra solo il pugno e parte dell’avambraccio per colpire l’avversario con una superficie dura. Aang lo ha usato quando ha combattuto contro Azula in cima alla trivella. Sun ha usato due guanti contemporaneamente per affrontare un dominatore dell’acqua nel torneo sotterraneo. Questa tecnica è utile in quel senso che permette una certa potenza offensiva e protezione, mentre lascia il resto del corpo libero e mobile.

Toph angelo di terra

Toph contena di sentire di nuovo terra ferma

Impressione sul terreno: Dominatori della terra possono lasciare impressioni permanenti di loro stessi sulla roccia premendo il loro corpo contro di esso per imprimere l’immagine desiderata. Chin il Conquistatore ha fatto conservare così l’impronta del suo piede sulla scogliera, mentre Toph ha creato un “angelo di terra” sulla roccia in mezzo al deserto Si Wong per la gioia di aver finalmente qualcosa di solido sotto i suoi piedi.

Incisione della terra: dominatori della terra possono creare incisioni sul terreno senza avere un contatto diretto con essa muovendo solo le loro dita. Toph lo ha dimostrato quando ha tirato una linea sul terreno davanti a Aang.

Korra minaccia Tarrlok

Korra tenta di intimorire Tarrlok

Levitazione di terra e sassi: La tecnica più basilare e più utilizzata che coinvolge far alzare un macigno (grandezza variabile) dal terreno e lanciarlo verso l’avversario tramite pugni o calci. La grandezza e la velocità dei macigni lanciati dipendono dalla abilità del dominatore, così come la precisione. Dominatori abili possono alzare rocce grandi come una casa o colpire un bersaglio piccolissimo in movimento con un sassolino.

Manette di roccia: un dominatore della terra crea manette per immobilizzare i loro avversari in modo veloce. Ovviamente non funziona contro altri dominatori della terra.

Manichino di terra: un dominatore della terra con un certo senso artistico può creare copie di arti umani o corpi interi e muoverli come vuole. Toph una volta ha creato una mano per spingere Aang da parte, poi lo ha usato per simulare guardie del Signore del Fuoco durante un’esercitazione.

Toph muro di terra

Muro di difesa

Manipolazione di materiale terreno: il dominio della terra non è limitato alla sola terra, sabbia e le rocce, ma include anche sostanze derivanti come carbone, gioielli, cristalli, gesso o sale, persino materiali extraterrestri come meteoriti.

Muro di terra: un dominatore della terra tira su un muro di terra o roccia davanti a sé a scopo difensivo o offensivo, o anche per scopi pratici come per la costruzione.

Bolin zittisce Zaheer

Zaheer catturato

Prigione di lastre di pietra: una versione avanzata delle manette di roccia, dove un dominatore imprigiona l’avversario in lastre di terra che lo bloccano completamente. Generalmente viene usato quando si trova già in una posizione vulnerabile come quando Aang ha imprigionato le braccia di Ozai per togliergli il dominio e quando Lin e Suyin hanno catturato Zaheer per impedirgli di volare via.

Rifugio di terra: si usa per creare velocemente un tetto per rifugiarsi per la notte o per protezione. Toph si è creata spesso tende di roccia per dormire all'aperto, all'inizio a fastidio di Katara che ha sospettato che voleva solo stare per i fatti suoi. Lo ha fatto anche per permettere a Ying di partorire sua figlia con un accenno di privatezza. Questa tecnica può anche essere usata per intrappolare un avversario, ma funziona naturalmente non con altri dominatori della terra, come visto quando i soldati della Regina della Terra hanno catturato Asami e una Korra incosciente nel deserto Si Wong.

Sabbie mobili: un dominatore della terra trasforma una superficie solida in sabbie mobili per intrappolare l’avversario o per creare un cuscino soffice per un atterraggio di fortuna. Dominatori della sabbia fanno l’inverso, comprimendo sabbia affinché diventa duro come una roccia.

Promessa Toph scivolo

Più veloce di così...

