Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Questo è il ventitreesimo capitolo del primo romanzo su Kyoshi "L'ascesa di Kyoshi".

Sinossi[]

Kyoshi e Lao Ge camminano per le strade di un mercato del villaggio Zigan, la ragazza è confusa sulla ragione di questa escursione, dato che non stanno comprando il riso come annunciato. Il vecchio le spiega che non sono venuti per quello, ma soltanto per farla osservare quello che succede in questo villaggio che era il fornitori principale del palazzo del Governatore Te. L’attenzione della ragazza viene attirata da una discussione accesa tra un venditore e un contadino che stanno litigando sul prezzo del riso. Il venditore afferma che il raccolto quest’anno sia stato buono, per cui il prezzo richiesto è troppo alto, mentre il contadino ribatte che la maggior parte del raccolto è stato confiscato dal governatore e che deve stabilire il prezzo su quel poco che gli avanza. Il venditore grida furioso che sia impossibile che posso giustificare l’aumento dei prezzi così, mentre i silo del governatore sono pieni fino al tetto. Il contadino spiega che quel grano è da considerare perduto, dato che Te non ha aperto i silo da cinque anni.

Kyoshi ha già capito cosa fosse l’intento di Lao Ge: dimostrarle che la morte di Te sia giustificata, ma cerca di spiegare che salvare il riso per una situazione di emergenza non sia da sciocchi o corrotti. Il vecchio spiega che il governatore stia vendendo il grano in segreto a prezzi stratosferici e causando carestie di proposito con la sua politica, cosi come sta facendo ora, e spinge tanti abitanti ad andarsene per sfuggire alla morte per la fame. Kyoshi non sa come rispondere, cosi Lao Ge le fa la domanda provocatoria se Jianzhu avesse mai deluso il suo popolo in questo modo. Ancora una volta, la ragazza deve rimanere in silenzio ed ammettere che non poteva dargli torto.

I due tornano dagli altri salendo per una collina per nascondersi da sguardi indecenti, dove Lek li accoglie con la domanda se avessero preso il riso. Kyoshi li mostra le patate dolci che hanno trovato, ma dichiara che il riso sia un problema, facendo brontolare il ragazzo. La ragazza lo ignora e sale da Kirima e Rangi che stanno sorvegliando il palazzo del governatore dopo aver stretto una breve tregua, per ora si limita ad ascoltarle in silenzio. La dominatrice del fuoco descrive l'architettura del palazzo come antica e stravagante e inizia a proporre l’angolo migliore per l’assalto. Sorpresa, Kirima le chiede come faccia a sapere cosi tanto di architettura dell’antico Regno della Terra, ricevendo la spiegazione che l’abbia studiato all'accademia per poter pianificare attacchi ad ogni tipo di fortificazione. La ragazza della Tribù dell’Acqua vuole sapere se questi studi avessero incluso anche pareti di ghiaccio, cosa che Rangi conferma senza esitare e aggiunge che esista persino un piano per Ba Sing Se, anche se prova pietà per le truppe che lo un giorno potrebbero metterlo in atto.

Tenendosi per sé ogni commento, Kirima dichiara che Mok vorrà attaccare la porta a sud direttamente, il che spinge Rangi a dichiarare che sia un campo di sterminio se Te avesse al suo seguito dominatori della terra. La dominatrice dell’acqua spiega che quello a Mok non interessi e che gli uomini arruolati da Wai siano diventati dei fanatici disposti a sacrificarsi per la causa. Questa frase fa rabbrividire Kyoshi che si immagina il massacro che i daofei avrebbero recato al palazzo se avessero avuto successo. Kirima propone di catturare invece l’intero edificio per aver abbastanza tempo per cercare la prigione e per aprire il cancello a sud per far entrare Mok ed ammazzare gli abitanti liberamente. Finalmente Kyoshi apre la bocca rifiutando questa strategia, facendo sussultare Kirima che non l’aveva notata dietro di lei nonostante la sua stazza. La ex-serva spiega che era stato il suo lavoro ad averle insegnato ed essere silenziosi, poi dichiara che debba parlare con il gruppo.

