Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement
Albero del tempo

Questo è un albero antico che si trova nel Mondo degli Spiriti, esattamente al centro dei due portali spirituali che portano ai due poli del mondo materiale. Si narra che sia anche la connessione tra i due mondi ed era stata la prigione di Vaatu per diecimila anni dopo che Wan lo ha rinchiuso nell'apertura nel suo tronco a forma di occhio per impedire che l'oscurità si propaghi nel mondo.

Storia[]

B2 E08 Vaatu imprigionato

Wan imprigiona Vaatu

L’origine di questo albero è ignoto e si presume che abbia milioni di anni. Nell'anno 9829 AG, dopo essersi fuso in modo permanente con Raava durante la Convergenza Armonica, il primo Avatar Wan usò le quattro arti del dominio per sottomettere Vaatu e intrappolarlo nell’Albero del Tempo, vuoto al suo interno. Dato che l’umano chiuse anche i due portali, nessun essere umano poteva raggiungerlo con il suo corpo materiale e cadde nel dimenticatoio, a parte alcuni racconti fiabeschi.

Diecimila anni dopo, nel 171 DG, Unalaq visitò Vaatu dopo che Korra aveva riaperto il portale del Sud e chiese perdono per il suo fallimento per non essere riuscito a riportare qua l’Avatar per aprire anche il secondo portale. A sua grande sorpresa, lo spirito del caos e dell’oscurità affermò che ancora non avesse fallito, dato che Korra era ancora viva e si trovava in questo momento nel Mondo degli Spiriti.

Korra incontrò Vaatu, ancora imprigionato, quando raggiunse l’albero durante la sua ricerca per Jinora che era venuta insieme a lei ma che era stata separata da lei. Davanti all'albero scoprì che Unalaq aveva rapito l’anima della giovane dominatrice dell’aria e la minacciò di distruggerla se si fosse rifiutata di aprire il portale del Nord. Non avendo altra scelta, Korra obbedì a malavoglia e l’apertura del secondo portale causò un aumento di forza di Vaatu che indebolì la barriera che lo teneva rinchiuso.

B2 E13 Korra Vaatu sfera elementi

Korra stava per sigillarlo di nuovo

Pochi minuti prima dell’inizio della nuova Convergenza Armonica, Korra tentò di richiudere il portale del Sud per impedire il rilascio di Vaatu, ma era in ritardo di alcuni secondi e venne scaraventata via dal flusso improvviso di energia del fenomeno astronomico che permise a Vaatu di liberarsi dalla sua prigionia e di fuggire dall'Albero del Tempo. Durante la susseguente battaglia, Korra era a un passo di sigillarlo nuovamente nell'albero quando venne colpita alle spalle da Unalaq che proseguì a fondersi con lo spirito dell'oscurità.

B2 E14 albero del tempo

L'alberovuoto

Dopo che a Korra venne strappato via Raava e tranciata la connessione con gli Avatar del passato, la ragazza venne portata da Tenzin all’Albero del Tempo, ora sgombro di qualsiasi ospite. Grazie alla sua connessione con l’energia cosmica, l’albero aveva conservato tutti i suoi ricordi che la spinsero a ricordarsi anche degli eventi passati che finora erano stati nascosti dalla sua amnesia. Grazie al flusso di energia all'interno dell’albero, Korra poté attivare l’energia in sei e connettersi con l’energia cosmica dell’universo, il che le permise di generare una immensa proiezione astrale di sé stessa.

Spiriti albero del tempo

Stavano per essere sopraffatti

Mentre la proiezione inseguì l’Avatar oscuro che stava attaccando la Città della Repubblica, il suo corpo rimase indietro inerme e divenne il bersaglio degli spiriti oscuri che cercavano di assaltarlo. I suoi amici, ovvero Tenzin, Mako, Bolin, Kya, Bumi, Eska e Desna, li affrontarono per proteggerla, ma vennero spinti indietro dalla superiorità numerica del nemico fino a doversi rifugiare all’interno dell’Albero del Tempo stesso. Pochi attimo prima di venir sopraffatti dall'orda, lo spirito di Korra tornò dopo aver sconfitto l’Avatar Oscuro portando con sé un raggio di luce che purificò gli spiriti oscuri e li fece dissipare.

B4 E02 Korra albero del tempo

Korra rifiuta l'aiuto degli spiriti

Ora che l’influsso negativo di Vaatu sul mondo degli spiriti era sparito, l’Albero del Tempo e la zona circostante vennero immersi in una luce calda e invitante che attrae molti spiriti pacifici. Circa due anni e mezzo dopo che Korra aveva perso la sua connessione con lo spirito della luce dopo essere stata avvelenata e quasi uccisa dal Loto Rosso, la giovane donne tornò all’Albero del Tempo attraversando il portale del Nord nella flebile speranza di poter meditare nella sua apertura e trovare una soluzione per il suo problema. Tuttavia, la sua meditazione venne interrotta dalla comparsa di un gruppo di piccoli spiriti che stavano discutendo se questa umana fosse l’Avatar o meno, dato che non riuscivano a percepire in lei l’energia di Raava. Dopo che Korra aveva fatto un breve riassunto su cosa le fosse capitato, ammise che aveva sperato che meditare nell’albero le avrebbe aiutato a riconnettersi con Raava, dato che anche l’ultima volta aveva visto una marea di visioni, al contrario di ora. Quando uno spirito le offrì il suo aiuto, Korra rifiutò dichiarando che stavolta doveva farcela da sola. Frustrata e debellata mentalmente, lasciò il Mondo degli Spirito per iniziare un viaggio solitario nel mondo materiale.