Scivolamento del terreno: un dominatore della terra muove il terreno sotto i piedi dell’avversario per fargli perdere l’equilibrio o disorientarlo. Toph lo ha dimostrato in modo impressionante nel suo combattimento di allenamento contro Korra nella palude.

Scivolo di terra: si crea una rampa di terra scivolosa per ridurre l'impatto di un salto o per scendere velocemente. Toph ama utilizzarla, a discapito di Sokka.

Scudo di roccia: una lastra di roccia galleggiante davanti al dominatore può funzionare anche come scudo protettivo per poi essere scaraventata contro l’avversario come contrattacco.

Terremoto: colpendo il terreno con i piedi oppure con un oggetto pesante come un martello, il dominatore provoca un piccolo terremoto che spazza l’avversario dalle gambe. Gow lo ha dimostrato nel suo combattimento contro Zuko dove gli ha fatto perdere l’equilibrio fino a farlo cadere a terra. Lo stesso processo po' essere usato per modellare una massa di terra oppure per tagliare una parete rocciosa per provocare una frana, dominatori abili possono creare fessure molto strette per attacchi precisi.

Dominatori sabbia veliero

È così come viaggiano i dominatori della sabbia

Vortice di sabbia: similmente ai dominatori dell’aria e dell‘acqua, uno della terra può usare la polvere e la sabbia fine per creare una colonna di aria roteante. I dominatori della sabbia lo usano per propellere i loro velieri del deserto.  

Tecniche avanzate[]

Katara affonda nella terra

Sta affondando?!

Affondo nella terra: Una tecnica avanzata dove il dominatore forza l’avversario sottoterra per immobilizzarlo o addirittura ucciderlo per soffocazione. Lo hanno usato il Boulder, Yu e anche il Generale Fong, l’ultimo su Katara per istigare Aang ad entrare nello Stato dell’Avatar.

Analisi della terra: Battendo un palmo contro la superficie si mandano onde circolari nel terreno circostante per rilevare e preservare allo stesso tempo tracce fragili come impronte. Jianzhu lo ha usato spesso per rintracciare criminali in fuga.

Aang armatura di cristallo

l'armatura di cristallo di Aang

Armatura di terra: Dominatori della terra esperti possono attirare rocce, polvere, terra o cristalli per depositarli sul loro corpo per creare qualcosa di simile a un’armatura. Possono anche creare una sorta di guscio protettivo per rifugiarsi completamente, come visto da Aang nel suo duello contro Ozai. Toph ha fatto vedere l’armatura per la prima volta nel suo allenamento di Aang, questo usa più tardi un’armatura di cristalli per affrontare Azula nelle catacombe. Questa tecnica è molto utile a scopo difensivo, specialmente contro attacchi di fuoco, ma limita fortemente l’agilità dell’utente.

Attraversare la terra: dominatori della terra esperti possono muoversi attraverso il terreno liberamente per sorprendere l’avversario. Lo hanno dimostrato Re Bumi nel suo duello contro Aang e Toph quando ha aiutato ad infiltrarsi nella trivella gigante.

Bomba di terra: lanciando un macigno sul pavimento, un dominatore della terra può causare danni ingenti o scaraventare gli avversari a terra. Aang lo ha usato contro Zuko nelle catacombe è avrebbe avuto la meglio se il Dai Li non si fosse intromesso.

Caduta della meteora: il dominatore della terra si lascia cadere da un punto alto a peso morto sul loro bersaglio con una forza d’impatto massiva.  

Compressione

Carbone compresso

Compressione della terra: una tecnica più difficile e faticosa che a volte necessita due dominatori.  Insieme alzano e comprimono pezzi di roccia per farlo diventare più denso e duro, oppure per comprimere più pezzi in uno più grande. Haru e Tyro lo hanno usato per comprimere una moltitudine di pezzi di carbone in un unico proiettile per sfondare il portone di metallo della prigione.           

