Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Questo era stato un vecchio civile che viveva nel villaggio di Gaipan che era stato attaccato da Jet e i suoi compagni solo perché era un cittadino della Nazione del Fuoco.

Storia[]

L1 E10 attacco al vecchio

Nelle grinfie dei briganti

L'uomo stava passeggiando da solo attraverso la foresta nei pressi di Gaipan, quando inaspettatamente venne sorpreso dalla comparsa dei Combattenti per la Libertà capitanati da Jet. percependo l'aggressione, l'uomo cercò di ragionare con i ragazzi, ma Jet estrae le sua spade e le usò per spazzare via la canna del vecchio. Questo poi perse l'equilibrio e, inciampando indietro, venne bloccato da Fifone e cadde poi a terra. Quando cercò di alzarsi, Fifone lo schiacciò a terra con un piede e lo tenne fermo, mentre il capo dei briganti gli chiese con rabbia se si divertiva a distruggere famiglie e villaggi. Impaurito, implorò la sua pietà, ma così facendo lo fece infuriare ancora di più che ribadì gridando che la Nazione del Fuoco non ha mai conosciuto la pietà e che stava solo usando la stessa strategia. Terrorizzato, l'uomo cercò di proteggere la sua testa quando vide che Jet stava caricando un calcio, ma fortunatamente questo non arrivò, dato che in quel momento intervenne Sokka. I ragazzi iniziarono una discussione su quanto sia esagerato attaccare un persona civile solo perché appartiene a una determinata nazione, cosi alla fine Jet si limitò a derubare il vecchio senza più infierire. Mentre Jet e i suoi compagni si ritirarono e lo lasciarono in mezzo alla strada, Sokka gli rivolse uno sguardo triste e di scusa.

L1 E10 Vecchio e Sokka

Il vecchio garantisce per Sokka

La mattina seguente Sokka arrivò al villaggio con l'avvertimento che la diga stava per essere fatte saltare in aria e che dovevano evacuare subito. Inizialmente la gente non gli volle credere, ma poi il vecchio riconobbe Sokka e che non era d'accordo con Jet, cosi garantì per lui. Quest bastava per convincere gli abitanti del villaggio di credere alla parole del ragazzo del sud per permettere a tutti di sfuggire alla onda che di fatti si abbatteva sul villaggio pochi minuti dopo.

Advertisement