Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Questo è un fumetto corto che ha luogo all'interno delle vicende viste nel terzo libro di La Leggenda di Aang, Fuoco. Era stato pubblicato per la prima volta da Nickelodeon Magazine nel’aprile del 2008 e riproposto nel volume di raccolta “The Lost Adventures” della Dark Horse Comics. Raggiunse l'Italia nell'antologia “Le avventure perdute” nel febbraio del 2024, pubblicato dalla Tunuè Comics.

Trama[]

Il Team Avatar ha messo su accampamento all'aperto e dorme da ore; mentre il fuoco si sta spegnendo, Momo sveglia Appa che sta dormendo beato per condurlo verso i cespugli vicini. Sokka stava per svegliarsi, ma rimane addormentato continuando a mormorare nel sonno riguardo il suo programma da rispettare.

Appa e Momo si nascondono tra le foglie per tener d’occhio due soldati della Nazione del Fuoco che si erano avvicinati perché avevano sentito qualcosa di sospetto provenire da quella direzione. I due animali, pensando a cosa potrebbe venir fuori se i loro amici venissero scoperti, decidono di passare all'azione e saltano fuori all'improvviso ringhiando a rutto volume per spaventare vai i due soldati. Il piano funziona e i due se le danna a gambe mentre Momo ha trovato dei frutti di mango e li raccoglie goloso.

La mattina seguente, il Team Avatar si sveglia ignari dell’avventura notturna di Appa e Momo e trovano i mango pronti per la colazione. Tutti pensano che sia stato Sokka e raccoglierli, anche se questo non si ricorda veramente di averlo fatto. Mentre anche lui mangia i frutti, avvista i due compagini animali a dormire ancora e li sgrida per essere così pigri da dormire di giorni nonostante sappiano che li aspetta una lunga giornata.

Personaggi apparsi[]

  • Appa
  • Momo
  • Sokka
  • Aang
  • Toph
  • Katara
  • Soldati

Trivia e note[]

  • Seguendo le parole borbottate di Sokka durante il sonno (“.. non un’altra festa...”), questo fumetto ha luogo dopo “La festa da ballo” ma prima di "L'arte del combattimento” dato che gli manca la spada.
  • È il secondo fumetto che alluda a quell'episodio dopo “Soldato semplice Fuoco”.
  • Dopo “Freestyle del fruttivendolo” è il secondo fumetto a sole due pagine.  
Advertisement