Dominio della terra a distanza: Il dominio della terra in genere richiede un contatto diretto o ravvicinato con il suolo, ma se un dominatore abile è sospeso in aria, ma può percepire la terra sotto di lui, può dominarla. Per farlo però si deve concentrare molto ed estendere il suo influsso oltre il suo corpo. Re Bumi lo ha dimostrato quando ha dominato la terra dall'interno della sua cassa oppure quando si è liberato da essa nonostante era sospeso in aria per una dozzina di metri, attirando a sé tegole e sassi dalle case sotto. Anche Aang lo ha dimostrato nello Stato dell’Avatar quando ha attirato a sé macigni per la sfera degli elementi.

Dai Li circonda Team Avatar

Gli agenti circondano il Team Avatar

Effetto adesivo: dominatori abili possono far aderire le loro membra alla roccia per aiutare nella scalata. Agenti del Dai Li l’hanno portato alla maestria per nascondersi e attendere, restando anche a testa in giù, come visto quando il Team Avatar ha infiltrato il loro quartier generale sotto il lago Laogai e poi anche quando li stavano per catturare.  

Nuvola di polvere: facendo tremare il terreno intorno loro, dominatori della terra possono alzare una nuvola di polvere di varia grandezza per nascondersi; le sue particelle possono anch'essi essere manipolati.

Toph onda

Toph cavalca l'onda

Onda di terra/ cavalcare la terra: dominatori della terra di alto rango possono creare un’onda di terra da cavalcare ed usare come mezzo di trasporto, lo hanno fatto Toph e Aang, a anche Roku e Sud durante il loro allenamento. Lo svantaggio è che richiede parecchia energia e concentrazione, la più piccola distrazione può far perdere il controllo. Questa tecnica può essere usata anche a scopo offensivo, dato che l’onda creata può anche essere mandata contro un avversario per farlo perdere equilibrio. Korra lo ha usato per sorprendere i Paritari quando l’hanno rilasciata dalla sua cella di platino, capovolgendo l’intero pavimento della stanza.

Passo della polvere: Una variazione delle tecniche di usare un elemento per scalare velocemente una parete verticale, dove il dominatore crea lastre sottili di grandezza varia sospese in aria. Questa tecnica fu inventata dalla Compagnia dell’Opera Volante che la insegnò a Avatar Kyoshi.

Piegare scale: una tecnica utilizzata da Toph all'irruzione del palazzo reale di Ba Sing Se, dove ha piegato la scala davanti al palazzo per trasformarla in uno scivolo che ha fatto cadere le guardie come se fossero sul ghiaccio.

Scarpe di roccia : simili ai guanti di terra, un dominatore si crea delle scarpe di roccia per correre sopra una superficie verticale.

Toph contro Xin Fu

Toph usa la polvere a suo vantaggio

Scrittura sulla terra: questa tecnica consiste nel manipolare piccoli sassolini a distanza per comporre un messaggio da leggere. Yun era particolarmente abile in questa tecnica, dato che poteva generare messaggi anche a centinaia di metri di distanza dalla sua posizione.

Tempesta di sabbia: simile alla nuvola di polvere, il dominatore della terra alza polvere e piccoli sassolini per riempire l’aria intorno a lui, poi le fa roteare.  

Tecniche livello Avatar[]

Armatura di terra avanzata: Usando il potere dello Stato dell’Avatar possono circondarsi con una armatura di terra per creare un corpo antropomorfo gigante da usare in combattimento. Aang lo ha usato contro il Generale Vecchio Ferro.

Yu Dao sollevata

Aang solleva una città intera

Attività tettonica: Un Avatar può dominare la terra anche su scala tettonica muovendo intere isole. Lo ha dimostrato Avatar Kyoshi quando ha separato l’Isola di Kyoshi dalla terra ferma, così come Aang quando ha usato una tecnica simile per sollevare la città di Yu Dao di qualche dozzina di metri.

