Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement

Il dominio della lava è un'abilità molto rara, inerente al dominio della terra, che permette al dominatore di manipolare terra sciolta e di farla cambiare stato fisico tra liquido e solido a piacere. È anche capace di manipolare lava naturale proveniente da un vulcano o una falda.

Storia[]

Szeto vulcano

Szeto dimostra il suo potere

La prima persona nota, capace di usare il dominio della lava, era stato Avatar Szeto che ha dimostrato questa abilità facendo eruttare quattro vulcani contemporaneamente.

Centinaia di anni dopo, Avatar Kyoshi lo ha usato col cospetto di Chin il Conquistatore che era venuto per prendersi la penisola Yokoya con la sua armata per inglobarlo nel suo impero. Per proteggere la sua gente, Kyoshi decise di tranciare la penisola dalla terra ferma creando così quello che sarà nota come l’Isola di Kyoshi. Per compire questa impresa, l’Avatar creò fessure profonde nella crosta terrestre per far emerge la lava e spingere l’isola nel mare, separandola completamente.

Roku lava

Roku richiama la lava

Mentre il suo successore Roku era fissato con la padronanza dello Stato dell’Avatar, durante il solstizio d’inverno dell’anno 65 AG rimase bloccato in tale stato per via della potenza inaspettata e immensa che lo aveva pervaso. In queste ore causò inavvertitamente l’eruzione di un piccolo vulcano vicino all'isola a falce di luna e causò parecchi danni al suo tempio.  Roku alla fine riuscì a diventare padrone del dominio della lava e lo uso almeno in un’altra occasione poco prima della sua morte quando ha deviato un flusso di lava che stava rischiando di travolgere la sua città.

Più di cento anni dopo la sua morte Avatar Roku si manifestò nel suo successore Aang quando questo, durante il solstizio dell’anno 99 DG, era circondato dalle truppe dell’Comandante Zhao. Usando il dominio della lava, Roku distrusse il tempio per punire i Saggi del Fuoco che durante l’assenza dell’Avatar avevano abbandonato i loro doveri e tradito i loro ideali.

Sun lava

Sun ha un potere molto raro

Poco dopo la fine della guerra, un ragazzino di nome Sun scoprì di essere in grado di dominare la lava e partecipò a dei tornei di dominio della terra clandestini a Yu Dao. Le vibrazioni inusuali del suo operato vennero percepiti da Toph e li seguì fino ad arrivare all'arena del torneo. Messo alle strette da un dominatore dell’acqua, Sun usò il dominio della lava per vincere, ma facendo così fece crollare l’edificio in cui si stavano trovando. Dopo Toph e i suoi studenti avevano salvato Sun e i suoi amici, lo invitò di iscriversi nella sua accademia di dominio del metallo, così che poteva allenarsi in modo costruttivo e controllato a perfezionare la sua straordinaria abilità.

B3 E06 Ghazan lava

L'Intera strada diventa lava

Alcuni decenni dopo Ghazan scoprì anche lui di essere un dominatore della lava e si unì al Loto Rosso nella missione di rapire la piccola Korra, l’Avatar dopo la morte di Aang. Vennero catturati e imprigionati per tredici anni finché Zaheer non lo liberò lanciandogli tre pezzi di roccia. Ghazan li usò per trasformarli in una lama roteante di lava incandescente, con la quale tranciò le barre di legno della sua cella come se niente fosse. Ha usato poi una tecnica simile per liberare Ming-Hua e per fuggire in seguito dalla polizia di Città della Repubblica trasformando l’intera strada in lava.

Ghazan muro Ba Sing Se

Ghazan fa crollare le mura di Ba Sing Se

Ghazan ha usato il suo potere su una scala più vasta per creare un lago di lava intorno a sé e i suoi compagni per difendersi dalle forze di sicurezza di Zaofu nel corso della loro infiltrazione della cittá del metallo. Durante la battaglia violenta, ha alzato una colonna di lava per impedire che i dominatori del metallo creassero un ponte per raggiungerli e riprendersi Korra. Il giorno seguente, nel suo primo duello contro Bolin, ha trasformato ogni macigno lanciatogli contro in lava e lo rispedì al mittente. Dopo l’assassino della Regina della Terra e l’annuncio di Zaheer alla popolazione che erano liberi, Ghazan usò il dominio della lava per trasformare in lava l’intero muro interno che separava l’anello inferiore da quello medio e di abbatterlo da solo in pochi minuti. Liquefacendo la basa della costruzione immensa, la gravità ha poi fatto crollare tutto il resto.

B3 E12 lago lava

In trappola?

Quando il Loto Rosso attacco il Tempio dell’Aria del Nord, Ghazan ha usato il suo dominio per bloccare la via di fuga di Kai e i suoi compagni, poi lo ha usato anche nel suo duello contro Bumi, danneggiando l’intera struttura. Qualche giorno dopo ha affrontato Mako, Asami e Tenzin ha trasformato gran parte del tempio in una montagna di lava per ucciderli. A sua insaputa, durante la fuga, Bolin ha scoperto di essere anche lui un dominatore della lava, salvando sé stesso e i suoi amici dalla morte certa. Deciso di tentare il tutto per tutto, ha affrontato il fiume di lava ed è riuscito a fermalo e di farlo tornare semplice roccia, sorprendendo sé stesso. Purtroppo il tempio era insalvabile e crollò completamente.

