Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Ashuna era una signora della Tribù dell'Acqua del Sud e una conoscente di Sokka e Katara. Era famosa per la sua carne di foca essiccata.

Storia[]

Ashuna é una delle donne veterane del villaggio al polo Sud in cui sono cresciuti Katara, Sokka, Nutha e Niyok. Era famosa per la sua carne di foca essiccata che distribuiva spesso ai bambini anche se non ne erano grandi fan. Katara ne ricevette uno nell'anno 92 DG quando aveva sei anni e si ruppe un dente da quanto la carne era dura da masticare.

Nord Sud 1 Folla intorno a Sokka e Katara

È la prima ad avvistare Sokka e Katara

Nonostante questo, la memoria di questi avvenimenti erano radicati nella memoria dei bambini che se ne ricordavano anche anni dopo; Nutha lo menzionò dieci anni dopo dopo la fine delle ostilità alla Raffineria della terra e del fuoco quando si ricordavano del tempo al Polo Sud. Katara si aggiunse alle ritese raccontando la storia del dente rotto e le tre ragazze risero di gusto. Quando alcune settimane dopo Sokka e Katara si stavano preparando per tornare in patria dopo quasi tre anni, il ragazzo ammise che non vede l'ora di rivedere casa per mangiare un po della carne di foca essiccata di zia Ashuna, il che sorprese sua sorelle che gli ricordò che non gli l'ha sempre odiata. Senza perdere un attimo, Sokka la corresse dicendo che "l'ha odiata" in passato, ma la lontananza gli ha fatto sentire la mancanza.

Quando i due fratelli finalmente raggiunsero la nuova capitale appena costruire, vennero avvistati per prima da Ashuna che era in strada per vendere la sua famosa carne con un carrello. Dopo un abbraccio caloroso gli raccontò che gli affari erano stabili e che ora stava vivendo un una grande casa insieme agli altri veterani della tribù, dato che la sua casa era stata abbattuta insieme alle altre per creare questa grande città. Entusiasta, offrì un pò di carne a Sokka immaginandosi che non l'avevano mangiata da secoli, poi gridò alle persone intorno che erano tornati i due eroi della guerra.

La sua carne diventò molto utile quella notte quando Sokka usò i resti non mangiati per distrarre i caribù-leopardi delle nevi dei scagnozzi di Gilak che li stavano per raggiungere, riuscendo a fuggire.

Trivia[]

  • Anche se i ragazzi la chiamano "zia" non indica un legame di sangue, ma é solo in titolo affettivo.
Advertisement