Compressione avanzata : Una versione molto più avanzata della compressione della terra che finora è stata vista soltanto da Aang contro Ozai. Anziché usare direttamente i macigni, li ha compressi fino a una grandezza di sassi molto più densi e pesanti. Li ha poi fatti levitare intorno a lui per essere pronti per l’uso.

Korra lancia montagna

Korra lancia una montagna intera su Zaheer

Levitazione di macigni giganti: Grazie alla loro potenza e maggiore connessione con la terra, Avatar possono muovere persino pezzi di roccia grandi come una montagna. Kyoshi per esempio ha lanciato due stature di talpe-tasso grandissimi e Aang la lanciato colonne di roccia intere contro Ozai. Korra ha lanciato una montagna contro Zaheer e sollevato poi anche un macigno di diverse tonnellate per schiacciare Kuvira, anche se lo ha fatto cadere dopo essere uscita dallo Stato dell’Avatar.

Proiettili di roccia compressa: Una tecnica finora usata soltanto da Aang durante il suo combattimento contro Ozai, dove ha compresso della roccia in macigni più piccoli e fatti levitare intorno a lui nella Sfera degli Elementi. Ha usato questi in modo offensivo sparandoli verso il nemico come una mitragliatrice e ha provocato parecchi danni all’ambiente.

Tornado di polvere: Avatar possono creare tornado di polvere alto decine di metri simili a quelli creati con l’aria e l’acqua per tenersi in equilibrio sulla punta.

Tecniche speciali[]

Dominio del fango: è stato dimostrato che sia dominatori dell’acqua che quelli della terra possono dominare il fango per via dei due elementi mischiati. Toph e Katara sono riusciti a respingere l’acqua sporca di scarico della trivella per distruggerla, inoltre in un litigio entrambe hanno usato il fango per combattere. Toph lo ha usato anche contro Korra nella palude.

B3 E06 Korra domina metallo

Korra impara il dominio del metallo

Dominio del metallo: Questo è una delle abilità scoperte solo di recente dal genio del dominio della terra Toph Beifong dopo che aveva realizzato che anche nel metallo tipicamente erano sempre presenti particelle di terra domabili. La maggior parte dei dominatori della terra non è capace di rilevare queste particelle minuscole e per cui impossibilitati di imparare il dominio del metallo, si dice che solo uno su cento ne è capace. Grazie ai suoi sensi iper-acuti, Toph ha imparato a dominare le particelle di terra del metallo e dopo mesi di allenamento è diventata abbastanza abile da poter sconfiggere dominatori del fuoco potenziati dalla Cometa di Sozin. Dopo la fine della guerra ha poi fondato la sua “Accademia del dominio del metallo” per insegnare questa nuova arte che divenne poi il punto di forza della polizia di Città della Repubblica. Il dominio del metallo venne sempre migliorato, ma alcuni metalli sono rimasti ancora indomabili, tra cui il platino. Korra è il primo Avatar ad aver imparato quest'arte.

Dominio del vetro: Alcuni dominatori della terra sono anche capace di controllare il vetro per via della sua origine sabbiosa. Non è molto noto, ma si sa che Avatar Kyoshi ne era capace come quando si è tolta da sola cocci di vetro dalla sua pelle dopo il suo combattimento con la Triade dell’Ala d’Oro.

Ghazan muro Ba Sing Se

Ghazan abbatte il muro di Ba Sing Se

Dominio della lava: Per secoli si pensava che dominare la lava era un’abilità riservata agli Avatar, ma anche alcuni rari dominatori della terra sono capace di cambiare lo stato fisico della terra trasformandola in lava incandescente. È molto simile a quello che fanno dominatori dell’acqua e difatti i movimenti usati somigliano al dominio dell’acqua. Un dominatore della lava può trasformare il suolo in lava e usarlo come arma oppure manipolare lava vera dal sottosuolo. La prima persona nota capace di questo fu Avatar Szeto; gli unici dominatori della lava non-Avatar finora conosciuti sono Ghazan, Bolin e Sun.  