Alcuni mesi dopo, Korra inseguì alcuni spiriti che avevano lasciato Città della Repubblica fino alla base dell'Albero del Tempo. Implorò il loro aiuto per difendere la città contro Kuvira che stava usando l’energia delle liane spirituali per attaccare altri esseri umani. Gli spiriti, comandati da uno spirito drago-anguilla, si rifiutarono a partecipare a una guerra tra umani e sparirono uno dopo l’altro, lasciando la umana indietro da sola e frustrata.

Legenda[]

Le leggende antiche affermano che l’Albero del Tempo sia il legame che lega i due mondi e che sia una sorgente di grande energia spirituale. Ancora durante l’era di Raava, gli antichi usarono a riunirsi nel tronco vuoto dell’albero per connettersi con la grande energia cosmica dell'universo; questa pratica venne fermata dopo l'imprigionamento di Vaatu e la chiusura dei portali.

Albero del tempo disegno

La pagina sull'albero

Un libro della biblioteca di Wan Shi Tong narra la leggenda dell’imprigionamento di Vaatu nell'Albero del Tempo; gli anziani credono che Vaatu viene trattenuto da una barriera spirituale talmente forte da impedirgli di liberarsi sotto circostanze normali o anche durante la Convergenza Armonica- a patto che i due portali siano chiusi. Se invece fossero aperti durante questo fenomeno astronomico, l’energia amplificata causato dalla sovrapposizione de due portali sarebbe stata abbastanza potente da permettere a Vaatu di spezzare le sua catene che lo legavano, il che avrebbe messo a rischio il mondo mortale di venir avvolto in una era di oscurità.

Trivia[]

  • Bryan Konietzko immagina che Raava e Vaatu siano nati dall'energia dell’Albero del Tempo primordiale (Artbook del secondo libro: “Spiriti”)
  • L’Albero del Tempo somiglia al Yggdrasil, l'Albero della Vita della mitologia nordica che connette i nove reami della cosmologia.
  • Il modo in cui gli antichi abbiano usato meditato nell'albero per connettersi con l’energia cosmica é simile al mondo in cui Buddha aveva meditato sotto l’albero Bodhi per raggiungere l’illuminazione.
  • L’Albero del Tempo visto nel cartone é inspirato ai pini setolati che sono classificati come le piante più vecchie del mondo.
  • Joaquim Dos Santos ha spiegato che questo albero ha servito anche come punto di riferimento per l’osservatore che permettere di dedurre la posizione dei personaggi in riferimento ai portali in questo set altrimenti troppo vasto e vuoto.
  • Sotto il disegno nel libro si legge 時間之樹, ovvero "Shíjiān zhī shù".

Riferimenti[]

  1. DiMartino, Michael Dante (writer) & Graham, Ian (director). (November 22, 2013). "Light in the Dark". The Legend of Korra. Book Two: Spirits. Episode 14. Nickelodeon.
  2. Hedrick, Tim (writer) & Graham, Ian (director). (October 18, 2013). "Beginnings, Part 2". The Legend of Korra. Book Two: Spirits. Episode 8. Nickelodeon.
  3. ↑ Hamilton, Joshua (writer) & Heck, Colin (director). (November 1, 2013). "The Guide". The Legend of Korra. Book Two: Spirits. Episode 9. Nickelodeon.
  4. Hedrick, Tim (writer) & Graham, Ian (director). (November 8, 2013). "A New Spiritual Age". The Legend of Korra. Book Two: Spirits. Episode 10. Nickelodeon.
  5. ↑ Hamilton, Joshua (writer) & Heck, Colin (director). (November 22, 2013). "Darkness Falls". The Legend of Korra. Book Two: Spirits. Episode 13. Nickelodeon.
  6. ↑ DiMartino, Michael Dante (writer) & Graham, Ian (director). (October 10, 2014). "Korra Alone". The Legend of Korra. Book Four: Balance. Episode 2. Nick.com.
  7. ↑ Hedrick, Tim (writer) & Zwyer, Melchior (director). (December 5, 2014). "Operation Beifong". The Legend of Korra. Book Four: Balance. Episode 10. Nick.com.
  8. The Legend of Korra—The Art of the Animated Series, Book Two: Spirits, page 118.
  9. ↑ Konietzko, Bryan (December 5, 2016). Tree of Time inspiration. bryankonietzko.tumblr. Retrieved on January 4, 2017.
  10. The Legend of Korra—The Art of the Animated Series, Book Two: Spirits, page 107.
Advertisement