Avatar - La leggenda di Aang e Korra Wiki
Advertisement


Quest'uomo, di cui non si conosce il nome, era stato un agente segreto dell'Impero della Terra che ha lavorato nel hotel dei Quattro Elementi per rapire Re Wu.

Storia[]

Nell'anno 174 DG, lui e altri agenti vennero mandati a Città della Repubblica con la missione di rapire l’erede legittimo al trono, il Principe (poi Re) Wu. Questi colsero l’occasione della permanenza del nobile al hotel di lusso dei Quattro Elementi e iniziarono a lavorare come addetti dei servizi per poterlo trovare da solo senza la presenza della sua fidata guardia del corpo Mako.

B4 E07 Wu rapimento

Wu in trappola!

Il loro momento arrivò quando Wu andò in bagno da solo, lasciando Mako, Korra e Asami a risolvere i loro problemi dopo l'agognata riunione tra amici. L’agente accolse il nobile con falsa gentilezza e gli offrì del profumo, cosa che Wu accettò con gioia, non sospettando minimamente di essere appena caduto in una trappola. L’agente si coprì bocca e naso con un tovagliolo per poi spruzzate quello che non era profumo, ma gas anestetico che fece perdere conoscenza al suo bersaglio in pochi secondi. Una volta a terra, l’agente trascinò Wu dai suoi complici che lo caricarono in un furgone della biancheria sporca dove nascose la vittima tra i sacchi bianchi. Per diminuire i sospetti, buttò sopra altri sacchi, ma in quel momento arrivò l’Avatar Korra che, insospettita, gli chiese se avesse visto Wu. L’agente ovviamente negò di averlo visto, ma venne subito smascherato come bugiardo quando il nobile sbucò dalla biancheria. Realizzando che il suo schema aveva fallito, attaccò Korra immediatamente con il dominio della terra scaraventandola contro il soffitto per poi usare il trambusto per la fuga con il furgone.

Durante la fuga, Wu venne caricato in un altro camion mentre l’agente funse da diversivo che si attirò l’attenzione del Team Avatar che gli diede la caccia per le strade di Città della Repubblica. Korra lo fermò di forza con il dominio del metallo, ma dovette rendersi contro che Wu ormai non si trovava più nel furgone e che era in viaggio per la stazione dei treni per essere portato da Kuvira. Quando Mako voleva interrogarlo, l’agente iniziò a ridere soddisfatto della sua missione ribadendo la sua fedeltà nella Grande Unificatrice. Il dominatore del fuoco lo consegnò alle forze dell’ordine mentre il Team Avatar partì per salvare Wu.  

Advertisement