L3 E18 Aang ammira lavoro di Toph

Aang ammira l'opera d'arte di Toph

Dominio della sabbia: Questa è una variante del dominio della terra usata specialmente del deserto Si Wong per ovvi motivi ambientali. I dominatori della sabbia lì viventi lo usano per muoversi sulla sabbia del deserto e spingere in avanti i loro velieri della sabbia creando piccole tempeste di sabbia dietro alla vela. Per via della natura granulosa della sabbia, i loro movimenti somigliano più al dominio dell’aria e dell’acqua. È quasi certo che il dominio della sabbia per sé non è una cosa rara, ma questa transizione da un elemento duro e solido come la terra a uno semi-fluido e movibile come la sabbia per molti è difficile. Persino Toph ha avuto i suoi problemi, specialmente per il fatto che il suo senso sismico non era molto utile, ma si è data da fare e dopo mesi di allenamento ha padroneggiato l’arte creando una versione in miniatura dell'Anello Superiore di Ba Sing Se in pochi secondi. Dominatori della sabbia non solo controllano la sabbia, ma possono anche solidificarla e usarla come fruste o tentacoli.

Dominio di pigmenti: Dominatori della terra molto abili possono persino dominare pigmenti basati su particelle terrene, liquide e anche già asciutte. L’inventore di questa abilità fu Yun, il genio del dominio creduto l’Avatar successore di Kuruk, e lo ha usato per manipolare i dipinti degli Avatar di Fuoco nella galleria del palazzo imperiale. Lo ha usato anche in modo offensivo trasformando i pigmenti in proiettili affilati per attaccare Kyoshi e il Cancelliere Dairin, uccidendo delle persone e ferendo altre. Involontariamente si è anche procurato un tatuaggio sulla mano quando ha usato una roccia di pigmenti come guanto.

Dai Li guanti roccia

I guanti del Dai Li

Guanti/scarpe di roccia: La tecnica di spicco dei Dai Li, ovvero coprire la loro mani con uno strato di roccia che lanciano contro il bersaglio. Lo usano nella forma di pugno per un impatto maggiore, ma li possono anche dominare a distanza per afferrare la vittima e attaccarla a un muro o sollevarla da terra. Possono anche solo sparare le dita che piovono sugli avversari come una mitragliatrice. Le scarpe invece vengono usate più per il trasporto pattinando o arrampicarsi per un muro.  Gli agenti li usano per rimanere appesi al soffitto in attesa del nemico per attaccarlo di sorpresa dall’alto.

Liquefare la terra: Un’abilità molto simile al dominio della lava, ma senza il cambiamento di stato fisico e il calore. Il dominatore della terra trasforma il terreno solido in un liquido senza avvertimento per intrappolare l’avversario o distruggere montagne o edifici. Yun ha usato questa abilità per immobilizzare Kyoshi liquefano il pavimento di pietra della villa dell’Avatar.

Lin senso sismico

Lin scova il nascondiglio dei Paritari

Senso sismico: In origine questa è una tecnica innata delle talpe-tasso che, essendo cieche, usano le loro zampe per orientarsi attraverso vibrazioni. Toph lo ha imparato da loro per compensare per la sua mancanza sensoria, diventando abbastanza abile da poter “vedere” intorno a sé 360 gradi usando i suoi piedi e percepire persino le formiche nel loro formicaio. Per usarlo, ha bisogno di aver un contatto stretto con la superficie, preferibilmente senza scarpe, e si deve trovare sopra un elemento per lei domabile. Toph lo ha insegnato anche a Aang che lo ha usato nel suo duello contro Ozai per vedere un attacco alle spalle. La dominatrice della terra ha sviluppato persino l’abilità di poter non sono identificare le persone ma anche analizzare le loro funzioni fisiche come il battito cardiaco o il loro respiro per valutare se la persona stava dicendo la verità. Il senso sismico era anche la base per il dominio del metallo che le ha permesso di poter percepire le particelle di terreno nel metallo. Lo ha poi anche insegnato alle sue figlie Lin e Suyin.