I pochi giorni rimasti vennero usate per l’allenamento finale con Wong che le vuole insegnare le scale di sabbia. L’uomo gigante ha scelto un terreno sfavorevole per lei con vari spuntoni di pietra in una gola profonda distanti da loro almeno dodici piedi e Kyoshi deve partire da uno di questi spuntoni. Per l’allenamento, lei deve raggiungerlo senza rallentare per tre volte e se inciampa deve ricominciare da capo. Preoccupata davanti al burrone, Kyoshi chiede se possa almeno usare i ventagli, ma Wong non è sicuro se funzionerebbe. La ragazza li tira quindi fuori attirando l’attenzione di Lek e fa il primo salto nel vuoto riuscendo a creare la prima scala, ma fallisce a tenersi in aria e finisce per cadere. In panico, si appiglia alla colonna più vicina per rallentare la caduta, ma alla fine ruzzola giù per il pendio in modo incedente. Kyoshi si ritrova a terra nel fondo della gola con la sensazione che qualcuno debba aver ammorbidito l’impatto con il dominio della terra, probabilmente Lao Ge. Severo, Wong dichiara che il suo punteggio sia “zero” e le ordina di rincominciare.

Kyoshi accumula una lunga serie di fallimenti che spingono Rangi a permettere a Kirima di lasciarle usare l’acqua come sostegno, ma niente progressi. Dopo una caduta particolarmente brutale, persino Lek inizia ad avere pietà per lei e consiglia di abbandonare la missione, ma Kirima nota che debbano collaborare tutti per il loro piano. Lao Ge suggerisce di usare solo la sua forza bruta e propone di farle da tata durante l’incursione, una tattica che Kyoshi riconosce come il suo modo di manipolare la situazione affinché siano da soli durante la missione, quindi accetta.

Alcuni giorni dopo, Kyoshi medita insieme a Lao Ge per scacciare la sua nervosità finché le chiede se sapesse perché Mok non abbia ordinato la morte del governatore. Lei suggerisce che sappia che lo farà lui, facendolo ridere, ma poi spiega che Mok sappia che i palazzi di quell'era possiedano una stanza segreta in cui si possa rifugiare ed attendere con calma l’arrivo dei rinforzi, quindi sarebbe uno spreco di energie tentare di catturarlo. Questo fa arrabbiare Kyoshi che fatica a credere che Te abbonderebbe la sua famiglia e i suoi servi mentre vengono ammazzati da dei daofei. Il vecchio risponde che è questo che deve aspettare da un ricco funzionario e la biasima per essere troppo ingenua a pensare altrimenti.

Kyoshi tenta di meditare, ma viene interrotta dalla domanda sorprendente di Lao Ge se davvero non si fosse mai chiesta quale sia la sua vera età. La ragazza nega di averselo chiesto, il che finisce per sorprenderlo sinceramente e spiega che tutti quelli che finora l’hanno chiamato “Tieguai l’Immortale” hanno voluto sapere il suo segreto della longevità, tutti tranne lei e sua madre. In realtà, Kyoshi non crede che sia cosi vecchio come fa pensare e ottenere il controllo sua vita la fa ricordare troppo Jianzhu e anche Te. Con un tono teatrale, gli chiede comunque di svelarle i misteri dell'immortalità, ma Lao Ge la prende alla sprovvista dichiarando allegramente che farebbe tutto per la sua allieva. Spiega che il suo segreto sia quello di mantenere tutto in ordine, pulite e a modo. Questo commento irrita Kyoshi, una ex-domestica che si sente insultata da questo vecchio che di ordine e pulizia non sembra neanche avere la nozione. Lao Ge continua precisando che l'invecchiamento non sia altro che il corpo che crolla e che fallisce a ricomporsi, grazie alla giusta concentrazione mentale si può rimettere le cose in ordine e preservarlo. Kyoshi nota che, da come lo sta spiegando, si possa scegliere quale versione di sé stesso si vuole rimanere per sempre, un ragionamento che il suo sifu asseconda. Recita poi un proverbio depressivo riguardo l’immortalità che sprona Kyoshi a chiedere se fosse di Shoken, ma Lao Ge la corregge dicendo che fosse un proverbio suo e che voglia insegnarle qualcosa sulla mente e non sugli spiriti. Kyoshi inizia a pensare a Kelsang e viene sopraffatto da una sensazione di nostalgia e di dolore per averlo perso, triste per non avere lui come guida spirituale. Fissando il suo sostituito povero, dichiara che le creature dello spirito fossero più interessanti degli enigmi mentali, ma Lao Ge la avverte che un giorno capirà che la mente abbia spettri tutti suoi.