Bolin lava contro Ghazan

Bolin sorprende Ghazan

In una delle caverne sotto una montagna vicino al tempio ormai distrutto, Ghazan trasformò il terreno sotto la Korra incatenata per essere pronto ad ucciderla se entrava nello Stato dell’Avatar. Dopo la sua fuga in iniziò il suo secondo duello contro Bolin, dove in un primo momento era sicuro della sua supremazia, ma si dovette ricredere quando il ragazzo dimostrò che anche lui era capace di dominare la lava. Inizialmente il duello sembrava pari, ma l’esperienza si fece sentire e Ghazan riuscì a spingere Bolin nell'angolo, ma questo venne salvato dalla comparsa di Mako. Sull'orlo della sconfitta, Ghazan si rifiutò di arrendersi e, in un tentativo disperato di portarsi i due fratelli con sé, trasformò l’intera caverna in lava per farla crollare sopra di loro, ma purtroppo per lui era l’unico ad averci lasciato la pelle.

Bolin lava

State lontani!

Nei tre anni successivi, Bolin perfezionò il suo dominio della lava diventando abbastanza abile da poterlo usare in combattimento. Lo usò per scogliere delle armature corazzate dell’armata di Kuvira quando aveva deciso di disertare insieme a Varrick e Zhu Li, poi ancora una volta per liberarsi dalla prigionia per mano di alcuni fuggitivi dell’Impero della Terra. Per creare un varco tra lui e gli avversari, sciolse un pezzo di terreno per poi tentare nuovamente di convincerli che non era più uomini di Kuvira per poi farlo tornare semplice terra quando la tensione stava diminuendo. Dopo il fallimento del loro piano di collaborare per oltrepassare un posto di blocco dei soldati nemici, Bolin usò il dominio della lava per respingere i mecha avversari e chiudere il cancello sciogliendo il metallo.

Bolin lama di lava

Hai bisogno di spade nuove?

Durante la battaglia finale contro il robot gigante di Kuvira, Bolin fece affondare il piede sinistro del mecha nell'asfalto per fargli perdere l’equilibrio permettere ai dominatori dell’aria di ribaltarlo, ma Kuvira riuscì a resistere. Più tardi, mentre si trovava al suo interno, usò un disco di lava per tagliare un portello di metallo e irrompere nella sala macchine del mecha. Qualche settimana dopo lo usò contro Tokuga che lo stava insultando per l’uso di piccoli sassolini contro le sue spade, ma Bolin procedé a trasformarli in una lama di lava che spezzò le spade senza problemi.

Uso pratico[]

Ghazan shuriken

La lama circolare di Ghazan

Il dominio della lava è un potere molto pericoloso che dona al dominatore un'arma molto versatile e potenzialmente letale. Il suo potenziale offensivo è altissimo per via della sua alta temperatura e la sua versatilità di cambiare forma come un liquido. Inoltre offre una difesa quasi inespugnabile da terra, creando una barriera incandescente che brucia ogni cosa sul suo cammino e tiene lontano il nemico. Il dominatore non solo può usare lava già esistente, per esempio nella bocca di un vulcano, ma trasformare ogni roccia in terra sciolta in frazioni di secondi. Sono possibili sia attacchi massicci come fiumi di lava che sommergono ogni cosa sul suo camino che piccole lame create con piccoli sassolini.

Questa arte si differenzia parecchio dal solito dominio della terra e somiglia più a quello dell'acqua con la sua manipolazione di liquidi. Ghazan ha usato movimenti fluidi e circolari per lanciare getti di lava sul nemico ma anche posizioni radicate e forti per generare una quantità massiccia di lava. Ha creato una lama roteante con tre piccoli sassi che era stata capace di tranciare le spesse barre di legno come se fosse burro e che ha obbedito al suo volere. Bolin ha usato la stessa tecnica per tagliare una piastre di metallo spessa all'interno del mecha di Kuvira.

Tempio Nord distruzione

Millenni di storia distrutti

Una volta creata, la lava si raffredda lentamente, ma se la quantità è abbastanza grande, si auto-rigenera e continua a fluire inesorabilmente verso il basso, a meno che il dominatore non la ferma. Ghazan ha distrutto così il Tempio dell'Aria del Nord anche dopo essersene andato via, lasciando che la lava compi il suo operato distruttivo da sola. Inoltre il solo contatto con essa più essere letale o provocare ustioni gravissime, facendo di questo dominio uno dei più pericolosi se nella mani sbagliate.

Dominatori della lava noti[]

Avatar Szeto

Avatar Kyoshi

Avatar Roku

Sun

Ghazan

Bolin

Trivia[]

  • Nei "Avatar extras" dell'episodio "Potenza e vulnerabilità" il dominio della lava viene definito come una combinazione tra quello della terra e del fuoco e per cui riservato agli Avatar. Questo venne corretto nel terzo libro di "La Leggenda di Korra" dove si scopre che è un potere raro, ma accessibile a dominatori della terra molto particolari.
  • Esiste la teoria che, per essere un dominatore della lava bisogna essere figlio/a di uno della terra e di uno del fuoco, come nel caso di Bolin e (probabilmente) di Sun, ma questa è solo una ipotesi non chiarita ufficialmente.
  • È anche la variante di dominio finora non esplorata nel senso di spiritualità e meccanica.
  • Il dominio della lava era stato la prima variante speciale di un dominio con Avatar Roku che lo aveva fatto vedere in "Il solstizio d'inverno: Avatar Roku".
  • A parte Kyoshi, tutti i dominatori della lava finora visto sono maschi.
  • La lama di lava roteante è un tributo al "Glaive", l'arma di spicco del film di fantascienza "Krull".
Advertisement