Dominatori importanti[]

Toph si dichiara la migliore dominatrice della terra mai esistita: riesce a manipolare terra e roccia a suo piacimento, con una potenza in grado di spezzare le montagne. Arriva addirittura a "cavalcare" il terreno sollevando intere colline sotto i piedi. Il suo dominio della terra è così particolare che le consente più avanti nella storia di dominare anche il metallo: Toph comprende infatti che il metallo non è altro che una forma particolarmente raffinata di terra riuscendo così ad inventare quest'arte. In alcuni episodi la si vede dominare la sabbia, seppur con difficoltà: la sabbia, infatti, non essendo compatta ed uniforme, le impedisce di percepire cos'ha attorno.

Toph è cieca, ma non è quasi mai limitata da ciò. La ragazzina infatti "vede" attraverso i piedi (sempre scalzi) cogliendo ogni minima vibrazione del terreno mediante ciò che viene definito "senso sismico". Si trova in difficoltà quando non può stare a contatto con il terreno o quando si trova sul ghiaccio e sabbia perché terreni non compatti o particolari possono alterare questa sua capacità; oltre al tatto, il senso dell'udito di Toph è notevolmente sviluppato, tanto da permetterle di capire chi sta mentendo unicamente dal respiro e dal battito cardiaco, in combinazione anche al senso sismico. Toph è inoltre fortissima e notevolmente resistente. Il suo stile di arti marziali è il Chu Gar della mantide religiosa del Sud.

Lista dei dominatori della terra

Arte marziale[]

Il dominio della terra di basa sullo stile Kung Fu Hung Gar da cui ha preso le sue posizioni forzate e radicate nel terreno, e i suo calci e pugni portentosi che sembrano "muovere la terra". Lo Hung Gar imita movimenti di animali come tigri, serpente o gru, cercando di prendere la loro i oro punti di forza. Una delle poche eccezioni è Toph Beifong che invece usa uno stile diverso che si basa sulla Mantide del Sud che richiede una sequenza di passi precisi per mantenere sempre il contatto con il terreno, il che le permette di "vedere".

Nel dominio della terra si trovano altre influenze come dal Nanquan (pugno del sud) che include Choy Li Fut, Choy Gar, Hung Ga, Lau Gar, Li Gar, Mok Gar, e Wing Chun.

Lo Jing neutrale invece é legato al concetto delle "mani appiccicose" , una pratica comune nel Kung Fu meridionale come nel Wing Chun o nella Mantide del Sud Chow Gar. Lo scopo è quello di poter prevedere le prossime mosse dell'avversario mantenendo il contatto fisico attraverso gli avambracci, il che è simile come concetto alla abilità di Toph di leggere le vibrazioni nel terreno provocato dall'avversario. Allenandosi con un partner, si impara a leggere i suoi movimenti per intuire le sua prossime mosse e di muoversi adeguatamente per incontrarle. Concetti come osservare, sentire, reagire, bilanciare offensiva e difensiva e prendere forza da una posizione bassa sono spesso presenti nella pratica delle "mani appiccicose" che si trovano in tanti concetti del dominio della terra.

Trivia[]

  • Secondo la "bibbia" non- ufficiale di Avatar, dominatori della terra sono più forti in zone con falde tettoniche
  • Finora il dominio della terra è l'unico di cui gli Avatar hanno dimostrato di poter usare tutte le loro variazioni.
  • Sul volantino per la sua accademia, il maestro Yu ha usato 運土術 "La tecnica di muovere la terra"
  • F.C. Lee, l'autore dei romanzi su Kyoshi e Yangchen, ha chiesto a Michael Dante Di Martino se un dominatore della terra particolarmente crudele potrebbe dominare una persona usando i minerali nella ossa a sua favore. Ricevette una risposta scettica, ma più che altro perché detrarrebbe l'attenzione dal dominio del sangue.
Advertisement