Note[]

Continuità[]

  • Rangi spiega che all'accademia venga insegnato ogni stile di architettura per permettere agli studenti di pianificare attacchi contro ogni fortificazione, incluse pareti di ghiaccio artico e Ba Sing Se. Entrambi i tipi vengono superati dalla Nazione del Fuoco durante la Guerra dei Cent'anni; la Tribù dell'Acqua del Nord viene attaccata in "L'assedio del Nord".
  • Esprime anche la sua pietà verso le truppe che devono mettere in atto il piano per le mura di Ba Sing Se, il che diventa quasi una previsione delle fatiche che Iroh affronterà durante il suo assedio che porta alla morte di suo figlio Lu Ten.

Rivelazioni[]

  • Lao Ge rivela il suo segreto dell'immortalità che indica nuovamente che non stia bluffando.

Trivia[]

  • Kyoshi esprime il suo disinteresse e il suo scetticismo riguardo quel segreto dell'immortalità, dato che nota con sarcasmo che desideri "vedere le epoche passare davanti ai miei occhi come i grani di una clessidra", ma sappiamo che raggiungerà la venerata età di 230 anni, il che indica che alla fine lo ha imparato.
  • Si rivela che i nobili del Regno della Terra vogliono imitare l'architettura della Nazione del Fuoco, specialmente quella del palazzo reale.

Riferimenti[]

  1. O'Bryan, John (writer) & MacMullan, Lauren (director). (December 2, 2005). "The Siege of the North, Part 1". Avatar: The Last Airbender. Season 1. Episode 19. Nickelodeon.
  2. ↑ Ehasz, Aaron (writer) & Filoni, Dave (director). (December 2, 2005). "The Siege of the North, Part 2". Avatar: The Last Airbender. Season 1. Episode 20. Nickelodeon.
  3. 1 Ehasz, Elizabeth Welch (writer) & MacMullan, Lauren (director). (May 12, 2006). "Zuko Alone". Avatar: The Last Airbender. Season 2. Episode 7. Nickelodeon.
  4. ↑ DiMartino, Michael Dante, Konietzko, Bryan (writers) & Volpe, Giancarlo (director). (September 15, 2006). "The Drill". Avatar: The Last Airbender. Season 2. Episode 13. Nickelodeon.
  5. ↑ Ehasz, Aaron (writer) & Volpe, Giancarlo (director). (September 21, 2007). "The Awakening". Avatar: The Last Airbender. Season 3. Episode 1. Nickelodeon.
  6. ↑ Estoesta, Joann, Wahlander, Lisa, Huebner, Andrew, Scheppke, Gary, MacMullan, Lauren, Mattila, Katie, Ridge, Justin, Volpe, Giancarlo (writers) & Spaulding, Ethan (director). (September 29, 2006). "The Tales of Ba Sing Se". Avatar: The Last Airbender. Season 2. Episode 15. Nickelodeon.
  7. Escape from the Spirit World: Avatar Kyoshi Online Comic Book (fun fact).
  8. ↑ From older Welcome to Republic City online game, originally on Nick.com. Game now broken, archived at The Lost Lore of Avatar Korra - Avatar Kyoshi.
Advertisement