Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Questa è un animale- spirito chimerica tra un’ape e una falena che vive nel Mondo degli Spiriti.

Storia[]

Mentre Appa stava lottando contro lo spirito lupo aggressivo e lo colpì con la sua coda, lo spirito reagi ruttando centinaia di queste apifalene dalla bocca che attaccarono il team Avatar immediatamente. Questi insetti nascondevano un pericolo non subito visibile e insidioso: rendevano difficile la respirazione a Katara e potevano provocare illusioni come a Sokka che, vedendo il suo braccio coperto di queste creature, andò in panico perché non lo vedeva più.

Ricerca 1 Azula scaccia falene

Azula di attira via

Azula conobbe il rimedio perfetto: con il suo dominio del fulmine creò una palla brillante che attirò le apifalene anche quando la lanciò via, spingendo l'intero sciame a seguirla. Sokka li ha dichiarati schifosissimi.

Anatomia[]

Un’apifalena ha ali che brillano di una luce fucsia che hanno sulla superficie segni simili a una facie che, tra l’altro, é identico a quello visibile sul pelo dello spirito lupo. Sulla sua testa marrone con due occhi tondi e completamente neri ha due antenne bianche pennute, la sua bocca consiste in due chele nere verticali. Il suo copro è diviso in due sezioni: quella superiore è di colo giallo e ospita le sue sei zampette nere, mentre la seconda è più grossa e ha strisce gialle e marroni.

Comportamento[]

Queste Apifalene seguono la chiamata dello spirito lupo e attaccano ciò che lui ritiene un nemico. Come spirito, possiede poteri insoliti come creare illusioni o rendere difficile la respirazione. Seguono un’intelligenza di sciame senza pensare per se stessi. Quando vedono una luce intensa, il loro istinto prende il sopravvento e lo seguono senza curarsi del loro bersaglio iniziale. Sono aggressive come le vespe, ma non é noto se pungono.

Connessione[]

Nell'adattamento italiano, il nome di questi animali cambia leggermente: mentre nella versione originale sono una chimera tra una falena e una vespa, diventano un incrocio tra una falena e un’ape della traduzione italiana. Non cambia molto, dato che mantene comunque le sua caratteristiche da falena (ali e antenne) e quelle di un insetto giallo e marrone, che sia una vespa e un’ape.

Trivia[]

Per via del fatto che Kawano e Sasaki, membri di spicco del team di artisti Guruhiru, hanno entrambi una fobia delle falene, per loro era stato molto difficile disegnarle.  

Advertisement