Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Questo era stato uno degli ultimi eventi che hanno portato alla formazione dell’Impero della Terra. Lo stato di Yi, diventato indipendente durante il periodo di anarchia nel Regno della Terra, venne costretto alla sottomissione a Kuvira e venne alla fine annesso al suo regno riunito che pochi giorni dopo divenne l’Impero della Terra.

Storia[]

Dopo l’assassinio della Regina della Terra Hou-Ting nell’anno 171 DG, lo stato di Yi, come altri territori del Regno della Terra, decise di dichiarare la sua indipendenza per sopravvivere la frammentazione del regno e trovare la sua strada da solo in questa era di anarchia. Tuttavia, il paese povero divenne presto vittima di importanti saccheggi da parte di banditi e criminali che usavano l’assenza di un apparato giudiziario funzionante per arricchirsi derubando la popolazione che già stava faticando moltissimo. La situazione finanziaria e sociale di Yi iniziò a degradare sempre di più a gran parte della popolazione iniziò a soffrire la fame, ma fu impotente davanti ai criminali sempre più violenti ed arroganti.

B4 E01 Governatore Kuvira

Il governatore si rifiuta

Nello stesso tempo, Kuvira ricevette dai governatori del mondo il compito di pacificare e riunire il Regno della Terra e l’autorità di governatrice temporanea. Nell'anno 174 DG, la sua missione era già giunta verso la fine e lo stato di Yi era rimasto uno dei pochi territori ancora indipendenti. Ben conscia della sua situazione disastrosa, la Grande Unificatrice raggiunse la capitale di Yi insieme alla sua armata attraverso il suo treno, e si presentò davanti al suo governatore con grande sicurezza di sé. Questo però la accolse con ostilità e le chiese cosa volesse qua da lui, il che indicò che fosse a conoscenza delle varie storie dei altri territori annessi che erano tutt'altro che allettanti. Ignorando questa ostilità, Kuvira lo invitò nel suo treno per presentargli un contratto che prometteva a Yi la sua protezione dai banditi in cambio della sua sottomissione e l’accesso alle sua risorse, in primis minerali e metallo. Nonostante il rischio imminente del collasso del suo stato, il governatore di Yi si rifiutò, accusando la donna di volersi solo appropriarsi delle sue ricchezze mentre agli abitanti non arrivava nulla. Resistendo alle minacce di Kuvira, il governatore le ordinò di andarsene immediatamente per poi lasciare il treno arrabbiato. Impassibile, la donna lo avvertì che avrebbe aspettato al confine per due giorni, in caso avesse cambiato opinione.

B4 E01 governatore resa

Alla fine si deve arrendere

Purtroppo, la sua resistenza fu invano, dato che poco dopo le riserve di cibo si esaurirono e i due rappresentanti della Nazione dell’Aria, Opal e Kai, non furono in grado di portare i vivere disperatamente necessari alla città assediata dai banditi. Con la sua gente sull’orlo di una carestia, il politico non ebbe altra scelta di firmare il contratto detestato e di arrendersi a Kuvira. Come promesso, l’armata tornò in poche ore e distribuì cesti di cibo e altri beni alla popolazione, ma si portò anche alcuni mecha e armi, il che fu l’inizio dell’annessione militare dello stato di Yi. Alla fine, Kuvira dichiarò Yi ora sotto la sua diretta protezione e incoraggiò il governatore a giurarle eterna fedeltà se volesse preservare la sua posizione politica all'interno del suo impero, cosa che l’uomo fece a denti stretti.  

Riferimenti[]

Hamilton, Joshua (writer) & Heck, Colin (director). (October 3, 2014). "After All These Years". The Legend of Korra. Book Four: Balance. Episode 1. Nick.com.

Advertisement